Slide background
Slide background

Rilascio di sostanze pericolose: metodi per il calcolo degli effetti fisici

ID 5718 | | Visite: 1362 | Documenti ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/5718

Temi: Chemicals , Safety

Metodi gas sostanze

Rilascio di sostanze pericolose: metodi per il calcolo degli effetti fisici

Libro Giallo - CPR 14E

Il libro giallo è stato pubblicato per la prima volta nel 1979 e conteneva dei metodi di calcolo da eseguire con calcolatrici tascabili.

La seconda edizione, del 1988, presumeva l'uso dei computer ma consisteva solo in una piccola revisione dell'edizione del 1979.

La terza edizione è una revisione completa curata dal TNO (The Netherlands Organization of Applied Scientific Research), si basa sull'uso dei computer ed include metodi di calcolo comprovati. Nella revisione si è tenuto molto conto di come devono essere eseguiti i calcoli e di come verificare i risultati.

Il libro giallo è destinato a progettisti, produttori di macchine/attrezzature industriali, operatori ed autorità per i quali è necessario disporre di modelli per la valutazione degli effetti fisici derivanti dal rilascio accidentale di sostanze pericolose.

Il libro giallo è stato redatto in modo da soddisfare i requisiti di:

- industria chimica;
- uffici tecnici ingegneristici;
- autorità e servizi governativi;
- istituti di ricerca.

Indice:

Preamble
Preface
Revision history
1. General introduction
2. Outflow and Spray release
3. Pool evaporation
4. Vapour cloud dispersion
5. Vapour cloud explosion
6. Heat flux from fires
7. Rupture of vessels
8. Interfacing of models
Annex Physical properties of chemicals

Fonte

PUBLICATIEREEKS | GEVAARLIJKE STOFFEN

Pin It
Scarica questo file (PGS2-1997-v0.1-physical-effects.pdf)Rilascio di sostanze pericoloseMetodi di calcolo effetti fisiciEN3493 kB(661 Downloads)

Tags: Chemicals Safety

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Lug 26, 2019 156

Decreto 18 febbraio 1984

Decreto 18 febbraio 1984 Disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi (G.U. n. 76 del 16 marzo 1984) Decreto integrato da D.M. 405 del 13/07/1995. Leggi tutto
Lug 26, 2019 97

Decreto 1 giugno 1988 n. 243

Decreto 1 giugno 1988 n. 243 Disciplina degli oggetti in banda cromata verniciata destinati a venire in contatto con gli alimenti. (GU n.153 del 01-07-1988) Leggi tutto
Lug 26, 2019 104

Decreto 4 Aprile 1985

Decreto 4 Aprile 1985 Disciplina degli oggetti di ceramica destinati ad entrare in contatto con i prodotti alimentari (GU n. 98 del 26/04/1985) Leggi tutto
Lug 26, 2019 113

Decreto 13 luglio 1995 n. 405

Decreto 13 luglio 1995 n. 405 Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 18 febbraio 1984 concernente la disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi. (GU n.228 del 29-09-1995) CollegatiD.M. 18/2/1984 Leggi tutto
Lug 25, 2019 73

Decreto 11 novembre 2013 n. 140

Decreto 11 novembre 2013 n. 140 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973 recante: "Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale" limitatamente agli… Leggi tutto
Lug 25, 2019 93

Decreto 18.04.2007 n. 76

Decreto 18.04.2007 n. 76 | MOCA Alluminio Regolamento recante la disciplina igienica dei materiali e degli oggetti di alluminio e di leghe di alluminio destinati a venire a contatto con gli alimenti. (G.U. n. 141 del 20.06.2007) ...Art. 8. Obblighi dei produttori 1. Le imprese che producono i… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Mar 02, 2019 18975

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto