Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2020
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2019: Promo fino a Domenica 22 Dicembre


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Promo -25% su tutto lo Store
Slide background
Certifico ADR Manager

Disponibile!



Download Trial gratuita 30 gg
Slide background
Certifico ADR Manager

Disponibile la versione Beta Ottobre 2019!



Download Beta 2019
Slide background
Certifico 2000/2019: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity"per l'acquisto dei nostri Prodotti

Slide background
Certifico 2000/2019: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity"per l'acquisto dei nostri Prodotti

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2018


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi gli Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full
Slide background

Il "nuovo SI"

Il Nuovo Sistema Internazionale: Parigi 13-16 Novembre


Vedi
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2018


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi gli Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2019
Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla redazione su Standards riconosciuti.

Vedi il nuovo Piano Promo Fidelity

Slide background
Certifico Fidelity

La promo per l'acquisto di Prodotti e Software

è automaticamente riservata ai "Clienti Fidelity"

Vedi il nuovo Piano

Slide background
Abbonamenti: Promo -25% fino al 1° Luglio

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi la nostra Offerta
Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity" acquisto Prodotti

Slide background
Slide background
Slide background
Abbonamenti Certifico: "molto più di un corso di formazione"

I nostri Documenti correlano normative differenti

e sono fruibili ai Clienti anche con la copia dei contenuti.

Vedi la nostra Offerta
Slide background
Store Certifico: Promo -25% fino al 31 Maggio

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi la nostra Offerta
Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity" acquisto Prodotti

Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity" acquisto Prodotti

Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity" acquisto Prodotti

Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla redazione su Standards riconosciuti.

Vedi il nuovo Piano Promo Fidelity

Slide background
Slide background
Certifico 2000/2018

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati dalla nostra redazione su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo Certifico Fidelity

Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity"per l'acquisto dei nostri Prodotti

Slide background
Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati dalla nostra redazione.


| Store

Slide background
Slide background
Slide background
Certifico: Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati dalla nostra redazione.

Vedi la nostra Offerta

Slide background
Slide background
Certifico: Informazione Utile


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi tutti i Prodotti in Store

Slide background
Store: Promo -25% fino al 31 Gennaio


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.


Vedi la nostra Offerta
Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Slide background
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2017: Informazione Certa*


Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla redazione su Standards riconosciuti.

Vedi il nuovo Piano Promo Fidelity


Le Linee guida Informazione Certa*
Slide background
Slide background
Slide background
Certifico: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla redazione su Standards riconosciuti.

Vedi il nuovo Piano Promo Fidelity

Slide background
Store Certifico: Promo -25% fino al 30 Settembre

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi la nostra Offerta



Linee guida Informazione Certa*
Slide background

Bollettino WMO | Emissioni gas effetto serra 2016

ID 4856 | | Visite: 2317 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/4856

Bollettino WMO | Emissioni gas effetto serra 2016

30 Ottobre 2017 WMO Greenhouse gas bulletin

The State of Greenhouse Gases in the Atmosphere Based on Global Observations through 2016

Le concentrazioni di anidride carbonica nell'atmosfera sono aumentate a velocità record nel 2016 al livello più alto di 800 000 anni, secondo il Bollettino sulle emissioni di gas serra dell'Organizzazione mondiale meteorologica.

I cambiamenti peggiorativi dell'atmosfera, testimoniati negli ultimi 70 anni, sono senza precedenti.

Le concentrazioni globalmente globali di CO2 hanno raggiunto 403,3 parti per milione nel 2016, a partire da 400,00 ppm nel 2015 a causa di una combinazione di attività umane e di un forte evento El Niño. Le concentrazioni di CO2 sono ora del 145% dei livelli preindustriali (prima del 1750), secondo il Greenhouse Gas Bulletin.

I livelli atmosferici in rapida crescita di CO2 e di altri gas a effetto serra hanno il potenziale di avviare cambiamenti senza precedenti nei sistemi climatici, portando a "gravi interruzioni ambientali ed economiche", ha dichiarato la relazione.

Il bollettino annuale si basa sulle osservazioni del WMO Global Atmosphere Watch Program. Queste osservazioni aiutano a tenere traccia dei cambiamenti dei livelli di gas a effetto serra e servire come un sistema di allarme rapido per i cambiamenti in questi principali driver atmosferici del cambiamento climatico.

La crescita della popolazione, le pratiche agricole intensificate, l'incremento dell'uso del suolo e la deforestazione, l'industrializzazione e l'uso associato di energia da fonti di combustibili fossili hanno contribuito all'aumento delle concentrazioni di gas a effetto serra nell'atmosfera dall'era industriale, a partire dal 1750.

A partire dal 1990, il totale degli obblighi radiativi - l'effetto di riscaldamento sul nostro clima - è stato aumentato del 40% da tutti i gas ad effetto serra a lungo termine e un aumento del 2,5% da 2015 a 2016 da solo, secondo le cifre del National Oceanic USA e Amministrazione atmosferica citata nel bollettino.

"Senza rapidi tagli delle emissioni di CO2 e di altre emissioni di gas a effetto serra, andremo verso gli aumenti di temperatura pericolosi entro la fine di questo secolo, ben al di sopra dell'obiettivo fissato dall'accordo di Parigi sul cambiamento climatico", ha affermato il segretario generale WMO Petteri Taalas. "Le generazioni future erediteranno un pianeta molto più inospitale", ha detto.

"Il CO2 rimane nell'atmosfera per centinaia di anni e negli oceani ancora più a lungo. Le leggi della fisica significano che in futuro ci troviamo ad affrontare un clima molto più caldo e più estremo. Attualmente non c'è una bacchetta magica per rimuovere questa CO2 dall'atmosfera ", ha detto il signor Taalas.

L'ultima volta che la Terra sperimentava una concentrazione comparabile di CO2 era di 3-5 milioni di anni fa, la temperatura era di circa 2-3 ° C e il livello del mare era di 10-20 metri più alto di quello attuale.

Il Bollettino del gas serra di WMO riferisce sulle concentrazioni atmosferiche dei gas a effetto serra. Le emissioni rappresentano ciò che va nell'atmosfera. Le concentrazioni rappresentano ciò che rimane nell'atmosfera dopo il complesso sistema di interazioni tra l'atmosfera, la biosfera, la criosfera e gli oceani. Circa un quarto delle emissioni totali è occupato dagli oceani e un altro trimestre dalla biosfera, riducendo così la quantità di CO2 nell'atmosfera.

Una relazione separata delle emissioni di inquinamento da parte dell'ambiente delle Nazioni Unite, che verrà rilasciata il 31 ottobre, segue gli impegni politici adottati dai paesi per ridurre le emissioni di gas a effetto serra e analizza come tali politiche si tradurranno in riduzioni delle emissioni entro il 2030.

"I numeri non mentono, stiamo ancora emettendo troppo e questo deve essere invertito. Gli ultimi anni hanno visto un enorme assorbimento di energie rinnovabili, ma dobbiamo ora raddoppiare i nostri sforzi per garantire che queste nuove tecnologie a basse emissioni di carbonio siano in grado di prosperare, abbiamo già molte delle soluzioni per affrontare questa sfida. Ciò che abbiamo bisogno di ora è la volontà politica globale e un nuovo senso di urgenza ", ha dichiarato Erik Solheim, responsabile dell'ambiente delle Nazioni Unite.

Il Bollettino sulle emissioni di gas serra e il rapporto sulle emissioni insieme costituiscono una base scientifica per il processo decisionale dei negoziati delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico, che si terrà dal 7 al 17 novembre a Bonn, in Germania.

Il WMO, l'ambiente delle Nazioni Unite e altri partner stanno lavorando verso un sistema integrato globale di informazione sui gas a effetto serra per fornire informazioni che possono aiutare le nazioni a tenere traccia dei progressi verso l'attuazione delle proprie pegno di emissione nazionali, migliorare le relazioni nazionali sulle emissioni e informare ulteriori azioni di mitigazione. Questo sistema si basa sull'esperienza a lungo termine di WMO nelle misurazioni strumentali del gas a effetto serra e nella modellazione atmosferica.

WMO si sforza inoltre di migliorare i servizi meteorologici e climatici per il settore delle energie rinnovabili e di sostenere l'economia verde e lo sviluppo sostenibile. Per ottimizzare l'utilizzo della produzione solare, eolica e idroelettrica, sono necessari nuovi tipi di tempo, clima e servizi idrologici.

Risultati chiave del Bollettino 

Diossido di carbonio

Il CO2 è di gran lunga il più importante gas a effetto serra antropogeno a lungo termine. Le concentrazioni globali a livello di CO2 hanno raggiunto 403,3 parti per milione nel 2016, a partire da 400,00 ppm nel 2015. Questo aumento annuo registrato di 3,3 ppm è dovuto in parte al forte 2015-2016 El Niño, che ha causato la siccità nelle regioni tropicali e ha ridotto la capacità di "pozzi" come foreste, vegetazione e gli oceani per assorbire CO2.

Le concentrazioni di CO2 sono ora del 145% dei livelli preindustriali (prima dei 1750).

Il tasso di aumento del CO2 atmosferico negli ultimi 70 anni è quasi 100 volte più grande di quello alla fine dell'ultima era glaciale. Per quanto riguarda le osservazioni dirette , tali bruschi cambiamenti nei livelli atmosferici di CO2 non sono mai stati mai visti.

 

Negli ultimi 800 000 anni il contenuto di CO 2 pre-industriale è stato inferiore a 280 ppm, ma è salito alla media mondiale del 2016 a 403,3 ppm.

Dalle più recenti ricostruzioni ad alta risoluzione dai nuclei di ghiaccio, è possibile osservare che i cambiamenti in CO 2 non sono mai stati così veloci come negli ultimi 150 anni.

Le variazioni di ghiaccio naturale in CO2 sono sempre state precedute da corrispondenti variazioni di temperatura.

I dati geologici mostrano che i livelli attuali di CO2 corrispondono a un clima "di equilibrio" osservato a metà Pliocene (3-5 milioni di anni fa), un clima che è stato più caldo di 2-3 ° C, dove l'Antartide della Groenlandia e dell'Ovest i fogli di ghiaccio si sciolsero e anche alcuni dei ghiacci antartici orientali sono stati persi, portando a livelli di mare che sono stati 10-20 m più alti di quelli di oggi.

Metano

Il metano (CH4) è il secondo più importante gas a effetto serra a lungo termine e contribuisce circa il 17% del forzamento radiativo. Circa il 40% del metano viene emesso nell'atmosfera da fonti naturali (ad esempio, zone umide e termiti) e circa il 60% deriva da attività umane come l'allevamento di bestiame, l'agricoltura del riso, lo sfruttamento dei combustibili fossili, le discariche e la combustione di biomasse.

Il metano atmosferico ha raggiunto un nuovo livello di circa 1 853 parti per miliardo (ppb) nel 2016 ed è ora del 257% del livello preindustriale.

Ossido nitroso

L'ossido di azoto (N2O) viene emesso nell'atmosfera sia dalle fonti naturali (circa il 60%) sia dalle fonti antropiche (circa il 40%), compresi gli oceani, il suolo, la combustione di biomasse, l'utilizzo di fertilizzanti e vari processi industriali.

La sua concentrazione atmosferica nel 2016 era di 328,9 parti per miliardo. Questo è il 122% dei livelli preindustriali. Inoltre svolge un ruolo importante nella distruzione dello strato stratosferico dell'ozono che ci protegge dai raggi ultravioletti dannosi del sole. Rappresenta circa il 6% dei forzamenti radiatori dai gas a effetto serra a lungo termine.

Fonte: WMO - World Meterological Organization

Pin It
Scarica questo file (GHG Bulletin 13 EN final.pdf)WMO - GHG Bulletin WMO 30 ottobre 2017EN1340 kB(283 Downloads)

Tags: Ambiente Emissioni

Ultimi inseriti

Gen 24, 2020 23

D.Lgs. 26 maggio 2000 n. 241

D.Lgs. 26 maggio 2000 n. 241 Attuazione della direttiva 96/29/EURATOM in materia di protezione sanitaria della popolazione e dei lavoratori contro i rischi derivanti dalle radiazioni ionizzanti. Collegati[box-note]Decreto Legislativo 17 marzo 1995, n. 230 Radiazioni ionizzanti: quadro… Leggi tutto
EMC ADCO information sheet for economic operators
Gen 24, 2020 19

