Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2020
Slide background
Certifico 2000/2019: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity"per l'acquisto dei nostri Prodotti

IPA negli alimenti: Parere EFSA 2008

ID 13046 | | Visite: 247 | Documenti HACCPPermalink: https://www.certifico.com/id/13046

Il gruppo di esperti scientifici CONTAM dell’EFSA ha adottato un parere in merito agli indicatori atti ad attestare sia la presenza sia la tossicità di idrocarburi policiclici aromatici (IPA) negli alimenti. Gli IPA sono composti chimici che si formano principalmente per combustione incompleta o decomposizione di materia organica indotta da calore . Alcuni di essi sono genotossici e possono provocare il cancro. Un’importante via di è costituita dal consumo di alimenti che possono essere contaminati da IPA presenti nell’ambiente, durante la lavorazione industriale degli alimenti e durante alcune pratiche di cottura domestica. Il gruppo di esperti ha calcolato l’esposizione riferita a medi e a grandi consumatori di IPA con la dieta e in base ai livelli di esposizione generali, concludendo che non vi sono grossi timori per la salute dei consumatori. Il gruppo ha concluso che il benzo[a]pirene, l’unico IPA la cui presenza negli alimenti è attualmente regolamentata, non costituisce un idoneo indicatore[1]della presenza di IPA negli alimenti e ha proposto una somma di 4 od 8 IPA quale indicatore più idoneo per una migliore tutela della salute dei consumatori.

Nel 2002, il precedente Comitato scientifico per la salute umana (SCF) aveva identificato come cancerogeni 15 IPA, suggerendo di usare il benzo[a]pirene come indicatore della presenza e degli effetti degli IPA cancerogeni contenuti negli alimenti. Nel 2005 tali risultanze sono state confermate dal Comitato congiunto di esperti FAO/OMS sugli additivi alimentari (JECFA), che però ha proposto anche di aggiungere il benzo[c]fluorene al gruppo di IPA la cui presenza negli alimenti può costituire motivo di preoccupazione[2].

La Commissione europea ha chiesto al gruppo CONTAM di stabilire se il benzo[a]pirene fosse ancora un indicatore atto ad attestare sia la presenza sia gli effetti cancerogeni degli altri 16 IPA più importanti contenuti negli alimenti e, in caso di risposta negativa, di raccomandare altri indicatori o approcci idonei. Al gruppo CONTAM è stato inoltre chiesto di fornire informazioni sugli alimenti che maggiormente contribuiscono all’esposizione dei consumatori agli IPA e di indicare quali siano gli specifici gruppi dell maggiormente esposti.

Gli IPA sono presenti in vari alimenti, come cereali, oli vegetali, caffè, cibi cotti in casa, solitamente con metodi che comprendono l’affumicatura, il riscaldamento e l’essiccazione, oppure nei prodotti ittici di acque inquinate. La cottura casalinga, ad esempio alla griglia, la cottura arrosto e l’affumicatura, in particolare i cibi cotti sul barbecue a carbonella, può causare concentrazioni elevate di IPA. Per i fumatori può entrare in causa anche il contributo del fumo.

Il gruppo CONTAM ha valutato i dati della relazione dell’EFSA sulle risultanze della raccolta dati dell’EFSA sugli IPA negli alimenti. In base ai dati raccolti negli Stati membri, il gruppo scientifico dell’EFSA ha concluso che il benzo[a]pirene era presente in circa il 50% di tutti i campioni analizzati, mentre un altro IPA, il crisene, era presente nel 60% dei campioni. Il gruppo ha osservato che nel 30% circa di tutti i campioni risultati negativi per il benzo[a]pirene sono stati rilevati altri IPA cancerogeni.

Il gruppo CONTAM ha valutato la possibile di altri IPA, oltre al benzo[a]pirene, quali indicatori degli IPA cancerogeni. Secondo il gruppo CONTAM, una somma di 4 od 8 IPA costituirebbe un indicatore migliore sia della presenza sia della tossicità dei IPA genotossici e cancerogeni rispetto al benzo[a]pirene o ai soli IPA 2. Tuttavia, sebbene gli IPA 8 possano coprire l’80% della quantità corrispondente ai 15 IPA prioritari, il monitoraggio delle quantità degli IPA 8 non offrirebbe un valore aggiunto significativo rispetto agli IPA 4, dato che normalmente, quando vengono rilevati gli IPA 4, sono quasi sempre presenti anche gli IPA 8. Inoltre i 4 IPA in più degli IPA 8 (rispetto agli IPA 4) non sono molto importanti giacché non sono così comuni negli alimenti.

Il gruppo CONTAM ha osservato che, nelle pratiche di cottura domestica, come il barbecue, l’esposizione agli IPA contenuti negli alimenti potrebbe essere ridotta evitando il gocciolamento del grasso sulla fiamma. Il gruppo CONTAM ha raccomandato di raccogliere ulteriori dati sulla presenza e la del benzo[c]fluorene, che è stato trovato in alcuni campioni alimentari ma che non è stato possibile includere nella valutazione sull’esposizione dato che i risultati disponibili non erano sufficienti. Infine, il gruppo CONTAM ha raccomandato di raccogliere dati tossicologici sui singoli IPA.

[1] Per “indicatore” di IPA si intende fondamentalmente uno o più composti chimici (IPA) che vengono ricercati all’interno degli alimenti per poi, su tale base, stimare l’esposizione agli IPA cancerogeni.

[2] Esistono varie centinaia di IPA, di cui 16 sono stati indicati dall’SCF e dal JECFA come IPA a carattere prioritario: benzo[a]antracene, benzo[b]fluorantene, benzo[j]fluorantene, benzo[k]fluorantene, benzo[ghi]perilene, benzo[a]pirene, crisene, ciclopenta[cd]pirene, dibenz[a,h]antracene, dibenzo[a,e]pirene, dibenzo[a,h]pirene, dibenzo[a,i]pirene, dibenzo[a,l]pirene, indeno[1,2,3-cd]pirene, 5-metilcrisene e benzo[c]fluorene.



