Slide background
Slide background

Valutazione dei Rischi connessi uso gas per consumatori

ID 2087 | | Visite: 3141 | Documenti Chemicals EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/2087

Temi: Chemicals , Food

Uso di gas per consumatori: un modello a matrice per la Valutazione dei Rischi

Il modello è stato sviluppato in risposta alla comparsa negli ultimi anni di prodotti di gas industriali per consumatori.

E' sempre più diffuso l'utilizzo di materie pericolose in segmenti di mercato relativamente poco qualificati e questo può rappresentare,  in molti casi, un rischio inaccettabile.

Al fine di incoraggiare e facilitare un approccio coerente per la valutazione e la mitigazione di tali rischi e per prevenire incidenti che coinvolgono i consumatori, è stato sviluppata una metodologia di valutazione del rischio utilizzando affermati "process safety tools".

La guida è limitata a valutare il rischio per i consumatori che utilizzano solo azoto (sia liquido e gassoso) e anidride carbonica (in tutte le forme).

Nello sviluppare la metodologia di valutazione del rischio qui documentata, è stata validata l'efficacia della metodologia per:

- Uso di anidride carbonica per nebbia nelle discoteche;
- Uso di azoto liquido nella preparazione dei cibi criogenici (compresi crio-cucina, gelateria istante, gas per bevande).

Stabilendo un tale metodologia di valutazione del rischio, l'obiettivo è quello di allineare le modalità con cui le aziende associate EIGA affrontano rischi associati per i consumatore.

Il documento è destinato a tutte le persone coinvolte nella valutazione, sviluppo e implementazione di nuove applicazioni per consumatori che utilizzano azoto o anidride carbonica.

EIGA 2015

Pin It


Tags: Chemicals Food

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Lug 26, 2019 156

Decreto 18 febbraio 1984

Decreto 18 febbraio 1984 Disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi (G.U. n. 76 del 16 marzo 1984) Decreto integrato da D.M. 405 del 13/07/1995. Leggi tutto
Lug 26, 2019 97

Decreto 1 giugno 1988 n. 243

Decreto 1 giugno 1988 n. 243 Disciplina degli oggetti in banda cromata verniciata destinati a venire in contatto con gli alimenti. (GU n.153 del 01-07-1988) Leggi tutto
Lug 26, 2019 104

Decreto 4 Aprile 1985

Decreto 4 Aprile 1985 Disciplina degli oggetti di ceramica destinati ad entrare in contatto con i prodotti alimentari (GU n. 98 del 26/04/1985) Leggi tutto
Lug 26, 2019 113

Decreto 13 luglio 1995 n. 405

Decreto 13 luglio 1995 n. 405 Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 18 febbraio 1984 concernente la disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi. (GU n.228 del 29-09-1995) CollegatiD.M. 18/2/1984 Leggi tutto
Lug 25, 2019 72

Decreto 11 novembre 2013 n. 140

Decreto 11 novembre 2013 n. 140 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973 recante: "Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale" limitatamente agli… Leggi tutto
Lug 25, 2019 93

Decreto 18.04.2007 n. 76

Decreto 18.04.2007 n. 76 | MOCA Alluminio Regolamento recante la disciplina igienica dei materiali e degli oggetti di alluminio e di leghe di alluminio destinati a venire a contatto con gli alimenti. (G.U. n. 141 del 20.06.2007) ...Art. 8. Obblighi dei produttori 1. Le imprese che producono i… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Mar 02, 2019 18971

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto