Slide background
Slide background

Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti

ID 4144 | | Visite: 1905 | Documenti Chemicals Min. SalutePermalink: https://www.certifico.com/id/4144

Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti

Risultati in Italia per l'anno 2015

Ministero della salute, 8 giugno 2017

Il controllo ufficiale degli alimenti e delle bevande, di cui al Regolamento CE 882/2004 del 29 aprile 2004 ha la finalità di verificare e garantire la conformità dei prodotti in questione alle disposizioni legislative dirette a prevenire i rischi per la salute pubblica, a proteggere gli interessi dei consumatori e ad assicurare la lealtà delle transazioni commerciali.

Il controllo ufficiale è relativo sia ai prodotti italiani o di altra provenienza destinati ad essere commercializzati nel territorio nazionale che a quelli destinati ad essere esportati in un altro Stato dell'Unione Europea o in uno Stato terzo. Esso riguarda tutte le fasi della produzione, della trasformazione, del magazzinaggio, del trasporto, del commercio, della somministrazione, dell'importazione e consiste in uno o più delle seguenti operazioni:
• ispezione;
• prelievo dei campioni;
• analisi di laboratorio dei campioni prelevati;
• controllo dell'igiene del personale addetto;
• verifica della tracciabilità , del materiale scritto e dei documenti di vario genere;
• verifica dell’implementazione del sistema haccp ed esame dei sistemi di verifica installati dall'impresa e dei relativi risultati.

Il controllo ufficiale deve essere eseguito periodicamente, in base ad una valutazione dei rischi e con frequenza appropriata, tenendo conto:
• dei rischi identificati associati con gli alimenti, con le aziende del settore degli alimenti, con l’uso degli alimenti o con qualsiasi trasformazione di materiale o sostanza attiva o operazione che possono influire nella sicurezza degli alimenti;
• dei dati precedenti relativi agli operatori del settore degli alimenti per quanto riguarda la conformità alla normativa in materia di alimenti;
• dell’ affidabilità dei propri controlli già eseguiti;
• di qualsiasi informazione che possa indicare un’eventuale non conformità.

Il Servizio Sanitario Nazionale (di seguito nominato S.S.N.) si avvale di numerosi organismi sia a livello centrale che territoriale per l'espletamento delle attività di vigilanza e controllo ufficiale sugli alimenti e sulle bevande.

A livello nazionale ed a livello regionale sono affidate prevalentemente, oltre ai compiti normativi nell'ambito delle diverse competenze, le funzioni di programmazione, indirizzo e coordinamento, mentre le funzioni di controllo sulle attività di produzione, commercio e somministrazione degli alimenti e delle bevande competono alle Aziende Sanitarie Locali (di seguito chiamate A.S.L.).

...

1. INTRODUZIONE
2 IL CONTROLLO UFFICIALE SUI PRODOTTI ALIMENTARI
2.1 Armonizzazione dei limiti massimi di residui di prodotti fitosanitari nei paesi dell’Unione Europea
2.2 Altra normativa
3 PROGRAMMAZIONE DEL CONTROLLO UFFICIALE DEI RESIDUI DI PRODOTTI
FITOSANITARI NEGLI ALIMENTI
3.1 Programmazione nazionale
3.2 Programmazione europea
3.3 Programmazione regionale
4 ORGANIZZAZIONE DEI CONTROLLI 11
4.1 Organismi centrali e territoriali del sistema dei controlli per la sicurezza alimentare
4.2 Laboratori nazionali di riferimento e laboratori del controllo ufficiale
5 TRASMISSIONE DEI RISULTATI DEI CONTROLLI UFFICIALI SUI PRODOTTI ALIMENTARI
6 RISULTATI DEL CONTROLLO UFFICIALE DEI RESIDUI DI PRODOTTI FITOSANITARI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE VEGETALE - ANNO 2014 15
6.1 Elaborazione dei dati
6.2 Risultati complessivi del controllo ufficiale
6.3.1 Riepilogo del campionamento delle Regioni/Province per tutte le matrici previste dal decreto
6.3.2 Distribuzione territoriale del campionamento su tutte le matrici previste dal decreto
6.4 Riepilogo del campionamento di frutta, ortaggi, cereali, olio e vino da parte delle altre Autorità coinvolte nei controlli
6.5.1 Distribuzione del campionamento complessivo per classi di alimento
6.5.2 Riepilogo risultati analitici complessivi e incidenza dei residui di prodotti fitosanitari sull' esito del campionamento per l’ortofrutta
6.5.3 Riepilogo risultati analitici complessivi e incidenza dei residui di prodotti fitosanitari sull' esito del campionamento per cereali, olio e vino
6.5.4 Riepilogo risultati analitici complessivi e incidenza dei residui di prodotti fitosanitari sull' esito del campionamento per i baby food
6.5.5 Riepilogo risultati analitici complessivi e incidenza dei residui di prodotti fitosanitari sull' esito del campionamento per altri prodotti
6.5.6 Distribuzione dei residui complessivi - Campioni mono e multiresiduo nell’ortofrutta
6.5.7 Distribuzione dei residui complessivi - Campioni mono e multiresiduo nei cereali, olio e vino
6.5.8 Distribuzione dei residui complessivi - Campioni mono e multiresiduo nei baby food
6.5.9 Distribuzione dei residui complessivi- Campioni mono e multiresiduo negli altri prodotti
6.5.10 Matrici alimentari maggiormente campionate o matrici alimentari campionate
6.5.11 Distribuzione dei residui per matrici alimentari del campionamento complessivo
6.5.12 Provenienza dei campioni irregolari complessivi e residui rilevati
6.5.13 Sostanze attive maggiormente ricercate del campionamento complessivo
6.5.14 Sostanze attive maggiormente riscontrate del campionamento complessivo
6.5.15 Riepilogo complessivo delle determinazioni effettuate
6.6 Risultati prodotti biologici
6.7 Origine dei campioni – luoghi dei campionamenti-metodologia e strategia di campionamento
6.8 RISULTATI DEL PIANO COORDINATO DELL’UNIONE EUROPEA
6.8.1 Risultati del piano coordinato dell’Unione Europea di cui al regolamento UE 400/2014
6.8.2 Raffronto sostanze attive ricercate e non ricercate di cui al regolamento UE 400/2014 per gli alimenti di origine vegetale
6.8.3 Raffronto sostanze attive ricercate e non ricercate di cui al regolamento UE 400/2014 per gli alimenti di origine animale
6.9 RISULTATI DEI CONTROLLI NAZIONALI E ALL’IMPORTAZIONE
6.9.1 Controlli effettuati sul territorio nazionale
6.9.2 Controlli all’importazione
7 RAFFRONTO ANNI PRECEDENTI SU ORTOFRUTTICOLI
7.1 Raffronto anni 2014-2015
7.2 Raffronto anni 1993-2015
7.3 Raffronto con Unione Europea
8 CONCLUSION
9 RIFERIMENTI NORMATIVI
ALLEGATO 1 La piramide del sistema dei controlli per la sicurezza alimentare
ALLEGATO 2 Elenco dei Laboratori Nazionali di riferimento e dei laboratori del controllo ufficiale e matrici analizzate (P.M.P., ARPA, LSP ed I.Z.S.)
ALLEGATO 3 Tabelle e grafici di sintesi dei risultati del controllo ufficiale anno 2015

Fonte: Ministero della Salute

Tags: Food & Beverage Food

Ultimi archiviati Chemicals

EIGA 219 2019
Mag 11, 2019 53

Guideline for Validation of ASU and Cargo Transport Unit

Guideline for Validation of Air Separation Unit and Cargo Transport Unit Filling for Medical Oxygen and Medical Nitrogen EIGA Doc. 219/19 This publication provides the EIGA position and guidance on the manufacturing, bulk product storage, and cargo transport unit (cryogenic tankers and containers)… Leggi tutto
218 19
Mag 09, 2019 61

Medicinal VIPR Package

Medicinal VIPR Package - Lifetime Performance of Drug Delivery Device EIGA Doc. 218/19 One of the major developments on how medicinal gases are delivered to patients has been the introduction of cylinders fitted with valves that have an integrated pressure regulator. These medical gas cylinder… Leggi tutto
Decisione 2019 701
Mag 08, 2019 117

Decisione (UE) 2019/701

Decisione (UE) 2019/701 della Commissione del 5 aprile 2019 che stabilisce un glossario delle denominazioni comuni degli ingredienti da utilizzare nell’etichettatura dei prodotti cosmetici GU L 121/1 dell'08.05.2019 Entrata in vigore: 28.05.2019 Articolo 1 Il glossario delle denominazioni comuni… Leggi tutto
Prassi di riferimento 57 2019
Mag 07, 2019 77

UNI/PdR 57:2019 prodotti alimentari e bevande senza additivi

Prassi di riferimento UNI/PdR 57:2019 in materia di prodotti alimentari e bevande senza additivi L’obiettivo della prassi di riferimento è quello di definire le linee guida per prodotti alimentari e bevande e, in particolare: [alert]- fissare quali siano i requisiti ai quali gli alimenti e le… Leggi tutto
Mag 07, 2019 91

Regolamento (UE) 2019/698

Regolamento (UE) 2019/698 Regolamento (UE) 2019/698 della Commissione del 30 aprile 2019 che modifica gli allegati III e V del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici GU L del 07.05.2019 Entrata in vigore: 27.05.2019 ________ Articolo 1L'allegato… Leggi tutto
Mag 03, 2019 96

Rettifica del regolamento (CE) n. 1272/2008 | 03.05.2019

Rettifica del regolamento (CE) n. 1272/2008 | 03.05.2019 Rettifica del regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008, relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele che modifica e abroga le direttive… Leggi tutto
Mag 02, 2019 91

Regolamento (UE) 2019/681

Regolamento (UE) 2019/681 della Commissione del 30 aprile 2019 che modifica l'allegato II del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici GU L 115/5 del 02.05.2019 Entrata in vigore: 22.05.2019 Articolo 1 L'allegato II del regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Mag 02, 2019 101

Regolamento (UE) 2019/680

Regolamento (UE) 2019/680 della Commissione del 30 aprile 2019 che modifica l'allegato VI del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici GU L 115/3 del 02.05.2019 Entrata in vigore: 22.05.2019 Articolo 1 L'allegato VI del regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Linee guida OCSE e UE ai test
Mag 01, 2019 96

Linee guida OCSE e UE ai test

Linee guida OCSE e UE ai test Gli studi ai sensi delle prescrizioni in materia di informazioni sull'ecotossicità, la tossicità e le proprietà fisico-chimiche sono solitamente condotti sulla base di linee guida per le sperimentazioni, che sono state approvate dall'OCSE e dall'UE. In seguito agli… Leggi tutto
Apr 24, 2019 93

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/637

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/637 della Commissione del 23 aprile 2019 che approva il colecalciferolo come principio attivo destinato a essere utilizzato nei biocidi del tipo di prodotto 14 GU L109/13 del 24.04.2019 Entrata in vigore: 14.05.2019 _________ Articolo 1 Il colecalciferolo è… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Mar 02, 2019 17246

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto