Slide background
Certifico 2000/2024: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *

Vedi Abbonamenti, Prodotti e Software 2024


* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2024: Informazione Utile



Vedi Promo Store fino al 30 Giugno -20% ticket "CERTIFICO20"
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2024: Informazione Utile




/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *

Vedi Abbonamenti, Prodotti e Software 2024


* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2024: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *

Vedi Abbonamenti Promo 2023


* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *


Vedi Abbonamenti Promo 2023


* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *

Vedi Abbonamenti Promo 2023


* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

Abbonamenti Promo fino al 20 Agosto - 20% ticket "CERTIFICO20"

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2023
Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

Abbonamenti Promo fino al 20 Agosto - 20% ticket "CERTIFICO20"

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2023
Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

Abbonamenti Promo fino al 20 Agosto - 20%

ticket "CERTIFICO20"

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2023
Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *

Vedi Abbonamenti Promo 2023

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *


Vedi Abbonamenti Promo 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 39.862 *

/ Totale documenti scaricati: 25.492.935 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021

* Dati da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti







Europe, Rome

Decreto MASE n. 147 del 16 aprile 2024

ID 21852 | | Visite: 774 | Legislazione AmbientePermalink: https://www.certifico.com/id/21852

Decreto 147 2024

Decreto del Ministro n. 147 del 16 aprile 2024 / Registro informatico nazionale PFU / In GU

ID 21852 | 14.05.2024 / In allegato

Decreto del Ministro n. 147 del 16 aprile 2024  - Istituzione del registro informatico nazionale di produttori e importatori di pneumatici soggetti agli obblighi di gestione di PFU e che detta le modalità operative dello stesso

(GU n.118 del 22.05.2024)

________

Articolo 1 (Oggetto e finalità)

1. È istituito il Registro informatico nazionale di produttori e importatori di pneumatici soggetti agli obblighi di gestione degli pneumatici fuori uso, ai sensi dell’articolo 7, comma 1, del decreto del Ministro n. 182 del 2019, di seguito denominato “Registro Pneumatici”.

2. Il Registro Pneumatici è integrato nel Registro nazionale dei produttori, istituito ai sensi dell’articolo 178-ter, comma 8, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152.

3. Le modalità operative del Registro Pneumatici sono indicate nell’allegato I, che costituisce parte integrante del presente decreto.

Articolo 2 (Definizioni)

1. Ai fini del presente decreto si applicano le definizioni di cui all’articolo 2 del decreto del Ministro n. 182 del 2019, nonché le seguenti:

a) Camera di commercio competente: la Camera di commercio del Capoluogo di Regione o di Provincia Autonoma ove è iscritta la sede legale dell’impresa;
b) documenti commerciali: fatture fiscali, scontrini, ricevute fiscali e fatture elettroniche.

Articolo 3 (Registro Pneumatici e obblighi di iscrizione)

1. Al fine di adempiere agli obblighi di gestione degli pneumatici fuori uso di cui all’articolo 3, comma 1 del decreto del Ministro n. 182 del 2019, i produttori e gli importatori di pneumatici sono tenuti ad iscriversi al Registro Pneumatici di cui all’articolo 1, comma 1, del presente decreto.

2. L’iscrizione al Registro Pneumatici è effettuata in via telematica, attraverso il portale messo a disposizione dalle Camere di commercio, entro sessanta giorni dalla comunicazione dell’apertura delle iscrizioni, pubblicata sul portale del Registro Pneumatici e nel sito istituzionale del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica.

3. L’iscrizione al Registro Pneumatici delle forme associate di gestione di cui al all’articolo 4 del decreto del Ministro n. 182 del 2019 è effettuata, ai sensi dell’articolo 7, comma 3, del medesimo decreto, dalla Direzione generale competente del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica.

4. I produttori e gli importatori di pneumatici, definiti neo-operanti ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera h), del decreto del Ministro n. 182 del 2019, sono tenuti ad iscriversi al Registro Pneumatici contestualmente all’inizio della loro attività.

5. Al momento dell’iscrizione, i produttori e gli importatori di pneumatici trasmettono al Registro Pneumatici le informazioni relative ai dati anagrafici e alla modalità di gestione degli pneumatici fuori uso di cui all’articolo 3, comma 7, e all’allegato II, del decreto del Ministro n. 182 del 2019.

6. L’iscrizione al Registro Pneumatici per i produttori e gli importatori di pneumatici non aventi sede legale in Italia, anche neo-operanti, è effettuata dal rappresentante autorizzato di cui all’articolo 2, comma 1, lettera m), del decreto del Ministro n. 182 del 2019.

7. Le forme associate di gestione, iscritte ai sensi del comma 3, trasmettono tempestivamente per via telematica al Registro Pneumatici l’elenco dei consorziati, di cui all’articolo 4, comma 5, del decreto del Ministro n. 182 del 2019. Per i produttori e gli importatori che adempiono all’obbligo di gestione degli pneumatici fuori uso in forma associata, il sistema informativo del Registro Pneumatici garantisce, al momento della loro iscrizione, la verifica automatica dell’avvenuta adesione alla forma associata.

8. La Camera di commercio competente rilascia a ciascun produttore e importatore, di cui al comma 1, un numero di iscrizione al Registro Pneumatici. Il numero di iscrizione al Registro Pneumatici è riportato da ciascun produttore e importatore nei documenti commerciali di cui all’articolo 2, comma 1, lettera b), del presente decreto.

9. I soggetti che immettono pneumatici sul mercato nazionale attraverso la vendita a distanza adempiono agli obblighi di gestione degli pneumatici fuori uso di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto del Ministro n. 182 del 2019 e rendono visibile nel proprio sito internet il numero di iscrizione al Registro Pneumatici. I soggetti che utilizzano le piattaforme on-line per la conclusione dei contratti di vendita a distanza comunicano altresì alla piattaforma on-line utilizzata, ai sensi dell’articolo 30 del Regolamento (UE) 2022/2065, il numero di iscrizione al Registro Pneumatici.

10. I soggetti obbligati di cui al comma 1, ivi compresi i soggetti di cui ai commi 6, 7 e 9, trasmettono al Registro Pneumatici per via telematica ogni variazione dei dati comunicati all’atto dell’iscrizione, nonché la cessazione dell’attività determinante l’obbligo di iscrizione, entro 30 giorni dall’avvenuta variazione.

11. Le forme associate di gestione iscritte al Registro Pneumatici comunicano ogni variazione della compagine sociale entro 30 giorni dall’avvenuta variazione.

Articolo 4 (Obblighi di comunicazione)

1. I produttori e gli importatori di pneumatici che agiscono in forma individuale o associata per adempiere agli obblighi di gestione degli pneumatici fuori uso comunicano al Registro Pneumatici le informazioni richieste tenendo conto dei requisiti e delle tempistiche indicati agli articoli 3, 4, 5 e 6 del decreto del Ministro n. 182 del 2019.

2. Le forme associate di gestione provvedono, ai sensi dell’articolo 4, comma 10, del decreto del Ministro n. 182 del 2019, all’adempimento degli obblighi di comunicazione per conto dei produttori e degli importatori ad esse associati.

3. Ai fini del monitoraggio dei flussi quantitativi degli pneumatici fuori uso, le forme associate e i sistemi individuali di gestione con immesso pari o superiore alle 200 tonnellate annue di cui agli articoli 4 e 5 del decreto del Ministro n. 182 del 2019, comunicano con cadenza trimestrale le informazioni relative alle quantità di pneumatici fuori uso raccolte nel trimestre precedente, per ciascuna provincia e distinte per categoria di pneumatico.

Articolo 5 (Oneri relativi alla realizzazione e alla gestione del Registro Pneumatici)

1. Ai fini della copertura dei costi derivanti dall’attuazione delle disposizioni del presente decreto, le Camere di commercio competenti, secondo le linee guida definite da Unioncamere, determinano una tariffa sulla base del costo effettivo del servizio reso ai sensi dell’articolo 18, comma 1, lettera f), della legge 29 dicembre 1993, n. 580.

