Slide background
Slide background




Chromium VI compounds - Recommendation SCOEL

ID 4546 | | Visite: 3893 | Documenti Chemicals UEPermalink: https://www.certifico.com/id/4546

Chromium VI compounds
Recommendation from the Scientific Committee on Occupational Exposure Limits

The critical effect of the occupational inhalation of hexavalent chromium (CrVI) -containing compounds is lung cancer. In addition, occupational exposure can lead to nephrotoxicity, hypersensitivity (sensitization), corrosion of the skin, irritation of the respiratory tract and gastrointestinal tract. Cr VI compounds have been classified as a carcinogen, in Category 1 based on both humans and animal data by IARC.

Most Cr VI compounds are classified by the European Union in Category 1B (substance presumed to be carcinogenic to humans).

The exceptions are chromium trioxide, zinc chromate and zinc potassium chromate which are classified in Category 1A (substance known to be carcinogenic to humans). Reevaluation of the information on the mode of action underlying carcinogenicity has resulted in the conclusion that in case of CrVI the formation of ternary DNA adducts are relevant. These DNA lesions are not easily repaired and eventually may lead to the outgrowth of repair-deficient cell clones exerting genomic instability. Thus, Cr VI acts as a directly genotoxic carcinogen for which no threshold can be assumed and for which, linear extrapolation is commonly applied by SCOEL in this situation if the available data permits.
...

Contents

1. CHEMICAL AGENT IDENTIFICATION AND PHYSICO-CHEMICAL PROPERTIES
2. EU HARMONISED CLASSIFICATION AND LABELLING
3. CHEMICAL AGENT AND SCOPE OF LEGISLATION
4. EXISTING OCCUPATIONAL EXPOSURE LIMITS
5. OCCURRENCE, USE AND OCCUPATIONAL EXPOSURE
5.1. Occurrence
5.2. Production and use information
5.3. Occupational exposure
5.4. Routes of exposure and uptake
6. MONITORING EXPOSURE
6.1. External exposure
6.2. Internal exposure/Biomonitoring of exposure
7. HEALTH EFFECTS
7.1. Toxicokinetics (absorption, distribution, metabolism, excretion)
7.1.1. Human and animal data
7.1.2. Animal data
7.1.3. In vitro data
7.1.4. Toxicokinetic modelling
7.1.5. Biological monitoring
7.2. Acute toxicity
7.2.1. Human data
7.2.2. Animal data
7.3. Specific Target Organ Toxicity/Repeated Exposure
7.3.1. Human data
7.3.2. Animal data
7.4. Irritancy and corrosivity
7.4.1. Human data
7.4.2. Animal data
7.5. Sensitisation
7.5.1. Human data
7.6. Genotoxicity
7.6.1. Human data
7.6.2. Animal data
7.6.3. In vitro
7.7. Carcinogenicity
7.7.1. Human data
7.8. Reproductive toxicity
7.8.1. Human data
7.8.2. Animal data
7.9. Mode of action and adverse outcome pathway considerations
7.10. Lack of specific scientific information
8. CANCER RISK ASSESSMENT
9. GROUPS AT EXTRA RISK
10. REFERENCES

Fonte: Commissione Europea 2017 - SCOEL/REC/386

Articoli correlati:

Triossido di Cromo: il 21 Settembre 2017 termina l'uso in UE

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Chromium VI compounds.pdf)Chromium VI compounds.pdf
SCOEL/REC/386
EN1394 kB2850

Tags: Chemicals Reach Regolamento CLP

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Regolamento delegato UE 2023 207  Modello certificato conformit  norme produzione biologica
Feb 01, 2023 79

Regolamento delegato (UE) 2023/207

Regolamento delegato (UE) 2023/207 / Modello certificato conformità norme produzione biologica ID 18878 | 01.02.2023 Regolamento delegato (UE) 2023/207 della Commissione del 24 novembre 2022 che modifica il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il… Leggi tutto
Gen 30, 2023 58

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 ID 18867 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 della Commissione del 16 dicembre 2021 che stabilisce, ai sensi del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, l'elenco dei paesi terzi e l'elenco delle autorità e degli… Leggi tutto
Gen 30, 2023 69

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 ID 18866 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 della Commissione del 27 gennaio 2023 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 per quanto riguarda il riconoscimento di talune autorità di controllo e taluni organismi di controllo… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Escherichia coli
Gen 26, 2023 118

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli ID 18842 | 26.01.2023 / In allegato I batteri coliformi totali che sono capaci di fermentare il lattosio a 44-45°C sono conosciuti come coliformi fecali o termotolleranti, il genere è Escherichia, ma alcuni tipi di Citrobacter, Klebsiella ed… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Enterococchi
Gen 26, 2023 141

Parametri microbiologici acque - Enterococchi

Parametri microbiologici acque - Enterococchi ID 18841 | 26.01.2023 / In allegato Gli Enterococchi intestinali sono un sottogruppo di un più ampio gruppo di organismi definiti come Streptococchi fecali, che comprendono specie del genere Streptococcus. Sono batteri Gram-positivi, anaerobi… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Tallio
Gen 26, 2023 108

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio ID 18840 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Il tallio è rapidamente assorbito e si distribuisce rapidamente (circa 1 ora dopo l’esposizione) in tutto il corpo sia negli animali da laboratorio che negli uomini,… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Nichel
Gen 26, 2023 76

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel ID 18839 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione In seguito ad esposizione per via orale la biodisponibilità del nichel può variare dall’1% al 40%. I fattori che ne determinano la biodisponibilità sono la solubilità del composto… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Fluoro
Gen 26, 2023 95

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro ID 18838 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Dopo l’assunzione per via orale, i composti del fluoro solubili in acqua sono rapidamente e quasi completamente assorbiti nel tratto gastro intestinale. Anche il fluoro presente… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Cromo
Gen 26, 2023 70

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo ID 18837 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione I composti del cromo trivalente, Cr(III), presentano in generale un basso assorbimento per via orale. Nell’uomo l’assorbimento orale stimato è dello 0.4 %. L’assorbimento e la… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Ott 24, 2022 74979

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto