Slide background

Guida applicazione sistema HACCP

ID 6315 | | Visite: 3883 | Documenti HACCPPermalink: https://www.certifico.com/id/6315

Temi: Food , HACCP

Guida UE HACCP

Guida applicazione sistema HACCP

Guida all’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP e alla semplificazione dell’attuazione dei principi del sistema HACCP in talune imprese alimentari.

Il presente documento, destinato prevalentemente agli operatori del settore alimentare e alle autorità competenti, intende fornire orientamenti sull’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP e sulla flessibilità in sede di attuazione di tali procedure, in particolare nel caso delle piccole imprese.

L’articolo 5 del regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’igiene dei prodotti alimentari impone agli operatori del settore alimentare di predisporre, attuare e mantenere una procedura permanente basata sui principi del sistema HACCP (Analisi dei pericoli e punti critici di controllo).

I sistemi HACCP sono generalmente considerati un strumento utile a consentire agli operatori del settore alimentare di controllare i pericoli inerenti ai prodotti alimentari. Data l’ampia gamma di imprese alimentari prese in considerazione dal regolamento (CE) n. 852/2004 e la grande varietà di prodotti alimentari e di procedure di produzione applicate agli alimenti, appare utile redigere linee guida generali sullo sviluppo e sull’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP.

Il regolamento (CE) n. 852/2004 consente l’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP con una flessibilità sufficiente a garantirne l’applicazione in qualsiasi situazione. Fin dall’adozione del regolamento la Commissione è stata invitata a chiarire in quale misura la flessibilità può essere applicata con riguardo all’attuazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP.

Il presente documento è inteso a fornire chiarimenti sulle prescrizioni dell’articolo 5 del regolamento (CE) n. 852/2004 e sulla flessibilità che può essere consentita in particolare nel caso delle piccole imprese.

La direzione generale Salute e tutela dei consumatori della Commissione ha organizzato una serie di incontri con esperti degli Stati membri nell’intento di esaminare tali questioni e giungere a un accordo su di esse. Inoltre, anche per ragioni di trasparenza, la Commissione ha promosso una discussione con le parti interessate in modo da consentire ai portatori dei diversi interessi socioeconomici di far sentire la propria voce.

A tal fine la Commissione ha organizzato una riunione con i rappresentanti dei produttori, dell’industria, del settore della distribuzione e dei consumatori allo scopo di discutere le questioni inerenti all’attuazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP e alla necessaria flessibilità. Si è considerato che la procedura fosse utile e che dovesse continuare alla luce dell’esperienza acquisita con la piena applicazione del regolamento a partire dal 1° gennaio 2006.

Il presente documento è diretto ad aiutare tutti coloro che intervengono nella catena della produzione alimentare a comprendere meglio l’attuazione dei principi del sistema HACCP e la connessa flessibilità. Il presente documento non possiede tuttavia una veste giuridica formale e, in caso di controversie, la responsabilità in merito all’interpretazione delle norme giuridiche incombe alla Corte di giustizia.

Europen Commission 2005

Collegati:

Scarica questo file (Linee guida generali procedure sistema HACCP.pdf)Linee guida generali procedure sistema HACCPEuropean Commission 2005IT204 kB(312 Downloads)

Tags: Food HACCP

Ultimi archiviati HACCP

Apr 16, 2019 25

Direttiva 89/108/CEE

Direttiva 89/108/CEE Direttiva 89/108/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri sugli alimenti surgelati destinati all'alimentazione umana. GU L 40, 11.2.1989 Testo vigente al 16.04.2019 Attuata con il D.Lgs. 27 gennaio 1992 n. 110… Leggi tutto
Apr 16, 2019 61

D.Lgs. 27 gennaio 1992 n. 110

Decreto Legislativo 27 gennaio 1992 n. 110 Attuazione della direttiva n. 89/108/CEE in materia di alimenti surgelati destinati all'alimentazione umana.(GU n.39 del 17-02-1992 - SO n. 31) Testo vigente al 16-04-2019 Collegati
Direttiva 89/108/CEE
Leggi tutto
Apr 16, 2019 28

Decreto 8 febbraio 2019

Decreto 8 febbraio 2019 Modalita' applicative delle disposizioni in materia di tracciabilita' dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati.(GU n.89 del 15-04-2019) Leggi tutto
Apr 09, 2019 181

Decreto 7 febbraio 2019 n. 30

Decreto 7 febbraio 2019 n. 30 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale (GU n.84 del… Leggi tutto
Guidelines on good manufacturing practice for food contact plastic materials and articles
Apr 08, 2019 64

Guidance GMP food contact plastic materials and articles

Guidance on Good Manufacturing Practices for food contact plastic materials and articles This Guidance on Good Manufacturing Practices for food contact plastic materials and articles, developed by AVEP (Valencian Plastic Industries Association) in association with AIMPLAS-Technological Institute of… Leggi tutto
Mar 20, 2019 78

Legge 28 luglio 2016 n. 154

Legge 28 luglio 2016 n. 154 Deleghe al Governo e ulteriori disposizioni in materia di semplificazione, razionalizzazione e competitivita' dei settori agricolo e agroalimentare, nonche' sanzioni in materia di pesca illegale. (GU n.186 del 10-08-2016) Entrata in vigore del provvedimento: 25/08/2016 Leggi tutto
RASSF work
Mar 11, 2019 104

RASFF: Domande e risposte

Domande e risposte: sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi (RASFF) Bruxelles, 10 agosto 2017 Che cos'è il sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi (RASFF)? Il sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi (RASFF), avviato quasi quarant'anni fa e precisamente… Leggi tutto
RASFF since 1979
Mar 11, 2019 120

RASFF: Making sure your food is safe since 1979

RASFF: Making sure your food is safe since 1979 Most rilevant safety cases:1978: Mercury in oranges in DE and NL1985: Austria: wine fraud1986: Italy: wine fraud1986: Radioactive contamination of crops following Chernobyl1995: BSE Bovine Spongiform Encephalopathy crisis1998: Contaminated pistachio… Leggi tutto

Più letti HACCP

Mar 02, 2019 16640

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto
Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 14740

Regolamento (CE) N. 852/2004

Regolamento (CE) N. 852/2004 Regolamento (CE) N. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentari GU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto
Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 11832

Regolamento (CE) 852/2004

Regolamento (CE) 852/2004 Regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentariGU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto
Mar 06, 2019 10015

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) N. 178/2002 Regolamento (CE) N. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto