Slide background




Responsabilità Sicurezza: I ruoli individuati dal T.U. n. 81/2008 e la delega di funzioni

ID 151 | | Visite: 15491 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/151



I ruoli individuati dal T.U. n. 81/2008 e la delega di funzioni

Pubblicazione ANCE sulla responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro

Premessa

Il legislatore, con il Testo Unico approvato con il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, successivamente  modificato con il decreto legislativo 3 agosto 2009, n. 106, ha elaborato una disciplina organica in materia di sicurezza sul lavoro, fornendo la definizione e disciplina delle figure che svolgono un ruolo significativo all’interno dell’impresa.

Il settore dell’edilizia rappresenta da sempre uno dei settori produttivi maggiormente coinvolti nell’applicazione delle misure di sicurezza necessarie a garantire la tutela dei lavoratori, con particolare riferimento alle attività svolte nell’ambito dei cantieri di lavori pubblici e privati.

In tale ottica, l’Ance è da tempo impegnata nella diffusione della “cultura della sicurezza” attraverso la promozione della prevenzione e del rispetto delle regole finalizzate a tutelare i lavoratori presso le proprie Associazioni territoriali e le imprese associate.

Per tale ragione, l’Ance ritiene opportuno riformulare la propria pubblicazione in materia di tutela della sicurezza, alla luce del rinnovato assetto normativo. Per maggior chiarezza si è ritenuto opportuno  organizzare la struttura del presente lavoro approfondendo le figure rilevanti, ai fini della sicurezza, dapprima  nell’ambito di una generica organizzazione aziendale e poi con specifico riferimento alle imprese edili. Ciò con  il primario obiettivo di fornire uno strumento adeguato a chiarire i delicati profili di responsabilità che  coinvolgono le figure ricoprenti ruoli significativi all’interno dell’impresa e dei cantieri.

Premessa 
1. Le figure previste dal Testo Unico sicurezza e le relative posizioni di garanzia
1.1 Il datore di lavoro
1.2 Il dirigente
1.3 Il preposto
1.4 Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione 

2. La delega di funzioni
2.1 I requisiti di validità
2.2 La posizione del delegante
2.2.1 Modelli di organizzazione e gestione
2.3 La posizione del delegato
2.4 La subdelega

3. Applicazione della disciplina al settore dei lavori in edilizia: imprese esecutrici ed impresa affidataria
3.1 Il datore di lavoro dell’impresa esecutrice
3.2 Dirigenti e preposti nei cantieri
3.3 L’impresa affidataria

PARTE SECONDA

Premessa
1. Lettere di incarico per l'intero complesso aziendale  
1.1 Lettera di incarico per dirigente
1.2 Lettera di incarico per preposto
1.3 Lettera di incarico per RSPP
1.4 Lettera di incarico per gli addetti al primo soccorso emergenza e antincendio
1.5 Lettera di incarico per medico competente
1.6 Lettera di incarico per ASPP

2. Lettera di incarico per il singolo cantiere
2.1 Lettera di incarico per il dirigente/direttore di cantiere
2.2 Lettera di incarico per preposti

3. Lettera di incarico per l'impresa affidataria
3.1 Lettera di incarico per dirigente
3.2 Lettera di incarico per preposti

4. Delega di funzioni in materia di sicurezza per imprese esecutrici
4.1 Delega per l'intero complesso aziendale
4.2 Delega per singolo cantiere

5 Delega di funzioni in materia di sicurezza sul lavoro per imprese affidatarie
5.1 Delega per singolo cantiere

Fonte: ANCE

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Responsabilita_sicurezza_ruoli_delega_Ance.pdf
ANCE
1764 kB 840

Tags: Sicurezza lavoro Datore lavoro

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Scheda nazionale infortuni sul lavoro COVID 19
Set 23, 2022 62

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Agosto 2022

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Agosto 2022 Covid-19, i contagi sul lavoro denunciati all’Inail dall’inizio della pandemia sono quasi 300mila Come emerge dal nuovo report bimestrale curato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto, pubblicato oggi insieme alle… Leggi tutto
Regio Decreto Legge 15 marzo 1923 n  692
Set 20, 2022 137

R.D.L. 15 marzo 1923 n. 692

Regio Decreto-Legge 15 marzo 1923 n. 692 / Durata massima orario di lavoro effettivo 8 ore/giorno o le 48 ore/sett. (in vigore) Relativo alla limitazione dell'orario di lavoro per gli operai ed impiegati delle aziende industriali o commerciali di qualunque natura. (GU n.84 del 10.04.1923) - Regio… Leggi tutto
Biosafety in Microbiological and Biomedical Laboratories  BMBL
Set 18, 2022 68

Biosafety in Microbiological and Biomedical Laboratories (BMBL)

Biosafety in Microbiological and Biomedical Laboratories (BMBL) ID 17632 | Ed. 6th 2020 CDC US Biosafety in Microbiological and Biomedical Laboratories (BMBL) has served as the cornerstone of biosafety practice in the United States since its initial release in 1984. We wish to emphasize that the… Leggi tutto

Più letti Sicurezza