2. Per garantire il rispetto del principio di equità e proporzionalità, la tariffa di cui al comma 1 è commisurata alla quantità di pneumatici immessa sul mercato da ciascun produttore e importatore, così come comunicata ai sensi dell’articolo 3, comma 8, del decreto del Ministro n. 182 del 2019.

3. Le Camere di commercio competenti pubblicano nel sito del Registro Pneumatici le modalità di calcolo e di versamento della tariffa di cui al comma 1.

4. La tariffa di cui al comma 1 viene aggiornata ogni tre anni, tenendo conto del costo effettivo sostenuto per la gestione del Registro Pneumatici.

5. Al fine di garantire la verifica del funzionamento del Registro Pneumatici e del sistema di copertura dei costi connessi alla relativa gestione, Unioncamere trasmette alla Direzione generale competente del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, entro il 31 marzo di ogni anno, un’apposita relazione che include il rendiconto delle spese sostenute.

6. La tariffa di cui al comma 1 è versata dai produttori e dagli importatori, anche neo-operanti, al momento dell’iscrizione al Registro Pneumatici e, successivamente, entro il 31 gennaio di ogni anno, contestualmente alla presentazione della comunicazione di cui all’articolo 3, comma 8, del decreto del Ministro n. 182 del 2019.

7. Nel caso di produttori e importatori che adempiono agli obblighi di gestione in forma associata, ai sensi dell’articolo 4 del decreto del Ministro n. 182 del 2019, la tariffa di cui al comma 1 può essere versata dalla forma associata di gestione per conto del produttore e importatore associato, successivamente alla prima iscrizione ed entro il 31 gennaio di ogni anno.

8. Il contributo ambientale di cui all’articolo 6 del decreto del Ministro n. 182 del 2019, che assicura la copertura dei costi della gestione degli pneumatici fuori uso, comprende la tariffa di cui al comma 1.

Articolo 6 (Informazione al pubblico)

1. L’elenco delle imprese iscritte al Registro Pneumatici è pubblicato sul relativo sito con l’informazione dei dati identificativi dell’impresa, della forma di gestione prescelta nonché delle altre informazioni e degli altri dati da rendere pubblici ai sensi dell’articolo 7, comma 4, del decreto del Ministro n. 182 del 2019.

2. La predisposizione e la pubblicazione di una raccolta statistica a partire dai dati comunicati al Registro Pneumatici, è curata da Unioncamere.

Articolo 7 (Accesso ai dati)

1. Le Camere di commercio competenti mettono a disposizione del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica e dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), le informazioni raccolte ai sensi del presente decreto.

2. Il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica rende disponibili, in via telematica, le informazioni contenute nel Registro Pneumatici ad altri enti, amministrazioni e organi di controllo, preliminarmente accreditati presso il registro medesimo, per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali.

3. Il Registro Pneumatici assicura l’interconnessione con il Registro delle Imprese, con l’Albo nazionale gestori ambientali e con la Banca dati del modello unico di dichiarazione di cui alla legge 25 gennaio 1994, n. 70, ai fini della coerenza dei dati e della semplificazione degli adempimenti.

[...] 

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Decreto del Ministro n. 147 del 16 aprile 2024.pdf
 
313 kB 8
DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (DECRETO 16 aprile 2024.pdf)Decreto del 16 aprile 2024
(GU n.118 del 22.05.2024)
IT1542 kB72

Tags: Ambiente Abbonati Ambiente PFU

Ultimi inseriti

L inserimento paesaggistico delle infrastrutture stradali   ISPRA
Lug 21, 2024 64

L’inserimento paesaggistico delle infrastrutture stradali

L’inserimento paesaggistico delle infrastrutture stradali: strumenti metodologici e buone pratiche di progetto ID 22301 | 21.07.2024 / In allegato Guida ISPRA 65.5/2010 Il presente documento è stato redatto al fine di supportare progettisti, valutatori e tecnici responsabili del governo del… Leggi tutto
Lug 21, 2024 43

