Slide background




25 progetti norme UNI in inchiesta preliminare fino al 04 marzo 2020

ID 10189 | | Visite: 953 | News NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/10189

Temi: Normazione

25 progetti norme UNI in inchiesta preliminare fino al 04 marzo 2020

25 progetti norme UNI in inchiesta preliminare fino al 04 marzo 2020

UNI, 19 Febbraio 2020

Inizia il 19 febbraio 2020, una nuova inchiesta pubblica preliminare, fino al 04 marzo 2020, che vede coinvolti 25 progetti di norma nazionale e di adozione di norme ISO. Solo vagliando preventivamente le concrete esigenze del mercato è possibile avviare in maniera utile ed efficace i lavori di normazione, perché lo sviluppo di una norma deve aver luogo solo di fronte a un reale beneficio e individuando tutti i soggetti significativi degli interessi in gioco, in modo che ci sia una "rappresentanza adeguata".

La Commissione Documentazione e informazione propone 3 progetti che adottano norme ISO: UNI1607594 stabilisce le basi di un’unificazione e una cooperazione a livello internazionale nella modellazione terminologica; UNI1607595 fornisce i principi generali per i registri linguistici in ambienti sia descrittivi sia prescrittivi; UNI1607596 specifica un quadro per rappresentare i dati registrati nelle raccolte di dati terminologici.

Altri 3 progetti sono di interesse della Commissione Ambiente: riguardano l’idoneità e l’integrazione dei contenitori per raccolta rifiuti alle applicazioni meccatroniche (progetto UNI1607326); le procedure per la verifica delle fasi di collaudo di beni e servizi successive all’aggiudicazione di una fornitura: è rivolto agli operatori che svolgono la raccolta, lo spazzamento e altri servizi di igiene urbana (progetto UNI1607509); in tema di qualità dell’aria UNI1607510 integra i requisiti della UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2017 per la competenza dei laboratori che effettuano misurazioni di emissioni da sorgente fissa.

La Commissione Prove non distruttive propone il progetto UNI1607547 che si propone di fornire indicazioni di base per un corretto uso della termografia all’infrarosso.

Il progetto UNI1607593 stabilisce i requisiti per la verifica e i criteri di scarto dei sistemi di sospensione, compensazione e attuazione del paracadute a mezzo di funi, installati su ascensori, piattaforme elevatrici e montacarichi. La futura UNI/TS è di interesse della Commissione Impianti di ascensori, montacarichi, scale mobili e apparecchi similari.

La Commissione Protezione dei materiali metallici contro la corrosione presenta UNI1607604 per il trattamento dei dati relativi alle verifiche e ai controlli dei sistemi di protezione catodica di strutture metalliche interrate o immerse utilizzando mezzi informatici. Sostituisce UNI 10950:2001.

Valutazione del rischio d’incendio: la Commissione Comportamento all’incendio intende adottare la norma ISO 16732 parti 1, 2 e 3. UNI1607544 aiuta a valutare il rischio di incendio affermando i principi alla base della quantificazione e dell'interpretazione del rischio correlato al fuoco. UNI1607543 e UNI1607545, futuri UNI/TR, applicano la valutazione di cui alla parte 1 rispettivamente a un edificio per uffici e a un complesso industriale.

E ancora: un progetto UNIPLAST (UNI1607597) riguarda le procedure per giunzioni mediante saldatura testa a testa per sistemi di tubazioni di polietilene (PE), mentre il progetto UNI1607585 della Commissione Luce e illuminazione tratta i requisiti illuminotecnici dell’impianto di illuminazione di una galleria stradale. Sostituisce UNI 11095:2019.

La Commissione Responsabilità sociale delle organizzazioni propone l’adozione di 3 norme ISO. I progetti UNI1607511, UNI1607512 e UNI1607513 trattano un quadro descrittivo per città e comunità che può facilitare la condivisione di idee, dati e soluzioni all'interno e tra città; trasporto intelligente tramite autobus alimentati a batteria per servizi passeggeri e per un rapido transito in e tra zone della città e aree circostanti.

5 i progetti presentati dalla Commissione Agroalimentare: UNI1607586 (adozione ISO/TS 22002-5:2019) fornisce i requisiti per stabilire, attuare e mantenere programmi di prerequisiti per il trasporto e lo stoccaggio nella filiera alimentare ai fini della sicurezza. Gli altri (UNI1607598, UNI1607599, UNI1607600 e UNI1607601) riguardano le caratteristiche e i metodi di analisi di alcuni oli vegetali ad uso alimentare: olio di girasole, olio di mais e olio di vinaccioli Vitis vinifera L. (sostituiscono UNI 22064:2017, UNI 22065:2017, UNI 22066:2018 e UNI 22068:2017).

La Commissione Legno è interessata al progetto UNI1607589 relativo alla classificazione a vista dei legnami di conifere secondo la resistenza meccanica (sostituisce UNI 11035-1:2010) mentre la Commissione Mobili propone UNI1607572 che costituisce una guida per la stesura di capitolati tecnici per la fornitura di sedute accessoriabili per usi collettivi.

Infine, è di competenza della Commissione Sicurezza il progetto UNI1607602, che descrive le caratteristiche delle tecnologie IoT applicate ai DPI, la loro gestione e l'interazione che esse hanno con l'utilizzatore e l'ambiente di lavoro.

...

Fonte: UNI

Tags: Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Gen 16, 2022 58

ISO Update 2022

ISO Update 2022 International Standards in process List of CD (committee draft) registered; DIS (draft International Standard) circulated, FDIS (final draft International Standard) circulated and Standards published, confirmed and withdrawn for a given period.____View Safety of machinery ISO/TC 199 Leggi tutto
Gen 15, 2022 41

CEI EN IEC 60695-1-12:2021

CEI EN IEC 60695-1-12:2021 Classificazione CEI: 89-41 Prove relative ai pericoli di incendioParte 1-12: Guida per la valutazione dei pericoli di incendio dei prodotti elettrotecnici - Ingegneria della sicurezza in caso di incendio Questa Norma è da intendersi come guida generale per i comitati di… Leggi tutto
Norme armonizzate regolamento dispositivi medico diagnostici in vitro
Gen 07, 2022 110

Decisione di esecuzione (UE) 2022/15

Decisione di esecuzione (UE) 2022/15 | Norme armonizzate Reg. DMD in vitro Decisione di esecuzione (UE) 2022/15 della Commissione del 6 gennaio 2022 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2021/1195 per quanto riguarda le norme armonizzate per la sterilizzazione dei dispositivi medici, il… Leggi tutto

Più letti Normazione