Slide background
Slide background

Biocidal Product Regulation

ID 2614 | | Visite: 1887 | Documenti Riservati ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/2614

Biocidal Product Regulation

Focus

The Biocidal Product Regulation (BPR, Regulation (EU) 528/2012) concerns the placing on the market and use of biocidal products, which are used to protect humans, animals, materials or articles against harmful organisms, like pests or bacteria, by the action of the active substances contained in the biocidal product.

The Biocidal Products Regulation (BPR, Regulation (EU) 528/2012) concerns the placing on the market and use of biocidal products, which are used to protect humans, animals, materials or articles against harmful organisms like pests or bacteria, by the action of the active substances contained in the biocidal product. This regulation aims to improve the functioning of the biocidal products market in the EU, while ensuring a high level of protection for humans and the environment.

The text was adopted on 22 May 2012 and will be applicable from 1 September 2013, with a transitional period for certain provisions. It will repeal the Biocidal Products Directive (Directive 98/8/EC).

All biocidal products require an authorisation before they can be placed on the market, and the active substances contained in that biocidal product must be previously approved. There are, however, certain exceptions to this principle. For example, biocidal products containing active substances in the Review Programme can be made available on the market and used (subject to national laws) pending the final decision on the approval of the active substance (and up to 3 years after). Products containing new active substances that are still under assessment may also be allowed on the market where a provisional authorisation is granted.

The BPR aims to harmonise the market at Union level; simplify the approval of active substances and authorisation of biocidal products; and introduce timelines for Member State evaluations, opinion-forming and decision-making. It also promotes the reduction of animal testing by introducing mandatory data sharing obligations and encouraging the use of alternative testing methods.

Fonte: ECHA
Elaborato Certifico Srl - 2016

Regolamento (UE) n. 528/2012 Biocidi (BPR)

Biocidi e il Regolamento BPR

Guidance on Biocidal Products Regulation - Ed. 10 2015



Tags: Chemicals Regolamento BPR Abbonati Chemicals

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Vigilanza e controllo alimenti e bevande Italia anno 2017
Gen 14, 2019 38

Vigilanza e controllo alimenti e bevande Anno 2017

Vigilanza e controllo degli alimenti e delle bevande in Italia Anno 2017 La relazione Vigilanza e controllo degli alimenti e delle bevande in Italia - anno 2017 è stata trasmessa a Camera e Senato il 21 dicembre 2018. Nel corso del 2017 i laboratori del controllo ufficiale hanno effettuato… Leggi tutto
Regolamento UE 2019 37
Gen 11, 2019 137

Regolamento (UE) 2019/37

Regolamento (UE) 2019/37 della Commissione del 10 gennaio 2019 che modifica e rettifica il regolamento (UE) n. 10/2011 riguardante i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari GU L 9/88 dell'11.01.2019 Entrata in vigore: 31.01.2019 _________… Leggi tutto
Safety in storage handling and distribution of liquid hydrogen
Gen 10, 2019 42

Safety in storage, handling and distribution of liquid hydrogen

Safety in storage, handling and distribution of liquid hydrogen EIGA Doc. 06/19 A liquid hydrogen storage installation on a user's premises is defined for the purpose of this publication as the installed liquid storage tank. This publication applies to the layout, design and operation of fixed… Leggi tutto
Gen 09, 2019 42

Comunicazione 2018/C 239/03

Comunicazione 2018/C 239/03 Comunicazione relativa alla classificazione di «pece, catrame di carbone, alta temperatura» tra le sostanze a tossicità acquatica acuta di categoria 1 e a tossicità acquatica cronica di categoria 1 in conformità del regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e… Leggi tutto
ICQRF Ispettorato antifrodi alimentari
Gen 05, 2019 34

ICQRF - Ispettorato antifrodi alimentari

ICQRF: Ispettorato Centrale Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari Il Dipartimento dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari - ICQRF - è uno dei maggiori organismi europei di controllo dell'agroalimentare.L'ICQRF ha 29… Leggi tutto
Tesserenio ICQRF
Gen 05, 2019 63

Decreto 18 dicembre 2018

Decreto 18 dicembre 2018 Emanazione del nuovo tesserino elettronico di polizia giudiziaria dell'Ispettorato centrale della tutela della qualita' e della repressione delle frodi dei prodotti agroalimentari. (GU n.2 del 03.01.2019) [box-note]Art. 1 Tessera di ufficiale ed agente di polizia… Leggi tutto
Decisione di esecuzione 2018 2013
Dic 18, 2018 103

Decisione di esecuzione (UE) 2018/2013

Decisione di esecuzione (UE) 2018/2013 della Commissione del 14 dicembre 2018 relativa all'identificazione dell'1,7,7-trimetil-3(fenilmetilene)biciclo[2.2.1]eptan-2-one (3-benzilidene canfora) come sostanza estremamente preoccupante a norma dell'articolo 57, lettera f), del regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Dic 17, 2018 66

Direttiva 82/501/CEE

Direttiva 82/501/CEE (Seveso I) Direttiva 82/501/CEE del Consiglio, del 24 giugno 1982, sui rischi di incidenti rilevanti connessi con determinate attività industriali GU L 230 del 5.8.1982 Attuata da: D.P.R. n. 175 del 17 maggio 1988Abrogata da: Direttiva 96/82/CE - Seveso IIDirettiva 2012/18/UE -… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento CE n  1935 2004
Lug 28, 2018 14672

Regolamento (CE) n. 1935/2004 (regolamento quadro)

Regolamento (CE) n. 1935/2004 (Regolamento quadro MOCA - MCA) Update articolo 28.07.2018 Regolamento (CE) n. 1935/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 ottobre 2004 riguardante i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari e che abroga le direttive… Leggi tutto
Dic 26, 2017 14636

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto