Slide background




Documento di Valutazione del Rischio ATEX

ID 335 | | Visite: 8794 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/335


Documento di Valutazione del Rischio da Atmosfere Esplosive

Titolo XI D. Lgs. 81/08 - ATEX

Stabilimento produzione Linoleum

La Direttiva ATEX 99/92 si applica agli ambienti a rischio esplosione, laddove impianti e attrezzature certificate sono messe in esercizio, in definitiva, quindi, la Direttiva si rivolge agli Utilizzatori (Rec. D.Lgs. 81/2008 Titolo XI).

La Direttiva ATEX 94/9 si rivolge ai Fabbricanti di attrezzature destinate all'impiego in atmosfere potenzialmente esplosive e si manifesta con l'obbligo di Certificazione di questi prodotti.

Requisiti a confronto delle direttive ATEX Prodotti 94/9/CE e Lavoro 99/92/CE: 

Requisiti principali ATEX Prodotti
"ATEX 95" - 94/9/CE

Requisiti principali ATEX Lavoro
"ATEX 137" - 99/92/CE

Definizione dell’area di impiego degli apparecchi, specifiche del gruppo di apparecchi II/ categoria

Determinazione di zone in un impianto; selezione degli apparecchi corrispondenti

Categoria 1: 
Categoria 2: 
Categoria 3:

Zona 0 / 20
Zona 1 / 21
Zona 2 / 22

Gli apparecchi devono soddisfare i requisiti principali relativi a sicurezza e salute o gli standard corrispondenti

Rispetto dei requisiti corrispondenti relativi a installazione, messa in esercizio e manutenzione

Esecuzione di un’analisi dei rischi / delle fonti di accensione per gli apparecchi interessati

Esecuzione di un’analisi dei pericoli nell’area di esercizio, necessità di un coordinamento

Produzione di una dichiarazione di conformità

Produzione di un documento per la protezione dalle esplosioni

Garanzia di qualità adeguata

Aggiornamento a intervalli regolari

Acquista Documento

Documento compreso nell'Abbonamento Sicurezza

Elaborato Certifico S.r.l.

Pin It


Tags: Sicurezza lavoro Rischio atmosfere esplosive Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Lug 27, 2020 72

Cassazione Penale Sez. 4 del 04 maggio 2015 n. 18439

Cassazione Penale Sez. 4 del 04 maggio 2015 n. 18439 Infortunio con la macchina "Calandra Bridge". Il dispositivo di sicurezza che provoca l'arresto dei rulli compressori ma non anche la contemporanea inversione del loro moto non è a norma [panel]Fatto -1- Con sentenza del 12 aprile 2010, il Gup… Leggi tutto
Linee elettriche aeree   Distanza da attivita  PI
Lug 25, 2020 157

Chiarimento Prot. n. 001008 del 25.07.2011

Chiarimento Prot. n. 001008 del 25.07.2011 OGGETTO: Quesito. Insediamenti industriali sottostanti linee elettriche ad alta tensione. La lettera circolare n° 7075 del 27/04/2010 (abrogata) stabilisce una procedura per l’espressione del parere del Ministero dell’Interno nell’ambito del procedimento… Leggi tutto
Linee elettriche aeree   Distanza da attivita  PI
Lug 25, 2020 134

Lettera circolare DCPREV Prot. n. 07075 del 27/04/2010

Lettera circolare DCPREV Prot. n. 07075 del 27/04/2010 Rete nazionale di trasporto dell’energia elettrica. Autorizzazioni ai sensi della legge 23 agosto 2004, n. 239. [box-warning]Abrogata da: Circolare Prot. n. 3300 del 06/03/2019Rete nazionale di trasporto dell'energia elettrica. Autorizzazioni… Leggi tutto

Più letti Sicurezza