Slide background

Regolamento (UE) 2017/625

ID 6783 | | Visite: 2791 | Legislazione HACCPPermalink: https://www.certifico.com/id/6783

Temi: HACCP

Regolamento  UE  2017 625

Regolamento (UE) 2017/625 

Regolamento (UE) 2017/625 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 marzo 2017, relativo ai controlli ufficiali e alle altre attività ufficiali effettuati per garantire l’applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante nonché sui prodotti fitosanitari, recante modifica dei regolamenti (CE) n. 999/2001, (CE) n. 396/2005, (CE) n. 1069/2009, (CE) n. 1107/2009, (UE) n. 1151/2012, (UE) n. 652/2014, (UE) 2016/429 e (UE) 2016/2031 del Parlamento europeo e del Consiglio, dei regolamenti (CE) n. 1/2005 e (CE) n. 1099/2009 del Consiglio e delle direttive 98/58/CE, 1999/74/CE, 2007/43/CE, 2008/119/CE e 2008/120/CE del Consiglio, e che abroga i regolamenti (CE) n. 854/2004 e (CE) n. 882/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, le direttive 89/608/CEE, 89/662/CEE, 90/425/CEE, 91/496/CEE, 96/23/CE, 96/93/CE e 97/78/CE del Consiglio e la decisione 92/438/CEE del Consiglio (regolamento sui controlli ufficiali)

GU L 95/1 del 07 aprile 2017

...

Il regolamento stabilisce norme comuni per i controlli ufficiali dell’Unione europea (UE) volti a garantire che la legislazione riguardante la filiera agroalimentare per la protezione della salute umana, della salute e del benessere degli animali, e della sanità delle piante sia correttamente applicata e resa esecutiva.

Il regolamento introduce un approccio più armonizzato e coerente ai controlli ufficiali e alle misure esecutive lungo la filiera agroalimentare e rafforza il principio dei controlli basati sul rischio.

Filiera agroalimentare

Il regolamento include norme sui controlli ufficiali eseguiti su tutte le aziende di alimenti e mangimi, dai produttori primari ai rivenditori al dettaglio e ai ristoratori, ma anche su selezionatori, coltivatori, allevatori e commercianti di animali e piante.

Ambito di applicazione

Il regolamento riguarda i controlli ufficiali effettuati dalle autorità nazionali incaricate dell’applicazione della legge per verificare la conformità alle norme sulla filiera agroalimentare in una serie di aree, fra cui:

- alimenti e sicurezza alimentare, integrità e salubrità in tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione;
- l’emissione deliberata di organismi geneticamente modificati nell’ambiente per la produzione di alimenti e mangimi;
- mangimi e sicurezza dei mangimi in qualsiasi fase della produzione, della trasformazione, della distribuzione e dell’uso;
- salute e benessere degli animali;
- produzione biologica ed etichettatura di prodotti biologici.

Il regolamento riguarda inoltre le importazioni di determinati animali e merci:
- provenienti dall’esterno dell’Unione e soggetti ai controlli ai posti di controllo frontalieri dell’UE;
- merci vendute via Internet.

Sistema basato sul rischio

Stabilisce un sistema di controllo basato sul rischio che consente alle autorità nazionali incaricate dell’applicazione della legge di effettuare controlli nelle aree dove sono più necessari. In generale, per garantire l’efficacia dei controlli ufficiali, questi ultimi verranno effettuati senza preavviso.

Benessere degli animali

I controlli ufficiali si applicano alle norme sul benessere degli animali, incluse le fasi di trasporto, macellazione e allevamento.

La Commissione europea può adottare provvedimenti legislativi volti ad adeguare i requisiti dei controlli ufficiali affinché soddisfino le esigenze specifiche del benessere degli animali.

Ci saranno dei centri di riferimento dell’UE per il benessere animale, ideati per:

- assistere i paesi dell’UE con i controlli ufficiali attraverso:
-- studi scientifici e tecnici,
-- corsi di formazione,
- diffusione dei risultati della ricerca e informazioni sulle innovazioni tecniche;
- fornire le competenze scientifiche e tecniche sui metodi di valutazione e miglioramento del benessere degli animali.

Cooperazione tra i paesi dell’UE

Chiarisce e rafforza le norme sulla cooperazione e l’assistenza amministrativa tra i paesi dell’UE.