Direttiva MLP 24 ottobre 2000

Direttiva MLP n. 688 del 24 ottobre 2000 Direttiva sulla corretta ed uniforme applicazione delle norme del Codice della Strada in materia di segnaletica e criteri per la sua installazione e manutenzione. Collegati
D.Lgs 285/1992 | Codice della Strada
Leggi tutto
Linee guida requisiti di sicurezza e prestazione dispositivi per uso veterinario
Lug 21, 2024 46

Linee guida requisiti di sicurezza e prestazione dispositivi per uso veterinario

Linee guida sui requisiti di sicurezza e prestazione dei dispositivi per uso veterinario / 2024 ID 22299 | 21.07.2024 / In allegato Linee guida sui requisiti di sicurezza e prestazione dei dispositivi per uso veterinario Ministero della salute - Anno 2024 ... Fonte: Ministero della salute… Leggi tutto
Lug 20, 2024 77

Sentenza TAR Lombardia n. 2770 del 23.11.2023

Sentenza TAR Lombardia 2770 del 23.11.2023 ID 22297 | 20.17.2024 Il TAR della Lombardia con la sentenza del n. 2270 del 23 novembre 2023 ha annullato il provvedimento del Comune di Milano di cui alla deliberazione di giunta comunale n. 971 del 11 luglio 2023, con cui obbliga i veicoli di categoria… Leggi tutto
Segnalazione dell angolo cieco   Comune MI
Lug 20, 2024 140

Determinazione Dirigenziale n. 4950 del 13.06.2024

Determinazione Dirigenziale Comune MI n. 4950 del 13.06.2024 / Angolo cieco MI ID 22296 | 20.07.2024 Il Comune di Milano, con Determinazione Dirigenziale n. 4950 del 13.06.2024, dopo la Sentenza CS n. 1884 del 26.02.2024, ha reintrodotto il divieto di accesso e circolazione dinamica nella Zona a… Leggi tutto
Lug 20, 2024 99

Sentenza CS n. 1884 del 26.02.2024

Sentenza CS n. 1884 del 26.02.2024 ID 22295 | 20.07.2024 Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 1884/2024 pubblicata il 26 febbraio 2024 ha accolto il ricorso presentato dal Comune di Milano contro la Sentenza TAR Lombardia n. 2770 del 23.11.2023 che aveva annullato la delibera con cui era stato… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Linee guida requisiti di sicurezza e prestazione dispositivi per uso veterinario
Lug 21, 2024 46

Linee guida requisiti di sicurezza e prestazione dispositivi per uso veterinario

Linee guida sui requisiti di sicurezza e prestazione dei dispositivi per uso veterinario / 2024 ID 22299 | 21.07.2024 / In allegato Linee guida sui requisiti di sicurezza e prestazione dei dispositivi per uso veterinario Ministero della salute - Anno 2024 ... Fonte: Ministero della salute… Leggi tutto
UNI EN 17925 2024
Lug 19, 2024 69

UNI EN 17925:2024 - Ammendanti e substrati di coltivazione

UNI EN 17925:2024 Ammendanti e substrati di coltivazione ID 22288 | 19.07.2024 / In allegato Preview UNI EN 17925:2024 Ammendanti e substrati di coltivazione - Determinazione del profilo termico nel tempo durante il compostaggio e la digestione La norma specifica i metodi per determinare il profilo… Leggi tutto
Linee guida analisi climatica e valutazione vulnerabilit  regionale e locale
Lug 18, 2024 94

Linee guida analisi climatica e valutazione vulnerabilità regionale e locale

Linee guida, principi e procedure standardizzate per l’analisi climatica e la valutazione della vulnerabilità a livello regionale e locale ID 22284 | 18.07.2024 / In allegato Integrare l’adattamento agli effetti dei cambiamenti climatici nelle politiche regionali e locali Le “Linee Guida, principi… Leggi tutto