Slide background




Abrogata la Guida CEI 31-35:2012 e Variante V1:2014

ID 7068 | | Visite: 4318 | News NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/7068

Abrogata la Guida CEI 31-35:2012 e Variante V1:2014

La guida è abrogate dal 14 ottobre 2018 in quanto la Norma di riferimento CEI EN 60079-10-1:2010-01 (CEI 31-87) è superata da edizione successiva.

CEI 31-35;Ab

Atmosfere esplosive - Guida alla classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas in applicazione della Norma CEI EN 60079-10-1 (CEI 31-87)

CEI 31-35/A;Ab

Atmosfere esplosive - Guida alla classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas in applicazione della Norma CEI EN 60079-10-1 (CEI 31-87): esempi di applicazione
 
Data: 01/nov/2018

I presenti fascicoli informano che la Guida CEI 31-35:2012-02 “Atmosfere esplosive –- Guida alla classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas in applicazione della Norma CEI EN 60079-10-1 (CEI 31-87)” e la relativa Variante CEI 31-35;V1:2014-05 sono abrogate dal 14 ottobre 2018 in quanto la Norma di riferimento CEI EN 60079-10-1:2010-01 (CEI 31-87) è superata da edizione successiva.

Il Sottocomitato CEI SC 31J “Impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione“ ritiene che i contenuti tecnici della Guida CEI 31-35:2012-02 e della relativa Variante CEI 31-35;V1:2014-05, abrogate, rappresentino un utile riferimento, per le metodologie scientifiche in esse contenute, relativamente alle parti non in contrasto con la nuova edizione della Norma CEI EN 60079-10-1:2016-11, nell’ambito delle scelte affidate al valutatore/classificatore.
 
CEI EN 60079-10-1:2016 (CEI 31-87)
 
Atmosfere esplosive Parte 10-1: Classificazione dei luoghi - Atmosfere esplosive per la presenza di gas
 
Data: 01/nov/2016
 
La presente Norma tratta la classificazione dei luoghi ove possono manifestarsi dei pericoli associati alla presenza di gas o vapori o nebbie infiammabili e può essere utilizzata come base per effettuare la corretta scelta ed installazione di apparecchiature per l'uso in un luogo pericoloso.Essa si applica ai luoghi in cui vi può essere il pericolo di accensione dovuto alla presenza di gas o vapori infiammabili, in miscela con aria in condizioni atmosferiche normali, ma non si applica a:

a) miniere con possibile presenza di grisou;
b) luoghi di trattamento e produzione di esplosivi;
c) luoghi dove il pericolo può manifestarsi per la presenza di polveri o fibre combustibili, ma i principi della Norma possono essere usati per valutazioni con presenza di miscele ibride (si veda inoltre la Norma CEI EN 60079-10-2);
d) guasti catastrofici o rari malfunzionamenti non compresi nel concetto di anormalità trattato in questa Norma;
e) applicazioni commerciali ed industriali dove viene utilizzato solo gas a bassa pressione (per esempio in apparecchi di cottura, in riscaldatori di acqua ed usi simili), dove l'installazione soddisfa i requisiti di regole e codici relativi al gas;
f) locali adibiti ad uso medico;
g) ambienti domestici.

La presente Norma rappresenta una revisione tecnica dell'edizione precedente.La presente Norma sostituisce completamente la CEI EN 60079-10-1:2010-01, che rimane applicabile fino al 13-10-2018.

La presente Norma riporta il testo in inglese e italiano della EN 60079-10-1; rispetto al precedente fascicolo n. 14705E di marzo 2016, essa contiene la traduzione completa della EN sopra indicata.

ATTENZIONE: La Norma contiene immagini e testo che, per una migliore lettura del contenuto, richiedono la stampa a colori.
 
Pin It

Tags: Normazione Norme CEI

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Ott 17, 2019 1

ISO/DIS 21260:2018

ISO/DIS 21260:2018 Safety of machinery - Mechanical safety data for physical contacts between moving machinery or moving parts of machinery and persons This document specifies limits for physical contacts between the machine or parts of the machine and humans that are caused by movement of the… Leggi tutto
Norme armonizzate direttiva giocattoli
Ott 16, 2019 93

Decisione di esecuzione (UE) 2019/1728

Decisione di esecuzione (UE) 2019/1728 della Commissione del 15 ottobre 2019 relativa alle norme armonizzate per i giocattoli redatte a sostegno della direttiva 2009/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio GU L 263/32 del 16.10.2019 Entrata in vigore: 16.10.2019 Vedi elenco consolidato norme… Leggi tutto
Normativa Unione armonizzazione
Ott 16, 2019 60

Decisione di esecuzione (UE) 2019/1729

Decisione di esecuzione (UE) 2019/1729 della Commissione del 15 ottobre 2019 relativa alla norma armonizzata per la valutazione della conformità redatta a sostegno dei regolamenti (CE) n. 765/2008 e (CE) n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, della direttiva 2006/42/CE del Parlamento… Leggi tutto
Ott 06, 2019 107

ISO 11665-1:2019

ISO 11665-1:2019 Measurement of radioactivity in the environment. Air: radon-222 - Part 1: Origins of radon and its short-lived decay products and associated measurement methods Collegati[box-note]ISO 11665-9:2019 - Air: RadonGas Radon Luoghi Lavoro: Guida adempimentiRischio Radon luoghi di lavoro:… Leggi tutto
ISO 18640 1   ISO 18640 2 Protective clothing for firefighters
Ott 06, 2019 114

ISO 18640-1 / ISO 18640-2 Protective clothing for firefighters

ISO 18640-1 / ISO 18640-2 Protective clothing for firefighters AMENDMENT 1 Octobre 2019 ISO 18640-1:2018/Amd 1:2019(en) Protective clothing for firefighters — Physiological impact — Part 1: Measurement of coupled heat and moisture transfer with the sweating torso - AMENDMENT 1 ISO 18640-2:2018/Amd… Leggi tutto
Ott 03, 2019 109

UNI 11632:2016

UNI 11632:2016 Attività professionali non regolamentate - Figura professionale del personale addetto alle attività di sorveglianza degli impianti di distribuzione del gas naturale - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza La norma definisce i requisiti, in termini di conoscenza, abilità e… Leggi tutto

Più letti Normazione