Slide background
Slide background

Controllo ufficiale residui prodotti fitosanitari negli alimenti

ID 5784 | | Visite: 1071 | Documenti Chemicals Min. SalutePermalink: https://www.certifico.com/id/5784

Controllo fitosanitari 2016

Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti

Risultati in italia per l’anno 2016

Ministero della salute, 06 Marzo 2016

Il controllo ufficiale è relativo sia ai prodotti italiani o di altra provenienza destinati ad essere commercializzati nel territorio nazionale che a quelli destinati ad essere esportati in un altro Stato dell'Unione Europea o in uno Stato terzo. Esso riguarda tutte le fasi della produzione, della trasformazione, del magazzinaggio, del trasporto, del commercio, della somministrazione, dell'importazione e consiste in uno o più delle seguenti operazioni:

- ispezione;
- prelievo dei campioni;
- analisi di laboratorio dei campioni prelevati;
- controllo dell'igiene del personale addetto;
- verifica della tracciabilità , del materiale scritto e dei documenti di vario genere;
- verifica dell’implementazione del sistema haccp ed esame dei sistemi di verifica installati dall'impresa e dei relativi risultati.

Il controllo ufficiale deve essere eseguito periodicamente, in base ad una valutazione dei rischi e con frequenza appropriata, tenendo conto:

- dei rischi identificati associati con gli alimenti, con le aziende del settore degli alimenti, con l’uso degli alimenti o con qualsiasi trasformazione di materiale o sostanza attiva o operazione che possono influire nella sicurezza degli alimenti;
- dei dati precedenti relativi agli operatori del settore degli alimenti per quanto riguarda la conformità alla normativa in materia di alimenti;
- dell’ affidabilità dei propri controlli già eseguiti;
- di qualsiasi informazione che possa indicare un’eventuale non conformità.

Il Servizio Sanitario Nazionale (di seguito nominato S.S.N.) si avvale di numerosi organismi sia a livello centrale che territoriale per l'espletamento delle attività di vigilanza e controllo ufficiale sugli alimenti e sulle bevande.

A livello nazionale ed a livello regionale sono affidate prevalentemente, oltre ai compiti normativi nell'ambito delle diverse competenze, le funzioni di programmazione, indirizzo e coordinamento, mentre le funzioni di controllo sulle attività di produzione, commercio e somministrazione degli alimenti e delle bevande competono alle Aziende Sanitarie Locali (di seguito chiamate A.S.L.).