Tags: Chemicals Abbonati Chemicals HACCP EFSA

Ultimi inseriti

Giu 23, 2021 3

Convenzione ILO 155/1981

Convenzione ILO 155/1981 Convenzione sulla salute e la sicurezza dei lavoratori, 1981 Leggi tutto
Giu 23, 2021 7

Protocollo ILO 22 giugno 1995

Protocollo ILO 22 giugno 1995 Protocollo alla Convenzione sulle ispezioni 81/1947) - Integrazione 22 giugno 1995 Entrata in vigore: 9 giugno1998 Ratifica: Non ratificato dall'Italia [box-note]Protocollo ILO 22 giugno 1995 Geneva, 22 giugno 1995 The General Conference of the International Labour… Leggi tutto
Giu 23, 2021 9

Legge 2 agosto 1952 n. 1305

Legge 2 agosto 1952 n. 1305 Ratifica ed esecuzione di ventisette convenzioni internazionali del lavoro (Convenzione ILO n. 81/1947) (GU n.242 del 17-10-1952 - S.O.) Collegati
Convenzione ILO n. 81/1947
Leggi tutto
Convenzione ILO n  81 1947
Giu 23, 2021 10

Convenzione ILO n. 81/1947

Convenzione ILO n. 81/1947 / Allegato PDF Convenzione sull’ispezione del lavoro nell’industria e nel commercio Data di entrata in vigore: 07/04/1950 Ratifica: Legge 2 agosto 1952, n. 1305 [box-note]Convenzione ILO n. 81/1947 Ginevra, 11 luglio 1947 La Conferenza generale dell’Organizzazione… Leggi tutto
Rapporto XXIII Indagine sulla Condizione occupazionale dei Laureati   ALMALAUREA
Giu 22, 2021 19

Rapporti ALMALAUREA Indagine Condizione occupazionale Laureati

in News
Rapporti ALMALAUREA Indagine Condizione occupazionale Laureati ID 13832 | Rapporto 2021 / In allegatoIn allegato: - Rapporto 2021- Rapporto 2020- Rapporto 2019 [box-note]Sintesi del Rapporto 2021 La XXIII Indagine AlmaLaurea sulla Condizione occupazionale dei Laureati ha coinvolto 655 mila laureati… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Giu 21, 2021 22

UNI EN 529:2006

UNI EN 529:2006 / Preview in allegato Dispositivi di protezione delle vie respiratorie - Raccomandazioni per la selezione, l'uso, la cura e la manutenzione - Documento guida La presente norma è la versione ufficiale della norma europea EN 529 (edizione ottobre 2005). La norma fornisce una guida di… Leggi tutto
Quiz verifiche di idoneit  del Responsabile tecnico Update 06 2021
Giu 18, 2021 52

Quiz verifiche di idoneità del Responsabile tecnico | Update 06.2021

Quiz verifiche di idoneità del Responsabile tecnico | Update 06.2021 Circolare n. 8 del 17 giugno 2021 La Circolare aggiorna i quiz oggetto di verifica per i Responsabili tecnici. Fonte: Albo Nazionale gestori ambientali Correlati:[box-note]Quiz verifiche di idoneità del Responsabile tecnico |… Leggi tutto
UNI CEN TS 17551 2021
Giu 18, 2021 30

UNI CEN/TS 17551:2021

UNI CEN/TS 17551:2021 Installazioni fisse antincendio - Sistemi automatici a sprinkler - Guida per la protezione antisismica Recepisce: CEN/TS 17551:2021 Il documento specifica i requisiti per la protezione antisismica dei sistemi automatici a sprinkler in conformità alla EN 12845 ... Fonte: UNIEVS… Leggi tutto
Azioni dei carichi
Giu 18, 2021 39

UNI EN 13001-2:2021

UNI EN 13001-2:2021 Sicurezza degli apparecchi di sollevamento - Criteri generali per il progetto - Parte 2: Azioni dei carichi Recepisce: EN 13001-2:2021 La norma specifica le azioni di carico e le combinazioni di carico per il calcolo degli effetti del carico come base per la verifica della… Leggi tutto
Giu 15, 2021 58

CEI EN 61496-1:2020

CEI EN 61496-1:2020 (IEC 61496-1:2020) Sicurezza del macchinario - Apparecchi elettrosensibili di protezione - Parte 1: Prescrizioni generali e prove La presente Norma specifica le prescrizioni generali per la progettazione, la costruzione e le prove di apparecchi elettrosensibili di protezione… Leggi tutto
Workplace exposure to dusts and aerosols   diesel exhaust
Giu 14, 2021 90

Workplace exposure to dusts and aerosols - diesel exhaust

Workplace exposure to dusts and aerosols - diesel exhaust ID 13791 | 14.06.2021 EU OSHA 10.06.2021 Workplace exposure to dusts and aerosols - diesel exhaust Diesel engines are widely used for transport and power-supply and, therefore, occupational exposure to diesel exhaust is common. In 2012, the… Leggi tutto
EEA Italian bathing water quality in 2020
Giu 14, 2021 69

Rapporto EEA sulle acque di balneazione in Italia 2020

Rapporto EEA sulle acque di balneazione in Italia 2020 EEA, 01.06.2021 La relazione annuale sulle acque di balneazione pubblicata il 1° giugno 2021, evidenzia che nel 2020 quasi l'83 % dei siti di balneazione europei ha rispettato gli standard di qualità più severi dell'Unione europea, meritandosi… Leggi tutto