Slide background

Decreto 231: le nuove linee guida MOGC Confindustria

ID 2676 | | Visite: 7028 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/2676

Decreto 231: le nuove linee guida di confindustria per la costruzione dei modelli organizzativi

All'esito di un ampio e approfondito lavoro di riesame, Confindustria ha completato i lavori di aggiornamento delle Linee Guida per la costruzione dei modelli di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D. Lgs. n. 231/2001.

La nuova versione adegua il precedente testo del 2008 alle novità legislative, giurisprudenziali e della prassi applicativa nel frattempo intervenute, mantenendo la distinzione tra le due Parti, generale e speciale.

In particolare, le principali modifiche e integrazioni della Parte generale riguardano: il nuovo capitolo sui lineamenti della responsabilità da reato e la tabella di sintesi dei reati presupposto; il sistema disciplinare e i meccanismi sanzionatori; l’organismo di vigilanza, con particolare riferimento alla sua composizione; il fenomeno dei gruppi di imprese.

La Parte speciale, dedicata all'approfondimento dei reati presupposto attraverso appositi case study, è stata oggetto di una consistente rivisitazione, volta non soltanto a trattare le nuove fattispecie di reato presupposto, ma anche a introdurre un metodo di analisi schematico e di più facile fruibilità per gli operatori interessati.

Come previsto dallo stesso D. Lgs. n. 231/2001 (art. 6, co. 3), il documento è stato sottoposto al vaglio del Ministero della Giustizia che lo scorso 21 luglio ne ha comunicato l’approvazione definitiva

Confindustria 2014

Pin It
Scarica questo file (Linee Guida 231 Confindustria Parte speciale.pdf)Linee Guida 231 Confindustria Parte specialeIT1430 kB(1014 Downloads)
Scarica questo file (Linee Guida 231 Confindustria Parte generale.pdf)Linee Guida 231 Confindustria Parte generale 2014IT1413 kB(1335 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Sistemi Gestione Sicurezza lavoro

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Lug 17, 2019 12

Medico competente e pratiche vaccinali nei luoghi di lavoro

Medico competente e pratiche vaccinali nei luoghi di lavoro Medico competente e promozione delle pratiche vaccinali nei luoghi di lavoro. Un'indagine conoscitiva INAIL, 2019 Il factsheet fornisce una sintesi dei risultati preliminari relativi alla survey indirizzata ai Medici Competenti su… Leggi tutto
Linee di indirizzo valutazione rischio esposizione IPA asfaltatura
Lug 12, 2019 101

Linee guida valutazione rischio esposizione IPA asfaltatura

Linee guida valutazione rischio esposizione IPA asfaltatura Regione Lombardia, 25 Giugno 2019 Decreto n. 9203 Le presenti linee di indirizzo, elaborate con il contributo del sottogruppo "Esposizione a IPA nelle opere di asfaltatura" del LAp "Rischio chimico" di Regione Lombardia, si focalizzano,… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Lug 12, 2019 60

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 n. 29545 | 08 luglio 2019

Cassazione Penale Sez. 4 dell' 08 luglio 2019 n. 29545 Infortunio con una macchina asolatrice. Omessa valutazione del rischio specifico e indelegabilità Presidente: DI SALVO EMANUELERelatore: FERRANTI DONATELLAData Udienza: 25/06/2019 Fatto [panel]1. Con la sentenza in epigrafe la Corte di Appello… Leggi tutto
Lug 12, 2019 39

Direttiva 2008/106/CE

Direttiva 2008/106/CE del 19 novembre 2008 concernente i requisiti minimi di formazione per la gente di mare GU L 323/33 del 03.12.2008 Articolo 2 Ambito di applicazione La presente direttiva si applica alla gente di mare di cui alla presente direttiva che presta servizio a bordo di navi adibite… Leggi tutto
Lug 12, 2019 47

Direttiva (UE) 2019/1159

Direttiva (UE) 2019/1159 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019 recante modifica della Direttiva 2008/106/CE concernente i requisiti minimi di formazione per la gente di mare e che abroga la direttiva 2005/45/CE riguardante il reciproco riconoscimento dei certificati rilasciati… Leggi tutto
Lug 09, 2019 49

Cassazione Penale Sez. 4 06 giugno 2011 n. 22334

Cassazione Penale Sez. 4 06 giugno 2011 n. 22334 Incendio in un hotel e responsabilità per omissioni nell'attuazione di un piano di emergenza REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUARTA SEZIONE PENALE Composta dagli lll.mi Sigg.ri… Leggi tutto

Più letti Sicurezza