___________

INTRODUZIONE
2 IL CONTROLLO UFFICIALE SUI PRODOTTI ALIMENTARI
2.1 Armonizzazione dei limiti massimi di residui di prodotti fitosanitari nei paesi dell’Unione Europea
2.2 Altra normativa
3 PROGRAMMAZIONE DEL CONTROLLO UFFICIALE DEI RESIDUI DI PRODOTTI FITOSANITARI NEGLI ALIMENTI
3.1 Programmazione nazionale
3.2 Programmazione europea
3.3 Programmazione regionale
4 ORGANIZZAZIONE DEI CONTROLLI
4.1 Organismi centrali e territoriali del sistema dei controlli per la sicurezza alimentare
4.2 Laboratori nazionali di riferimento e laboratori del controllo ufficiale
5 TRASMISSIONE DEI RISULTATI DEI CONTROLLI UFFICIALI SUI PRODOTTI ALIMENTARI
6 RISULTATI DEL CONTROLLO UFFICIALE DEI RESIDUI DI PRODOTTI FITOSANITARI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE VEGETALE - ANNO 2016
6.1 Elaborazione dei dati
6.2 Risultati complessivi del controllo ufficiale
6.3.1 Riepilogo del campionamento delle Regioni/Province per tutte le matrici previste dal decreto
6.3.2 Distribuzione territoriale del campionamento su tutte le matrici previste dal decreto
6.4 Riepilogo del campionamento di frutta, ortaggi, cereali, olio e vino da parte delle altre Autorità coinvolte nei controlli
6.5.1 Distribuzione del campionamento complessivo per classi di alimento
6.5.2 Riepilogo risultati analitici complessivi e distribuzione dei residui di prodotti fitosanitari rispetto all' esito del campionamento per l’ortofrutta
6.5.3 Riepilogo risultati analitici complessivi e distribuzione dei residui di prodotti fitosanitari rispetto all' esito del campionamento per cereali, olio e vino
6.5.4 Riepilogo risultati analitici complessivi e distribuzione dei residui di prodotti fitosanitari rispetto all' esito del campionamento per i baby food
6.5.5 Riepilogo risultati analitici complessivi e distribuzione dei residui di prodotti fitosanitari rispetto all' esito del campionamento per altri prodotti
6.5.6 Distribuzione dei residui complessivi - Campioni mono e multiresiduo nell’ortofrutta
6.5.7 Distribuzione dei residui complessivi - Campioni mono e multiresiduo nei cereali, olio e vino
6.5.8 Distribuzione dei residui complessivi - Campioni mono e multiresiduo nei baby food
6.5.9 Distribuzione dei residui complessivi- Campioni mono e multiresiduo negli altri prodotti
6.5.10 Matrici alimentari maggiormente campionate o matrici alimentari campionate
6.5.11 Distribuzione dei residui per matrici alimentari del campionamento complessivo
6.5.12 Provenienza dei campioni irregolari complessivi e residui rilevati
6.5.13 Sostanze attive maggiormente ricercate del campionamento complessivo
6.5.14 Sostanze attive maggiormente riscontrate del campionamento complessivo
6.5.15 Riepilogo complessivo delle determinazioni effettuate
6.6 Risultati prodotti biologici
6.7 Origine dei campioni – luoghi dei campionamenti-metodologia e strategia di campionamento
6.8 RISULTATI DEL PROGRAMMA COORDINATO EUROPEO
6.8.1 Risultati del programma coordinato dell’Unione Europea di cui al regolamento UE 595/2015
6.8.2 Raffronto sostanze attive ricercate e non ricercate di cui al regolamento UE 595/2015 per gli alimenti di origine vegetale
6.8.3 Raffronto sostanze attive ricercate e non ricercate di cui al regolamento UE 595/2015 per gli alimenti di origine animale
6.9 RISULTATI DEI CONTROLLI NAZIONALI E ALL’IMPORTAZIONE
6.9.1 Controlli effettuati sul territorio nazionale
6.9.2 Controlli all’importazione
7 RAFFRONTO ANNI PRECEDENTI SU ORTOFRUTTICOLI
7.1 Raffronto anni 2015-2016
7.2 Raffronto anni 2009-2016
7.3 Raffronto con Unione Europea
8 CONCLUSIONI
9 RIFERIMENTI NORMATIVI
ALLEGATO 1 La piramide del sistema dei controlli per la sicurezza alimentare
ALLEGATO 2 Elenco dei Laboratori Nazionali di riferimento e dei laboratori del controllo ufficiale e matrici analizzate (P.M.P., ARPA, LSP ed I.Z.S.)
ALLEGATO 3 Tabelle e grafici di sintesi dei risultati del controllo ufficiale anno 2016

Fonte: Ministero della Salute

Pin It
Scarica questo file (Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti.pdf)Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti 2016Ministero della Salute - 06.03.2018IT6091 kB(170 Downloads)

Tags: Chemicals Food & Beverage

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

DPCM 11 luglio 2019
Set 09, 2019 73

DPCM 7 agosto 2019 | Suppl. 9.8 Farmacopea Europea 9ª Ed.

DPCM 7 agosto 2019 | Suppl. 9.8 Farmacopea Europea 9ª Ed. Entrata in vigore dei testi, nelle lingue inglese e francese, pubblicati nel Supplemento 9.8 della Farmacopea europea 9ª edizione ed eliminazione delle monografie diidroergotamina tartrato, filo di poliammide-6 sterile per uso veterinario in… Leggi tutto
Rettifica
Set 06, 2019 81

Rettifica regolamento (UE) 2019/1148

Rettifica regolamento (UE) 2019/1148 Rettifica del regolamento (UE) 2019/1148 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 giugno 2019, relativo all'immissione sul mercato e all'uso di precursori di esplosivi, che modifica il regolamento (CE) n. 1907/2006 e che abroga il regolamento (UE) n.… Leggi tutto
Linee guida rischio pesticidi per le api EFSA
Set 04, 2019 65

Linee guida rischio pesticidi per le api | EFSA

Linee guida valutazione del rischio pesticidi per le api | EFSA Update Luglio 2019 L'EFSA ha reso note le modalità con cui intende rivedere le proprie linee guida per la valutazione del rischio da pesticidi per le api nell'Unione europea. Come chiarito nella descrizione, parti interessate ed… Leggi tutto
Lug 26, 2019 252

Decreto 18 febbraio 1984

Decreto 18 febbraio 1984 Disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi (G.U. n. 76 del 16 marzo 1984) Decreto integrato da D.M. 405 del 13/07/1995. Leggi tutto
Lug 26, 2019 157

Decreto 1 giugno 1988 n. 243

Decreto 1 giugno 1988 n. 243 Disciplina degli oggetti in banda cromata verniciata destinati a venire in contatto con gli alimenti. (GU n.153 del 01-07-1988) Leggi tutto

Più letti Chemicals

Mar 02, 2019 19407

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto
Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 19212

Regolamento (CE) N. 852/2004

Regolamento (CE) N. 852/2004 Regolamento (CE) N. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentari GU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto