Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.887 *

/ Totale documenti scaricati: 18.407.096 *

Vedi Abbonamenti Promo 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.887 *

/ Totale documenti scaricati: 18.407.096 *


Vedi Abbonamenti Promo 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 31.887 *

/ Totale documenti scaricati: 18.407.096 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.887 *

/ Totale documenti scaricati: 18.407.096 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.887 *

/ Totale documenti scaricati: 18.407.096 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021

* Dati da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Decreto 23 giugno 2022 / CAM Arredi per interni

ID 17306 | | Visite: 1818 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/17306

Decreto 23 giugno 2022   CAM Arredi per interni

Decreto 23 giugno 2022 / CAM Arredi per interni (In vigore dal: 06.12.2022)

ID 17306 | 08.08.2022 / In allegato

Decreto 23 giugno 2022 Criteri ambientali minimi per l'affidamento del servizio di fornitura, noleggio ed estensione della vita utile di arredi per interni.

(GU n.184 dell'08.08.2022)

Entrata in vigore: 06.12.2022
_______

Art. 1. Oggetto e ambito di applicazione

1. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 34 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, sono adottati i criteri ambientali minimi di cui all’allegato al presente decreto e relative appendici:
a) per l’affidamento della fornitura di arredi per interni;
b) per l’affidamento del servizio noleggio di arredi per interni;
c) per l’affidamento del servizio di estensione della vita utile di arredi per interni.

Art. 2. Definizioni

1. Ai fini del presente decreto si applica la definizione di ciclo di vita di cui all’art. 3, comma 1, lettera hhhh) del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
2. Si applicano altresì le seguenti ulteriori definizioni:
a) ecoprogettazione: approccio sistemico che considera gli aspetti ambientali in fase di progettazione e sviluppo di un prodotto, con l’intento di ridurne gli impatti ambientali negativi lungo l’intero ciclo di vita;
b) estensione della vita utile di arredi per interni: attività di riparazione e riutilizzo degli arredi che permetta di allungarne il ciclo di vita.

Art. 3. Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore dopo centoventi giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
...

Tabella A: codici CPV degli arredi rientranti nell’ambito di applicazione del presente documento

 N

DESCRIZIONE CPV

Codice CPV

 1

Appendiabiti

39136000-4

 2

Archivi verticali

39132300-9

 3

Armadi

39122100-4

 4

Armadi e scaffali

39141100-3

 5

Armadi e scaffali biblioteca

39122000-3

 6

Armadi per atti

39132100-7

 7

Armadietti

39141300-5

 8

Arredamento

39200000-4

 9

Arredi per biblioteca

39155000-3

10

Arredi per sala conferenza

39153000-9

11

Arredo informatico

39134000-0

12

Arredo per sale d'attesa e di ricevimento

39156000-0

13

Arredo per scuole d'infanzia

39161000-8

14

Arredo scolastico

39160000-1

15

Articoli di arredamento

39516000-2

16

Attrezzature per catering

39310000-8

17

Attrezzature per servizio di refezione

39311000-5

18

Banchi

39113600-3

19

Banchi da lavoro

39151200-7

20

banchi da lavoro per

laboratorio

 

3918000-4

21

Banconi

39172000-8

22

Cabine

44211110-6

23

Carrelli per uffici

39132500-1

24

Cassettiere

39143122-7

25

Comodini

39143123-4

26

Cucine componibili

39141400-6

27

Cuscini

39516110-6

28

Divani

39113200-9

29

Espositori

39171000-1

30

Guanciali

39516120-9

31

Guardaroba

39143121-0

32

Lavagne

39292100-6

33

Lavagne di ardesia per

scrivere

39292200-7

34

Leggii

39153100-0

35

Letti, effetti letterecci e tessuti speciali per

arredamento

 

39143110-0

36

Lettini

39143116-2

37

Materassi

39143112-4

38

Mobili

39100000-3

39

Mobili da cucina

39141000-2

40

Mobili modulari

39151300-8

41

Mobili per camere da letto

39143100-7

42

Mobili per camere da letto,

esclusi i letti e relativi accessori

 

39143120-3

43

Mobili per il bagno

39144000-3

44

Mobili per la casa

39140000-5

45

Mobili per camere da letto, sale da pranzo e soggiorni

39143000-6

46

Mobili per sala da pranzo

39143200-8

47

Mobili per soggiorni

39143300-9

48

Mobili vari

39151000-5

49

Mobili per laboratorio

39180000-7

50

Panchine

39113300-0

51

Pareti interne mobili - Sistemi modulari di partizione interna non portanti

39290000-1

(Arredamento vario) oppure 39157000-7

(Parti di mobili)

52

Pensiline

44112100-9

53

Piani di lavoro

39141200-4

54

Poggiapiedi

39113700-4

55

Poltrone

39113100-8

56

Porte

44221200-7

57

Reti da letto

39143111-7

58

Ripiani per archiviazione

39131100-0

59

Scaffalature

39151100-6

60

Scaffalature mobili

39152000-2

61

Scaffali biblioteca

39122200-5

62

Scrivanie

39121100-7

63

Scrivanie e tavoli

39121000-6

64

Sedie

39112000-0

65

Sedie da tavola

39112100-1

66

Sedie e sedili vari

39113000-7

67

Sedili

39111000-3

68

Sedili girevoli

39111100-4

69

Sedili per teatri

39111200-5

70

Sgabelli

39113500-2

71

Sistemi di archiviazione

39132000-6

72

Stand per esposizioni

39154100-7

73

Tavoli

39121200-8

74

Tavoli da disegno

38320000-4

75

Tavoli da pranzo

39143210-1

76

Tavoli di smistamento

39135000-7

77

Tavoli informatici

39134100-1

78

Tavoli, armadi, scrivanie e scaffali biblioteca

39120000-9

79

Tavolini

39143310-2

80

Vetrine

39133000-3

Sono esclusi dall’applicazione dei presenti criteri gli arredi classificati come dispositivi medici secondo la classificazione nazionale dei dispositivi medici (CND) di cui al decreto ministeriale 13 marzo 2018 del Ministero della Salute “Modifiche ed aggiornamenti alla classificazione nazionale dei dispositivi medici (CND), di cui al decreto 20 febbraio 2007. In particolare, trattasi della categoria Y – “supporti o ausili tecnici per persone disabili”

Sono esclusi dall’applicazione dei presenti CAM le apparecchiature e le componenti elettriche ed elettroniche facenti parte dell’articolo di arredo, conformi alla Direttiva 2011/65/UE (RoHS 2) ricadenti nell’ambito di applicazione del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 27 “Attuazione della direttiva 2011/65/UE sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche”.

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decreto 23 Giugno 2022.pdf)Decreto 23 Giugno 2022
 
IT2077 kB577

Tags: Ambiente CAM

Ultimi inseriti

Dic 08, 2022 18

Decreto Legislativo 4 ottobre 2019 n. 125

in News
Decreto Legislativo 4 ottobre 2019 n. 125 Modifiche ed integrazioni ai decreti legislativi 25 maggio 2017, n. 90 e n. 92, recanti attuazione della direttiva (UE) 2015/849, nonche' attuazione della direttiva (UE) 2018/843 che modifica la direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell'uso del… Leggi tutto
D Lgs  25 maggio 2017 n  90
Dic 08, 2022 19

Decreto Legislativo 25 maggio 2017 n. 90

in News
Decreto Legislativo 25 maggio 2017 n. 90 / Prevenzione sistema finanziario riciclaggio/terrorismo Attuazione della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attivita' criminose e di finanziamento del terrorismo e… Leggi tutto
Dic 08, 2022 21

Direttiva 2006/70/CE

in News
Direttiva 2006/70/CE Direttiva 2006/70/CE della Commissione, del 1 o agosto 2006, recante misure di esecuzione della direttiva 2005/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la definizione di persone politicamente esposte e i criteri tecnici per le procedure semplificate di… Leggi tutto
Dic 08, 2022 21

Direttiva (UE) 2015/849

in News
Direttiva (UE) 2015/849 Direttiva (UE) 2015/849 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 maggio 2015, relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio o finanziamento del terrorismo, che modifica il regolamento (UE) n. 648/2012 del Parlamento europeo e del… Leggi tutto
Dic 08, 2022 19

Direttiva 2005/60/CE

in News
Direttiva 2005/60/CE Direttiva 2005/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 ottobre 2005, relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo (Testo rilevante ai fini del SEE) (GU L 309… Leggi tutto
Guida tecnica gestione del rischio di riutilizzo acqua
Dic 08, 2022 27

Guida tecnica gestione del rischio di riutilizzo dell'acqua per i sistemi di irrigazione agricola

Guida tecnica gestione del rischio di riutilizzo dell'acqua per i sistemi di irrigazione agricola in Europa ID 18315 | 08.12.2022 / In allegato Guida tecnica (EN) JRC (CE) 2022 Nel contesto del nuovo piano d'azione per l'economia circolare adottato nel 2020, il regolamento 741/2020 sui requisiti… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Guida tecnica gestione del rischio di riutilizzo acqua
Dic 08, 2022 27

Guida tecnica gestione del rischio di riutilizzo dell'acqua per i sistemi di irrigazione agricola

Guida tecnica gestione del rischio di riutilizzo dell'acqua per i sistemi di irrigazione agricola in Europa ID 18315 | 08.12.2022 / In allegato Guida tecnica (EN) JRC (CE) 2022 Nel contesto del nuovo piano d'azione per l'economia circolare adottato nel 2020, il regolamento 741/2020 sui requisiti… Leggi tutto
Dic 07, 2022 28

Circolare prot. n. 370/05 del 7 febbraio 2005

Circolare prot. n. 370/05 del 7 febbraio 2005 Oggetto: Decreto del Ministero delle Attività Produttive 1 dicembre 2004, n. 329. In data 28 gennaio 2005 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n.22) il decreto di cui all’oggetto, di attuazione dell’art. 19 del D. Lgs. n. 93/2000,… Leggi tutto
Linee guida per applicazione del DM 1 dicembre 2004 n 329
Dic 07, 2022 36

Linee guida per applicazione del DM 1 dicembre 2004 n 329

Modalità operative per l’applicazione del decreto 1 dicembre 2004 n. 329 ID 18309 | 08.12.2022 / In allegato Regolamento recante norme per la messa in servizio ed utilizzazione delle attrezzature a pressione e degli insiemi di cui all’articolo 19 del decreto legislativo 25 febbraio 2000 n. 93. Nel… Leggi tutto
Dic 07, 2022 23

Circolare 2 marzo 2005 n. 12117

Circolare MAP 2 marzo 2005 n. 12117 ID 18307 | 07.12.2022 [box-warning]Illegittima La Circolare è illegittima per la parte in cui è interpretabile che la messa in servizio (denuncia/verifica) possa essere effettuata da altri Soggetti ON o Ispettorato degli utilizzatori - anziché solo dell'INAIL… Leggi tutto
Dic 04, 2022 60

UNI EN 1004-1:2021

UNI EN 1004-1:2021 Trabattelli costituiti da elementi prefabbricati - Parte 1: Materiali, dimensioni, carichi di progetto, requisiti di sicurezza e prestazionali La norma si applica alla progettazione di trabattelli costituiti da elementi prefabbricati con dimensioni conformi al progetto e con… Leggi tutto
Dic 04, 2022 98

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010 Il datore di lavoro durante il montaggio di un ponteggio è tenuto a garantire la presenza di un preposto incaricato specificatamente di sovrintendere alle operazioni di montaggio. Non è sufficiente adempiere a questo obbligo con la presenza in cantiere… Leggi tutto