Slide background




Direttiva macchine e TUSL: Obblighi di tutti gli Attori sicurezza macchine

ID 3234 | | Visite: 11672 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/3234

Direttiva macchine e Testo Unico Sicurezza Lavoro: Obblighi di tutti gli attori sicurezza macchine

Focus

La legislazione relativa alla sicurezza delle macchine, definisce obblighi in ordine alla progettazione, costruzione ai fini dell’immissione e/o messa in servizio ed all'installazione, montaggio e all'uso delle macchine o quasi macchine, individuando i soggetti responsabili ed i relativi obblighi.

Il Presente Focus, con illustrazioni grafiche, intende fornire un quadro completo sugli Obblighi della Sicurezza macchine, mettendo in correlazione quanto prescritto:

1. Costruzione macchine  - D. Lgs. 17/2010 (Attuazione Direttiva Macchine 2006/42/CE)
2. Uso macchine - D. Lgs 81/2008 (TUSL)

Prendendo a riferimento oltre ai testi legislativi, anche Guide ufficiali, Sentenze, altro.

La definizione di "macchina" nel TUSL è inserita nel termine più ampio di attrezzatura di lavoro (Titolo III Capo I Art. 69): 

D.Lgs. 81/2008 Titolo III Capo I
...
Art. 69 Definizioni:
1. Agli effetti delle disposizioni di cui al presente Titolo si intende per:
a) attrezzatura di lavoro: qualsiasi macchina, apparecchio, utensile o impianto, inteso come il complesso di macchine, attrezzature e componenti necessari all’attuazione di un processo produttivo, destinato ad essere usato durante il lavoro.
...



Zoom

Per ogni figura che è interessata alla sicurezza macchine indicata nel D. Lgs. 17/2010 (Costruzione) e D. Lgs. 81/2008 (Uso), sono individuati i relativi obblighi, e sono messi in evidenza i diversi ruoli che le stesse figure possono assumere nel caso, ad esempio, di modifiche alle macchine (modifiche delle modalità di utilizzo e delle prestazioni previste dal costruttore), manutenzione, ecc.

1. Premessa
2. Fabbricante
2.1 Obblighi fabbricante
3. Mandatario
3.1 Obblighi mandatario
4. Importatore
5. Distributore
6. Casi in cui gli obblighi dei fabbricanti sono applicati agli importatori e ai distributori
7. Aspetto sanzionatorio
8. Uso delle Macchine
9. Definizione di attrezzatura di lavoro
9.1 Obblighi dei fabbricanti e dei fornitori
9.2 Requisiti di sicurezza
10. Progettisti
11. Installatori
12. Datore di lavoro

Bibliografia

Direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 maggio 2006 relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE; 
D.lgs. 27 gennaio 2010, n. 17 Attuazione della direttiva 2006/42/CE, relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE;
D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul lavoro;
Decisione n. 768/2008/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008; 
D.M. 22 gennaio 2008, n. 37; Attivita' di installazione degli impianti all'interno degli edifici
D 19 maggio 2010Modifica degli allegati al decreto 22 gennaio 2008, n. 37
Guida all'applicazione della direttiva “macchine 2006/42/CE - 2a edizione - giugno 2010
Guida blu all'attuazione della normativa UE sui prodotti 2016
- Sentenza della Cassazione penale, sez. IV, 23 luglio 2008, n. 30818; 
- Sentenza della Corte di Cassazione 6 dicembre 1990, n. 4793.

Autore: Certifico Srl
Formato: pdf
Copiabile/stampabile: SI
Rielaborazione autorizzata: SI
Ed: Rev. 00 2016

Matrice Revisioni:

Rev. Data Oggetto Autore
0.0 Novembre 2016 -- Certifico Srl

Acquista da Store il Documento singolo

Collegati

Pin It


Tags: Sicurezza lavoro Rischio attrezzature lavoro Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

RapportoISTISAN 1919
Nov 12, 2019 17

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici Valutazione dell’impatto su qualità e sostenibilità dei servizi offerti dalla rete dell’emergenza-urgenza Rapporto ISTISAN 19/19 I dispositivi e i sistemi che ci consentono di comunicare senza utilizzare supporti fisici, come cavi in rame o… Leggi tutto
Guidelines Exposure to Time Varying Electric  Magnetic  and Electromagnetic Fields  Up to 300 GHz
Nov 12, 2019 16

Guidelines Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz)

Guidelines for Limiting Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz) INTRODUCTION IN 1974, the International Radiation Protection Association (IRPA) formed a working group on non-ionizing radiation (NIR), which examined the problems arising in the field of… Leggi tutto
Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields
Nov 12, 2019 17

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields INTRODUCTION THE RAPID development of technologies in industry and medicine using static magnetic fields has resulted in an increase in human exposure to these fields and has led to a number of scientific studies of their possible health… Leggi tutto
Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non sinusoidal waveforms below 100 kHz
Nov 12, 2019 14

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz THE INTERNATIONAL Commission on Non-Ionizing Radiation Protection (ICNIRP) has published guidelines for limiting exposure to electric, magnetic and electromagnetic fields (ICNIRP 1998a, b) and has provided… Leggi tutto
Guidelines for limiting exposure to time varying electric and magnetic fields  1 Hz to 100 kHz
Nov 12, 2019 15

Guidelines exposure time-varying electric and magnetic fields (1Hz - 100 KHz)

Guidelines for limiting exposure to time-varying electric and magnetic fields (1 hz to 100 khz) International Commission on Non-Ionizing Radiation Protection INTRODUCTION In this document, guidelines are established for the protection of humans exposed to electric and magnetic fields in the… Leggi tutto

Più letti Sicurezza