Slide background
Direttiva macchine


Tutti i Documenti presenti nella sezione tematica Impianti

sono elaborati o selezionati dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.


Acquista l'Abbonamento




Recinzioni di sicurezza come componente di sicurezza ai sensi della Direttiva Macchine 2006/42/CE

ID 1940 | | Visite: 11221 | Documenti Riservati Direttiva macchinePermalink: https://www.certifico.com/id/1940



Recinzioni di sicurezza come componente di sicurezza ai sensi della Direttiva Macchine 2006/42/CE (Allegato V)

La posizione ufficiale della Commissione UE

Introduzione
Le recinzioni di sicurezza sono un elemento rilevante per rendere sicure le macchine e soddisfare i requisiti della Direttiva Macchine 2006/42/CE.

Lo scopo di questo documento è quindi quello di dare indicazioni su recinzioni di sicurezza in termini di classificazione come componenti di sicurezza ai sensi della Direttiva Macchine 2006/42/CE Allegato V.

Il documento si concentra sulla condizioni in cui una recinzione di sicurezza possa essere considerata immessa sul mercato in modo indipendente.

Questo documento chiarisce tre scenari per l'immissione di recinzioni di sicurezza sul mercato.

Si sottolinea che la domanda in base alla quale le recinzioni di sicurezza possono essere considerate come immesse sul mercato in modo indipendente, non modifica il fondamentale principio della Direttiva Macchine che per la quale ogni macchina deve essere fornita completa di tutte dispositivi di protezione prima dell'immissione sul mercato.

Inoltre, i produttori di macchine sono sempre responsabili dell'immissione sul mercato delle stesse che devono essere conformi alle pertinenti disposizioni della Direttiva Macchine 2006/42/CE e gli stessi devono fornire la dichiarazione CE di conformità ed apporre la marcatura CE sulla macchina.

Fonte: Commissione Europea
Machinery Working Group meeting on 5-6 November 2014

Pin It


Tags: Direttiva macchine Abbonati Direttiva macchine

Articoli correlati

Più letti Direttiva macchine

Giu 26, 2019 56768

Regolamento Prodotti da Costruzione (UE) 305/2011 - CPR

Regolamento CPR (UE) 305/2011 Regolamento (UE) N. 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2011 che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE del Consiglio (Testo rilevante ai fini del SEE) GU L 88/10… Leggi tutto

Ultimi archiviati Direttiva macchine

UDI
Ago 11, 2020 49

Faq Unique Device Identification (UDI) System

Faq Unique Device Identification (UDI) System EC, 11.08.2020 The existing regulatory framework on medical devices dates back to the 1990s and consists of three Directives. Two new Regulations (Regulation (EU) 745/2017 on medical devices and Regulation (EU) 746/2017 on In Vitro diagnostic medical… Leggi tutto
Lug 20, 2020 94

Regolamento delegato (UE) 2020/1059

Regolamento delegato (UE) 2020/1059 Regolamento delegato (UE) 2020/1059 della Commissione del 27 aprile 2020 che rettifica alcune versioni linguistiche dei regolamenti delegati (UE) n. 1059/2010, (UE) n. 1060/2010, (UE) n. 1061/2010, (UE) n. 1062/2010, (UE) n. 626/2011, (UE) n. 392/2012 e (UE) n.… Leggi tutto
General Safety and Performance Requirements  Annex I  MDR
Lug 08, 2020 140

General Safety and Performance Requirements (Annex I) MDR

General Safety and Performance Requirements (Annex I) in the New Medical Device Regulation Comparison with the Essential Requirements of the Medical Device Directive and Active Implantable Device Directive As compliance with the ‘Essential Requirements (ERs)’ is the keystone for establishing… Leggi tutto
Position Paper Assogastecnici Aprile 2020
Lug 08, 2020 157

Regolamento MD: casi pratici in cui il Distributore non assume il ruolo di Fabbricante

Regolamento UE 2017/745: casi pratici in cui il Distributore non assume il ruolo di Fabbricante del DM Position Paper Assogastecnici A differenza della precedente regolamentazione relativa ai Dispositivi Medici (Direttiva 93/42/CEE), il nuovo Regolamento (UE) 2017/745 identifica e definisce alcune… Leggi tutto