Slide background

UNI EN ISO 16092-1:2018 | Presse: Requisiti generali di sicurezza

ID 6534 | | Visite: 2737 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/6534

UNI EN ISO 16092 1 2018

UNI EN ISO 16092-1:2018

Sicurezza delle macchine utensili - Presse - Parte 1: Requisiti generali di sicurezza

Data entrata in vigore: 19 luglio 2018

La norma specifica i requisiti tecnici di sicurezza e le misure che devono essere adottate dalle persone che si occupano della progettazione, produzione e fornitura di presse che sono destinate alla lavorazione a freddo di metallo o di materiale parzialmente metallico, ma che possono essere utilizzate allo stesso modo per lavorare altri materiali in fogli (ad es. cartone, plastica, gomma, cuoio, ecc.).

http://store.uni.com/catalogo/index.php/uni-en-iso-16092-1-2018.html

La UNI EN ISO 16092-1:2018 è la prima norma che fissa i "requisiti generali" di sicurezza delle presse, darà indicazioni su tutti i tipi di presse rientranti nelle  macchine utensili.

La norma sarà armonizzata per la Direttiva macchine come "nuova", nella prossima Comunicazione delle norme armonizzate.

Norme della serie ISO 16092-X

Le norme della serie ISO 16092-X devono essere lette unitamente alla ISO 16092-1, tali norme sono:

ISO 16092-1 Presse requisiti generali
+
ISO 16092-2 Presse meccaniche (stato DIS)
ISO 16092-3 Presse idrauliche (Pubblicata)
ISO 16092-4 Presse pneumatiche (stato DIS)

_____

Recepisce:
EN ISO 16092-1:2018

Adotta:
ISO 16092-1:2017

Sostituisce:
UNI EN 692:2009
UNI EN 13736:2009
UNI EN 693:2011

...

In allegato preview ISO 16092-1:2017 riservato abbonati

ISO 16092-1:2017
Machine tools safety -- Presses -- Part 1: General safety requirements

ISO 16092-1:2017 specifies technical safety requirements and measures to be adopted by persons undertaking the design, manufacture and supply of presses which are intended to work cold metal or material partly of cold metal, but which can be used in the same way to work other sheet materials (e.g. cardboard, plastic, rubber, leather, etc.).

NOTE 1 The design of a machine includes the study of the machine itself, taking into account all phases of the "life" of the machine mentioned in ISO 12100:2010, 5.4, and the drafting of the instructions related to all the above phases. The requirements in this document take account of intended use, as defined in ISO 12100:2010, 3.23, as well as reasonably foreseeable misuse, as defined in ISO 12100:2010, 3.24. This document presumes access to the press from all directions, deals with all significant hazards during the various phases of the life of the machine described in Clause 4, and specifies the safety measures for both the operator and other exposed persons.

NOTE 2 All significant hazards means those identified or associated with presses at the time of the publication of this document. ISO 16092-1:2017 applies to presses which can function independently and can also be used as a guide for the design of presses which are intended to be integrated in a manufacturing system. The covered presses transmit force mechanically to cut, form, or work cold metal or other sheet materials by means of tools or dies attached to or operated by slides/ram in range in size from small high speed machines with a single operator producing small workpieces to large relatively slow speed machines with several operators and large workpieces.

ISO 16092-1:2017 does not cover machines whose principal designed purpose is:

a) metal cutting by guillotine;

b) attaching a fastener, e.g. riveting, stapling or stitching;

c) bending or folding by press brakes or folding machines;

d) straightening; e) turret punch pressing;

f) extruding;

g) drop forging or drop stamping;

h) compaction of metal powder;

i) single purpose punching machines designed exclusively for profiles, e.g. used in the construction industry;

j) spot welding;

k) tube bending; l) working by pneumatic hammer.

This document does not cover hazards related to the use of presses in explosive atmospheres.

ISO 16092-1:2017 covers the safety requirements related to the use of programmable electronic systems (PES) and programmable pneumatic systems (PPS).

ISO 16092-1:2017 is not applicable to presses which are manufactured before the date of its publication.

ISO 16092-1:2017 deals with the common significant hazards, hazardous situations and events relevant to presses and ancillary devices which are intended to work cold metal or material partly of cold metal (see Clause 4).

This document defines the common safety requirements for presses defined in this clause and shall be used in connection with other parts of the ISO 16092 series. Specific hazards which are related to the type presses used are dealt with in ISO 16092‑2, ISO 16092‑3 and ISO 16092‑4.

Fonte: UNI
ISO

Collegati



Tags: Normazione Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Giu 15, 2019 51

CEI EN 61511-1 / 2 / 3: Sicurezza funzionale Industria di processo

CEI EN 61511-1 / 2 / 3: Sicurezza funzionale Industria di processo CEI EN 61511-1 (65-90)2017Sicurezza funzionale - Sistemi strumentati di sicurezza per il settore dell'industria di processo Parte 1: Struttura, definizioni, sistema, prescrizioni per l'hardware e il software Questa Parte della serie… Leggi tutto
Giu 10, 2019 102

CEI EN 55014-1:2019 (CEI 110-1)

CEI EN 55014-1:2019 (CEI 110-1) Emissione EMC: Prescrizioni per gli elettrodomestici, gli utensili elettrici e gli apparecchi similari Pubblicata nel mese di marzo la nuova edizione della Norma CEI EN 55014-1 “Compatibilità elettromagnetica - Prescrizioni per gli elettrodomestici, gli utensili… Leggi tutto
ISO
Giu 10, 2019 63

ISO 11665-9:2019 - Air: Radon

ISO 11665-9:2019 Measurement of radioactivity in the environment -- Air: Radon-222 -- Part 9: Test methods for exhalation rate of building materials This document specifies a method for the determination of the free radon exhalation rate of a batch of mineral based building materials. This document… Leggi tutto
Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Giu 05, 2019 109

Decisione di esecuzione (UE) 2019/919

Decisione di esecuzione (UE) 2019/919 della Commissione del 4 giugno 2019 relativa alle norme armonizzate per le imbarcazioni da diporto e le moto d'acqua elaborate a sostegno della direttiva 2013/53/UE del Parlamento europeo e del Consiglio GU L 146/106 del 05.06.2019 Entrata in vigore: 05.06.2019… Leggi tutto
Decisione di esecuzione2019896
Mag 29, 2019 161

Decisione di esecuzione (UE) 2019/896

Decisione di esecuzione (UE) 2019/896 della Commissione del 28 maggio 2019 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/450 per quanto riguarda i documenti per la valutazione europea per kit di partizioni interne per pareti non portanti, sistemi flessibili e fissati meccanicamente di fogli… Leggi tutto
UNI EN 6892019
Mag 17, 2019 427

UNI EN 689:2019

UNI EN 689:2019 Esposizione nei luoghi di lavoro - Misurazione dell'esposizione per inalazione agli agenti chimici - Strategia per la verifica della conformità coi valori limite di esposizione occupazionaleData entrata in vigore: 16 maggio 2019 La norma definisce una strategia per effettuare misure… Leggi tutto
UNI EN ISO 37402019
Mag 03, 2019 203

UNI EN ISO 3740:2019

UNI EN ISO 3740:2019 Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore - Linee guida per l'utilizzo delle norme di baseData entrata in vigore: 30 aprile 2019 [alert]La norma fornisce le linee guida per l'utilizzo di un set di dodici norme internazionali basilari… Leggi tutto
EN ISO 5349 2 Guida pratica valutazione rischio vibrazioni alla mano
Apr 25, 2019 287

EN ISO 5349-2 Guida pratica valutazione rischio vibrazioni alla mano

EN ISO 5349-2:2015 Vibrazioni meccaniche - Misurazione e valutazione dell'esposizione dell'uomo alle vibrazioni trasmesse alla mano - Parte 2: Guida pratica per la misurazione al posto di lavoro La norma è stata aggiornata nei riferimenti normativi (punto 2) e sostituisce alcuni punti come quello… Leggi tutto

Più letti Normazione