Slide background

Cavi: nuove varianti norme pubblicate Marzo 2018

ID 6195 | | Visite: 150 | Documenti CEIPermalink: https://www.certifico.com/id/6195

Cavi: nuove varianti pubblicate Marzo 2018

Il 1 luglio 2017 è entrato in vigore il Regolamento Prodotti da Costruzione n. 305/2011 (CPR), che disciplina l’immissione e la libera circolazione sul mercato europeo e introduce un linguaggio tecnico armonizzato per le prestazioni e le caratteristiche essenziali di tutti i prodotti da costruzione, compresi i cavi.

Nel quadro di un costante aggiornamento delle norme sui cavi seguente il Regolamento CPR, nel mese di marzo 2018 il CEI, il Comitato Tecnico 20 “Cavi per energia”, ha pubblicato tre nuove Varianti.

La Norma CEI 20-40/1-1;V1 “Allegato nazionale alla Norma CEI EN 50565-1 - Cavi elettrici - Guida all’uso dei cavi con tensione nominale non superiore a 450/750 V (U0/U) – Parte 1: Criteri generali” introduce alcuni aggiornamenti normativi relativi ai criteri generali descritti nel Regolamento CPR, dedicati ai riferimenti normativi e alla sicurezza, e in particolare: generalità, scelta e installazioneportata di correnteeffetti termici e caratteristiche al fuoco.

La Norma CEI 20-40/2-1;V1 “Allegato nazionale alla Norma CEI EN 50565-2 - Cavi elettrici - Guida all’uso dei cavi con tensione nominale non superiore a 450/750 V (U0/U) – Parte 2: Criteri specifici relativi ai tipi di cavo specificati nella Norma EN 50525” riporta considerazioni aggiuntive relative ad altri cavi di comune impiego previsti da Norme CEI o Tabelle CEI-UNEL diverse da quelle indicate nella Norma EN 50525. In particolare, sono presenti nuove tabelle dedicate ai cavi con particolari caratteristiche di reazione al fuoco

La Norma CEI 20-67;V3 “Guida per l’uso dei cavi 0,6/1 KV” aggiunge nuove prescrizioni, dedicate ai seguenti oggetti: esposizione in ambienti a bassa temperatura, temperatura di posa, comportamento al fuoco, cavi non classificati secondo il Regolamento CPR, in particolare focalizzati su generalità, aspetti connessi all’incendio (cavi non propaganti l’incendio, cavi resistenti al fuoco) e allo sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi.

Fonte CEI

Tags: Normazione Norme CEI

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Lug 19, 2018 7

Responsabilità sociale costruzioni: Prassi di Riferimento

Responsabilità sociale costruzioni: Prassi di Riferimento Scheda aggiornata al: 19.07.2018 Linee guida all’applicazione del modello di responsabilità sociale UNI ISO 26000 nel settore delle costruzioni Il progetto è alla data notizia, sottoposto alla fase di consultazione pubblica, con scadenza 2… Leggi tutto
Lug 07, 2018 45

UNI EN 13501-1: Reazione al fuoco dei prodotti da costruzione

Reazione al fuoco dei prodotti da costruzione: la UNI EN 13501-1 Elaborata dal comitato europeo CEN/TC 127 "Sicurezza contro l'incendio in edilizia" a supporto del secondo requisito essenziale del Regolamento (UE) 305/2011 Prodotti da Costruzione, la norma UNI EN 13501-1 "Classificazione al fuoco… Leggi tutto
Lug 04, 2018 395

ISO 19011:2018 Guidelines for auditing management systems

ISO 19011:2018 Guidelines for auditing management systems This document provides guidance on auditing management systems, including the principles of auditing, managing an audit programme and conducting management system audits, as well as guidance on the evaluation of competence of individuals… Leggi tutto

Più letti Normazione