Richiede che i paesi dell’UE garantiscano lo scambio di informazioni tra autorità nazionali e altre autorità incaricate dell’applicazione della legge, procuratori e autorità giudiziarie su possibili casi di non conformità.

Un sistema di gestione integrato per i controlli ufficiali integrerà tutti i sistemi informatici esistenti (e futuri) gestiti dalla Commissione.

Trasparenza

Le autorità nazionali devono pubblicare relazioni annuali.

Le norme per il calcolo degli oneri per i controlli ufficiali garantiranno che i paesi dell’UE finanzino adeguatamente i propri sistemi di controllo e che tali oneri non superino i costi di realizzazione dei controlli ufficiali.

Applicazione

In applicazione dal 14 dicembre 2019 per quanto riguarda la maggior parte degli articoli del regolamento, quali quelli relativi all’ambito di applicazione, alle definizioni, alle norme per le autorità competenti, al finanziamento dei controlli ufficiali e alle azioni esecutive delle autorità competenti.

Collegati:

Scarica questo file (Regolamento UE n. 2017 625.pdf)Regolamento (UE) 2017/625  IT2773 kB(198 Downloads)

Tags: HACCP

Ultimi archiviati HACCP

Mag 17, 2019 66

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/628

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/628 Regolamento di esecuzione (UE) 2019/628 della Commissione dell'8 aprile 2019 relativo a modelli di certificati ufficiali per determinati animali e merci che modifica il regolamento (CE) n. 2074/2005 e il regolamento di esecuzione (UE) 2016/759 per quanto… Leggi tutto
Mag 17, 2019 122

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/627

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/627 Regolamento di esecuzione (UE) 2019/627 della Commissione del 15 marzo 2019 che stabilisce modalità pratiche uniformi per l'esecuzione dei controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano in conformità al regolamento (UE)… Leggi tutto
Mag 15, 2019 57

Decreto Ministeriale del 19 aprile 1999

Decreto Ministeriale del 19 aprile 1999 Approvazione del codice di buona pratica agricola Ministero per le Politiche Agricole - MiPA (G.U. n. 102 del 4 maggio 1999 S.O. n. 86) Collegati
D.Lgs. 17 marzo 1995 n. 194Regolamento (CE) n. 396/2005
Leggi tutto
Apr 16, 2019 114

Direttiva 89/108/CEE

Direttiva 89/108/CEE Direttiva 89/108/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri sugli alimenti surgelati destinati all'alimentazione umana. GU L 40, 11.2.1989 Testo vigente al 16.04.2019 Attuata con il D.Lgs. 27 gennaio 1992 n. 110… Leggi tutto
Apr 16, 2019 157

D.Lgs. 27 gennaio 1992 n. 110

Decreto Legislativo 27 gennaio 1992 n. 110 Attuazione della direttiva n. 89/108/CEE in materia di alimenti surgelati destinati all'alimentazione umana.(GU n.39 del 17-02-1992 - SO n. 31) Testo vigente al 16-04-2019 Collegati
Direttiva 89/108/CEE
Leggi tutto
Apr 16, 2019 117

Decreto 8 febbraio 2019

Decreto 8 febbraio 2019 Modalita' applicative delle disposizioni in materia di tracciabilita' dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati.(GU n.89 del 15-04-2019) Leggi tutto
Apr 09, 2019 427

Decreto 7 febbraio 2019 n. 30

Decreto 7 febbraio 2019 n. 30 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale (GU n.84 del… Leggi tutto
Guidelines on good manufacturing practice for food contact plastic materials and articles
Apr 08, 2019 150

Guidance GMP food contact plastic materials and articles

Guidance on Good Manufacturing Practices for food contact plastic materials and articles This Guidance on Good Manufacturing Practices for food contact plastic materials and articles, developed by AVEP (Valencian Plastic Industries Association) in association with AIMPLAS-Technological Institute of… Leggi tutto

Più letti HACCP

Mar 02, 2019 17294

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto
Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 15833

Regolamento (CE) N. 852/2004

Regolamento (CE) N. 852/2004 Regolamento (CE) N. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentari GU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto
Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 12724

Regolamento (CE) 852/2004

Regolamento (CE) 852/2004 Regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentariGU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto
Mar 06, 2019 11073

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) N. 178/2002 Regolamento (CE) N. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto