Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2020
Slide background
Certifico 2000/2019: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity"per l'acquisto dei nostri Prodotti

ADR: Etichettatura e pannellatura unità di trasporto

ID 3125 | | Visite: 59182 | Documenti Riservati Trasporto ADRPermalink: https://www.certifico.com/id/3125

ADR Etichettatura pannellatura ADR 2021

ADR: etichettatura e pannellatura unità di trasporto e merci

ID 3125 | 03.01.2021 - Aggiornato ADR 2021

Un documento sulla etichettatura e pannellatura di unità di trasporto e merci, con illustrazioni ed immagini ADR 5.2 e 5.3 e casi specifici.

Download Estratto Documento PDF

La presenza di merci pericolose e la natura del pericolo connesso, devono essere adeguatamente segnalate mediante apposizione di specifiche etichette o placche unificate, a forma di losanga, che permettono un'immediata identificazione del tipo di pericolo (ADR 5.2).

Inoltre, le unità di trasporto caricate con merci pericolose devono portare esposti, con le modalità appresso descritte, e ben visibili pannelli rettangolari di colore arancione che costituiscono un avvertimento generico di pericolo (ADR 5.3).

PANNELLI ETICHETTA VEICOLI, CISTERNE, CONTAINER PER MERCI PERICOLOSE

Le etichette di pericolo, (salvo limiti esenzione trasporto in colli) vanno affisse sulla superficie esterna di:

- veicoli trasportanti colli della classe 1 e della classe 7,
- veicoli trasportanti merce pericolosa alla rinfusa (ad es. un cassone ribaltabile),
- veicoli cisterna,
- veicoli batteria di recipienti,
- container (container per colli, container cisterna, container per merci alla rinfusa),
- cisterne (comprese quelle mobili),
- contenitori multipli per gas (CGEM),
- unità mobili di preparazione esplosivi (MEMU) (Le unità che trasportano negli eventuali scomparti speciali prodotti appartenenti a diverse divisioni portano l'etichetta relativa alla sostanza più pericolosa.
In ordine di pericolo decrescente si ha: 1.1, 1.5, 1.2, 1.3, 1.6, 1.4 ).

Le etichette applicate sui veicoli, di dimensioni minime di 25 cm di lato, vengono denominate "pannelli-etichetta", per distinguerle dalle "etichette", applicate invece sui colli, di dimensioni minime di 10 cm di lato.



Etichettatura veicolo cisterna monoscomparto


PANNELLI DI PERICOLO ARANCIO VEICOLI

Salvo i casi di esenzione per quantitativi trasportati inferiori ai limiti le unità di trasporto caricate con merci pericolose devono portare esposti e ben visibili pannelli rettangolari di colore arancione (ADR 5.3.2).

4.1 TIPI Dl PANNELLI Dl PERICOLO

I pannelli di pericolo previsti da ADR sono di due tipi:

4.1.1 PANNELLI DI SEGNALAZIONE
Pannelli di segnalazione (senza indicazione del pericolo): semplici pannelli rettangolari che non recano alcuna indicazione (né scritte, né numeri, né altro). Segnalano soltanto la presenza sui veicolo, o sulla cisterna, ecc., di sostanze pericolose, senza precisare il tipo né la natura del pericolo connesso. Pannello di segnalazione

4.1.2 PANNELLI DI IDENTIFICAZIONE
Pannelli di identificazione pericolo: con colore e dimensioni uguali ai precedenti e, in più, due numeri:
- nella metà inferiore del pannello un numero di 4 cifre, che è il codice di identificazione della sostanza pericolosa trasportata (tipo di merce pericolosa trasportata), cioè il suo numero ONU, come indicato nella colonna 1 della tabella nominativa ADR. Lo stesso numero ONU riportato sui pannelli è riportato anche sui colli, nel caso di trasporto con questa modalità, e sul documento di trasporto;
- nella metà superiore un numero di 2 o 3 cifre che costituisce il numero di identificazione (o codice) del pericolo (tipo di pericolo), nato anche come numero di Kemler, il cui significato è spiegato in ADR 5.3.2.3.2 Questi pannelli consentono di individuare con immediatezza sia la materia trasportata sia il pericolo connesso, fornendo così preziose informazioni ai soccorritori in caso di incidente. La loro apposizione è prevista soltanto nei casi in cui sia indicato un numero di identificazione di pericolo nella colonna 20 della tabella nominativa ADR.
Devono essere retroriflettenti, omologati, apposti davanti e dietro al veicolo e anche lateralmente nel caso di trasporto di più merci pericolose (ad es., nel caso di cisterna che trasporti più materie pericolose in compartimenti distinti devono essere presenti gli appositi pannelli arancioni retroriflettenti indicanti, ciascuno, le singole materie trasportate)
....

4.4 USO E COLLOCAZIONE DEI PANNELLI DI PERICOLO
Un semplice criterio per l'utilizzazione dei pannelli di pericolo e il seguente:
- quando si trasportano merci confezionate, ossia contenute in colli o in altri imballaggi (GIR (o IBC), bombole, ecc.), sono sufficienti i pannelli di segnalazione arancio senza codici;
- quando invece si trasportano solidi alla rinfusa o liquidi in cisterne, occorrono anche i pannelli di identificazione del pericolo.

....



Pannellatura veicolo cisterna 2 scomparti (*)

1. Modelli di etichette

2. Etichette e marchi dei colli
2.1 colli
2.2 GIR
2.3 Sovraimballaggi 
2.4 Imballaggi di soccorso
2.5 frecce di orientamento
2.6 Etichettatura regolamento 1272/2008 “CLP”
2.7 Marcatura di colli contenenti materie e miscele pericolose per l'ambiente acquatico
2.8 Marcatura dei colli contenenti materie trasportate in quantità limitate
2.9 Marcatura dei colli contenenti materie trasportate in quantità limitate per il trasporto aereo
2.10 Marcatura dei colli contenenti merci imballate in quantità esenti
2.11 Marcatura dei colli contenenti pile o batterie al litio

3. Etichette  e iscrizioni su veicoli, cisterne, container per merci pericolose
3.1 Collocazione etichette su veicoli, cisterne, container
3.2 Marcatura per le materie trasportate a caldo su veicoli, cisterna, container
3.3 Marcatura per le materie pericolose per l'ambiente trasportate su veicoli, cisterna, container
3.4 Marcatura per le materie pericolose trasportate in quantità limitate su veicoli e container
3.5 Etichette su recipienti vuoti
3.6 Presenza di agenti di refrigerazione 

4. Pannellatura veicoli
4.1 Tipi di pannelli dl pericolo
4.1.1 Pannelli di segnalazione
4.1.2 Pannelli di identificazione
4.2 Dimensioni e caratteristiche dei pannelli dl pericolo
4.3 Codice (o numero) dl identificazione pericolo
4.4 Uso e collocazione dei pannelli di pericolo
4.4.1 Pannelli di segnalazione
4.4.2 Pannelli di identificazione

5. Esempi di collocazione pannelli merci trasportate e tipo di veicolo

6. Segnalazione dei veicoli cisterna o porta container cisterna
6.1 Etichette
6.2 Segnalazione con pannelli di pericolo
6.3 Cisterna a più scomparti trasportante prodotti petroliferi UN 1202, UN 1203 e UN 1223
6.4 Segnalazione dei veicoli portacontenitori cisterna

(*)Vedere varianti

Le etichette devono avere solo forme, colori e simboli conformi alle prescrizioni ADR (ADR 5.2.2.2.2) e devono resistere adeguatamente all'esposizione atmosferica senza subire sostanziali alterazioni:

Fonti: ADR 2021, EGAF Srl (www.egaf.it)

Certifico Srl - IT Rev. 2.0 2021
©Riproduzione vietata 
Elaborazione copia/stampa autorizzata Abbonati su PDF Merci Pericolose/3Red/Full

Matrice revisioni:

Rev. Data Autore V. ADR
2.0 01.2021 Certifico S.r.l ADR 2021
1.0 12.2018 Certifico S.r.l ADR 2019
0.0 11.2016 Certifico S.r.l ADR 2017

Collegati:



Scarica questo file (Preview ADR Etichettatura e Pannellatura Unita' di trasporto e Merci ADR Rev. 2.0 2021.pdf)ADR Etichettatura e Pannellatura Unita' di trasporto e Merci ADR - PreviewCertifico Srl - Rev. 2.0 2021IT516 kB(490 Downloads)
Scarica questo file (ADR Etichettatura e Pannellatura Unita' di trasporto e Merci - Preview 1.0 2019.pdf)ADR Etichettatura e Pannellatura Unità di trasporto e Merci - PreviewCertifico Srl - Rev. 1.0 2019IT783 kB(3916 Downloads)
Scarica questo file (ADR Etichettatura e Pannellatura Unita' di trasporto e Merci - Preview.pdf)ADR Etichettatura e Pannellatura Unità di trasporto e Merci - PreviewCertifico Srl - Rev. 0.0 2016IT757 kB(1440 Downloads)

Tags: Merci Pericolose Etichette ADR/GHS Abbonati Trasporto ADR

Ultimi inseriti

Sentenze cassazione penale
Feb 25, 2021 17

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 7113 | 24 Febbraio 2021

Cassazione Penale Sez. 4 del 24 febbraio 2021 n. 7113 Infortunio con una pressa FTV 40/60 priva di ripari atti ad impedire il contatto degli arti superiori. Ricorso inammissibile Penale Sent. Sez. 4 Num. 7113 Anno 2021Presidente: CIAMPI FRANCESCO MARIARelatore: NARDIN MAURAData Udienza: 02/02/2021… Leggi tutto
Ministero Interno circolare 24 febbraio 2021
Feb 25, 2021 23

Ministero dell’Interno circolare 24 febbraio 2021

in News
Ministero dell’Interno circolare 24 febbraio 2021 Oggetto: Decreto-legge 23 febbraio 2021, n.15 recante "Ulteriori disposizioni urgenti in materia di spostamenti sul territorio nazionale per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 Sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 45,… Leggi tutto
Decreto Legislativo 2 febbraio 2021 n  18
Feb 25, 2021 13

Decreto Legislativo 2 febbraio 2021 n. 18

Decreto Legislativo 2 febbraio 2021 n. 18 Norme per la produzione e la commercializzazione dei materiali di moltiplicazione e delle piante da frutto e delle ortive in attuazione dell'articolo 11 della legge 4 ottobre 2019, n. 117, per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni… Leggi tutto
Mercato del lavoro 2020
Feb 25, 2021 20

Il mercato del lavoro 2020

Quarto Rapporto di Inail, Istat, Ministero del Lavoro, Inps e Anpal il mercato del lavoro al tempo del Covid-19 La nuova pubblicazione valorizza le diverse fonti sull’occupazione per offrire un’analisi approfondita della situazione nell’anno della pandemia. Bettoni: “Lockdown e smart working hanno… Leggi tutto
Progettazione acustica e vibratoria macchine per uso agricolo
Feb 25, 2021 18

Progettazione acustica e vibratoria di macchine e attrezzature per uso agricolo

Progettazione acustica e vibratoria di macchine e attrezzature per uso agricolo Gli obblighi in capo ai costruttori relativi alla progettazione di macchine e apparecchiature con la minore emissione acustica e vibratoria stabiliti dalla Direttiva Macchine 2006/42/CEE e dalle direttive di prodotto,… Leggi tutto
Suolo Consultazione pubblica sulla nuova strategia UE
Feb 25, 2021 21

Suolo: Consultazione pubblica sulla nuova strategia dell'UE

Suolo: Consultazione pubblica sulla nuova strategia dell'UE Sino al 27 aprile sarà possibile inviare i contributi per lo sviluppo di una nuova strategia europea per il suolo Lo scorso 5 novembre, la Commissione Europea ha lanciato la Roadmap dell’Iniziativa dal titolo “New Soil Strategy - healthy… Leggi tutto
Decreto Direttoriale n 58 del 24 02 2021
Feb 25, 2021 52

Decreto Direttoriale n.58 del 24.02.2021

Decreto Direttoriale n.58 del 24.02.2021 Misure in materia di lavoro agile in forma semplificata. Aggiornamento criteri_______ DECRETA Articolo 1 (Misure in materia di lavoro agile in forma semplificata) 1. L’art. 2, comma 3, del decreto direttoriale n.226 del 28 ottobre 2020 è sostituito dal… Leggi tutto
Feb 24, 2021 23