EMC ADCO information sheet for economic operators

EMC ADCO information sheet for economic operators EU, 24.01.2020 The Directive 2014/30/EU of the European Parliament and of the council of 26th of February 2014 on the harmonisation of the laws of the Member States relating to electromagnetic compatibility (recast Directive) will repeal the EMC… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Gen 24, 2020 72

Cassazione Penale Sent. Sez. 3 Num. 1733 | 17 gennaio 2020

Cassazione Penale Sez. 3 del 17 gennaio 2020 n. 1733 Videosorveglianza in mancanza di accordo sindacale. Il consenso del lavoratore non costituisce esimente della responsabilità penale Penale Sent. Sez. 3 Num. 1733 Anno 2020Presidente: RAMACCI LUCARelatore: MENGONI ENRICOData Udienza: 06/11/2019… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Gen 24, 2020 21

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 1683 | 17 Gennaio 2020

Cassazione Penale Sez. 4 del 17 gennaio 2020 n. 1683 Prassi contra legem nelle operazioni di sollevamento e di carico delle casseforme. Responsabilità di un preposto Penale Sent. Sez. 4 Num. 1683 Anno 2020Presidente: PICCIALLI PATRIZIARelatore: ESPOSITO ALDOData Udienza: 24/09/2019 [panel]Ritenuto… Leggi tutto
UNI CEI EN ISO IEC 17029
Gen 24, 2020 23

UNI CEI EN ISO/IEC 17029:2020 Valutazione della conformità

UNI CEI EN ISO/IEC 17029:2020 Valutazione della conformità UNI CEI EN ISO/IEC 17029:2020 Valutazione della conformità - Principi e requisiti per gli organismi di validazione e verifica Data entrata in vigore: 23 gennaio 2020 La norma contiene i principi e requisiti per la competenza, il regolare e… Leggi tutto
Gen 23, 2020 22

RAPEX Report 03 del 17/01/2020 N. 40 A12/00004/19 Polonia

RAPEX: Rapid Alert System for Non-Food Consumer Products Report 03 del 17/01/2020 N. 3 A12/00004/19 Polonia Approfondimento tecnico: Pittura per dipingere con le dita Il prodotto, di marca Hipo, art. n. H6781, è stato sottoposto alla procedura di ritiro dal mercato perché non conforme alla… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

EMC ADCO information sheet for economic operators
Gen 24, 2020 19

EMC ADCO information sheet for economic operators

EMC ADCO information sheet for economic operators EU, 24.01.2020 The Directive 2014/30/EU of the European Parliament and of the council of 26th of February 2014 on the harmonisation of the laws of the Member States relating to electromagnetic compatibility (recast Directive) will repeal the EMC… Leggi tutto
UNI CEI EN ISO IEC 17029
Gen 24, 2020 23

UNI CEI EN ISO/IEC 17029:2020 Valutazione della conformità

UNI CEI EN ISO/IEC 17029:2020 Valutazione della conformità UNI CEI EN ISO/IEC 17029:2020 Valutazione della conformità - Principi e requisiti per gli organismi di validazione e verifica Data entrata in vigore: 23 gennaio 2020 La norma contiene i principi e requisiti per la competenza, il regolare e… Leggi tutto
Radon 222
Gen 23, 2020 26

ISO 11665-8:2019

ISO 11665-8:2019 Measurement of radioactivity in the environment - Air: radon-222 - Part 8: Methodologies for initial and additional investigations in buildings This document specifies requirements for the determination of the activity concentration of radon in all types of buildings. The buildings… Leggi tutto
Study on workability 1272 2008
Gen 23, 2020 26

Relazione UE: CLP Informazioni armonizzate risposta emergenza sanitaria

Relazione UE: CLP Informazioni armonizzate risposta emergenza sanitaria EU, 23.01.2020 Questa è la relazione finale (EN) per uno studio su questioni di lavorabilità relative all'attuazione dell'allegato VIII del regolamento (CE) n. 1272/2008 relativo alle informazioni armonizzate relative alla… Leggi tutto
Draft standardisation Regulation EU 2019424
Gen 21, 2020 30

Draft standardisation | Regulation (EU) 2019/424

Draft standardisation | Regulation (EU) 2019/424 Draft standardisation request to the European standardisation organisations in support of Commission Regulation (EU) 2019/424 of 15 March 2019 laying down ecodesign requirements for servers and data storage products pursuant to Directive 2009/125/EC… Leggi tutto