Decisione (UE) 2017/848

Decisione (UE) 2017/848 Decisione (UE) 2017/848 della Commissione, del 17 maggio 2017, che definisce i criteri e le norme metodologiche relativi al buono stato ecologico delle acque marine nonché le specifiche e i metodi standardizzati di monitoraggio e valutazione, e che abroga la decisione… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

UNI EN ISO 14044 2021
Feb 19, 2021 55

UNI EN ISO 14044:2021 | Valutazione del ciclo di vita (LCA)

UNI EN ISO 14044:2021 | Valutazione del ciclo di vita (LCA) UNI EN ISO 14044:2021 Gestione ambientale - Valutazione del ciclo di vita - Requisiti e linee guida Recepisce:EN ISO 14044:2006/A2:2020EN ISO 14044:2006/A1:2018EN ISO 14044:2006 Adotta:ISO 14044:2006/Amd 2:2020ISO 14044:2006/Amd 1:2017ISO… Leggi tutto
UNI EN 17230 202 RFID nel settore ferroviario
Feb 19, 2021 36

UNI EN 17230:2021 | RFID nel settore ferroviario

UNI EN 17230:2021 | RFID nel settore ferroviario UNI EN 17230:2021 Tecnologie Informatiche - RFID nel settore ferroviario Recepisce: EN 17230:2020 Data entrata in vigore: 18 febbraio 2021 La norma contiene: [alert]- la descrizione della posizione di installazione del tag RFID;- la descrizione dei… Leggi tutto
UNI EN 1974 2021
Feb 19, 2021 40

UNI EN 1974:2021 | Macchine affettatrici - Requisiti di sicurezza

UNI EN 1974:2021 | Macchine affettatrici - Requisiti di sicurezza UNI EN 1974:2021 Macchine per l industria alimentare - Macchine affettatrici - Requisiti di sicurezza e di igiene Recepisce: EN 1974:2020 Data entrata in vigore: 18 febbraio 2021 La norma specifica i requisiti di sicurezza e di… Leggi tutto
Position paper Revision of Machinery Directive 2006 42 EC ANEC
Feb 18, 2021 47

Position paper Revision of Machinery Directive 2006/42/EC ANEC

Revision of Machinery Directive (2006/42/EC) - Position Paper ANEC ANEC, May 2020 This position paper expresses ANEC’s preliminary views on the revision of the Machinery Directive (2006/42/EC). For ease of reference, we present our comments with reference to the numbering of European Commission… Leggi tutto
ISO PAS 45005 2020
Feb 17, 2021 165

UILM - ISO/PAS 45005: 2020 Linee guida sicurezza lavoratori pandemia COVID-19

UILM - ISO/PAS 45005: 2020 Linee guida sicurezza lavoratori pandemia COVID-19 Febbraio 2021 - Linee guida generali per lavorare in sicurezza durante la pandemia COVID-19 .... Questo documento è una risposta alla pandemia COVID-19 e all'aumento del rischio che questa malattia presenta perla salute,… Leggi tutto
Metodi di misura delle emissioni olfattive   Quadro normativo
Feb 16, 2021 69

Metodi di misura delle emissioni olfattive - Quadro normativo

Metodi di misura delle emissioni olfattive - Quadro normativo APAT 2003 1.1 Il quadro normativo in materia di odori La normativa nazionale non prevede norme specifiche e valori limite in materia di emissioni di odori. Tuttavia, nella disciplina relativa alla qualità dell’aria e inquinamento… Leggi tutto
Indagine epidemiologica ISS sui lavoratori di Porto Marghera  esposti cloruro di vinile
Feb 15, 2021 126

Indagine epidemiologica lavoratori di Porto Marghera esposti a cloruro di vinile

Indagine epidemiologica sui lavoratori di Porto Marghera esposti a cloruro di vinile nelle fasi di produzione, polimerizzazione e insacco Rapporti ISTISAN 97 22 La sorveglianza epidemiologica dei lavoratori addetti alla produzione e polimerizzazione del cloruro di vinile, espressamente prevista… Leggi tutto