Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2020
Slide background
Certifico 2000/2019: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity"per l'acquisto dei nostri Prodotti

Traghetto di merci pericolose: Decreto 303/2014

ID 1529 | | Visite: 6086 | Legislazione Merci PericolosePermalink: https://www.certifico.com/id/1529



Nuove regole per traghettare merci pericolose

Il Decreto 303/2014 del 7 Aprile 2014 ha cambiato le norme per l'imbarco delle merci pericolose sui traghetti.

Le principali novità riguardano quantità limitate e le attività d'imbarco e sbarco. Una circolare del ministero dei Trasporti chiarisce alcuni aspetti di procedura.

Il decreto prevede che si posano imbarcare merci pericolose in parziale regime ADR/RID, nel caso di quantità limitate o esenti.

Resta sempre attivo il divieto d'imbarcare i prodotti non espressamente citati dal codice IMDG o espressamente autorizzate, qualunque sia la loro quantità.

Nel caso di merci consentite in quantità limitate o esenti, non è più obbligatoria l'autorizzazione all'imbarco o al trasporto, ma è sufficiente una comunicazione scritta dell'Autorità marittima al porto d'imbarco, che assicuri che il trasporto abbia le caratteristiche idonee e che sia conforme alle esenzioni dei capitoli 3.4 e 3.5 dell'ADR e del RID.

Il punto 5,1 del decreto ribadisce l'obbligo del documento che certifica la rispondenza dei veicoli imbarcati alle caratteristiche espresse dal punto 5 della risoluzione IMO A.581(14).

Tale documento finora doveva essere rilasciato dall'Amministrazione del Paese d'immatricolazione (o da enti da esso autorizzati).

Il decreto aggiunge che il documento può essere rilasciato anche dal costruttore del veicolo, per quanto riguarda il rizzaggio sulla nave.

Riguardo l'autorizzazione all'imbarco e nulla osta allo sbarco, il decreto ha modificato la lettera b) del punto 6.5 che interessa l'imbarco di autocisterne.

Ora, a colui che richiede l'autorizzazione va consegnata solo la copia del certificato di visita (iniziale o periodica), mentre quello di approvazione (con l'elenco dei prodotti trasportabili) è richiesto solo per le cisterne che trasportano gas, in linea con quanto prescrive il codice IMDG.

Inoltre, lo spedizioniere o al raccomandatario marittimo è obbligato a fornire al comandante della nave anche i numeri di chiamata di emergenza dello speditore.

Novità riguardano anche il trasporto di materiale radioattivo e di rifiuti pericolosi. 

Nel trasporto occasionale di materiale radioattivo, dove non è previsto il decreto di autorizzazione rilasciato al vettore, alla richiesta di autorizzazione si allega la comunicazione (presentata al Prefetto e alla ASL) delle Province dove ha inizio e termine il trasporto.

Per la spedizione di rifiuti pericolosi, la documentazione per la tracciabilità dei rifiuti è rappresentata dalla scheda Sistri e fino al 31 dicembre 2014 (salvo ulteriori proroghe) dal formulario d'identificazione. Perciò, entrambi devono essere allegati alla domanda d'imbarco e sbarco.

Vedi l'articolo completo TRASPORTO EUROPA

Scarica questo file (Decreto MIT 7 Aprile 2014 n. 303.pdf)Taghetto di merci pericoloseDecreto MIT 7 Aprile 2014 n. 303IT615 kB(2634 Downloads)

Tags: Merci Pericolose Quantità limitate/Esenti

Ultimi inseriti

Pressioni di prova e categorie di apparecchi
Mag 14, 2021 10

UNI EN 437:2021 | Pressioni di prova e categorie di apparecchi

UNI EN 437:2021 | Pressioni di prova e categorie di apparecchi UNI EN 437:2021 Gas di prova - Pressioni di prova - Categorie di apparecchi Recepisce: EN 437:2021 Data entrata in vigore: 13 maggio 2021 La norma specifica i gas di prova, le pressioni di prova e le categorie di apparecchi… Leggi tutto
Gru a torre
Mag 14, 2021 15

UNI ISO 12480-3:2021 | Gru a torre

UNI ISO 12480-3:2021 | Gru a torre UNI ISO 12480-3:2021 Apparecchi di sollevamento - Uso sicuro - Parte 3: Gru a torre Data entrata in vigore : 13 maggio 2021 La norma stabilisce le pratiche richieste in materia di sicurezza di impiego delle gru a torre. .... In allegato Preview ISO 12480-3:2020… Leggi tutto
DDL Zan Iter
Mag 14, 2021 6

DDL Zan: iter

in News
DDL Zan: iter Update 20 novembre 2020 Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità Art. 1. (Definizioni) 1. Ai fini della presente legge: a) per sesso si… Leggi tutto
Nota MITE 10 maggio 2021
Mag 13, 2021 17

Nota MITE 10 maggio 2021

Nota MITE 10 maggio 2021 OGGETTO: Interventi ed opere di cui all’articolo 242-ter, comma 1, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. Chiarimenti. Pervengono alla scrivente Direzione istanze per l’avvio del procedimento di valutazione di cui all’art. 242-ter, comma 2, del D.Lgs 152/2006, per… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 343 2021
Mag 13, 2021 14

Indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale

Indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e del settore elettrico ISPRA, Rapporti 343/2021 Nel rapporto sono esaminate le dinamiche temporali degli indicatori energetici ed economici in relazione alle emissioni di gas a effetto serra e al consumo di energia.… Leggi tutto
Mobility manager MITE e MIMS firmani Decreto
Mag 13, 2021 23

Spostamenti casa lavoro e mobility manager | MITE e MIMS firmano Decreto

Spostamenti casa lavoro e mobility manager | MITE e MIMS firmano Decreto Roma, 12 maggio 2021 Il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto che delinea le funzioni… Leggi tutto
EN 61800 5 2
Mag 13, 2021 16

EN 61800-5-2

EN 61800-5-2 Organization: CEIPublication Date: 1 October 2017 This part of IEC 61800, which is a product standard, specifies requirements and makes recommendations for the design and development, integration and validation of safety related power drive systems (PDS(SR)) in terms of their… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Pressioni di prova e categorie di apparecchi
Mag 14, 2021 10

UNI EN 437:2021 | Pressioni di prova e categorie di apparecchi

UNI EN 437:2021 | Pressioni di prova e categorie di apparecchi UNI EN 437:2021 Gas di prova - Pressioni di prova - Categorie di apparecchi Recepisce: EN 437:2021 Data entrata in vigore: 13 maggio 2021 La norma specifica i gas di prova, le pressioni di prova e le categorie di apparecchi… Leggi tutto
Gru a torre
Mag 14, 2021 15

UNI ISO 12480-3:2021 | Gru a torre

UNI ISO 12480-3:2021 | Gru a torre UNI ISO 12480-3:2021 Apparecchi di sollevamento - Uso sicuro - Parte 3: Gru a torre Data entrata in vigore : 13 maggio 2021 La norma stabilisce le pratiche richieste in materia di sicurezza di impiego delle gru a torre. .... In allegato Preview ISO 12480-3:2020… Leggi tutto
Nota MITE 10 maggio 2021
Mag 13, 2021 17

Nota MITE 10 maggio 2021

Nota MITE 10 maggio 2021 OGGETTO: Interventi ed opere di cui all’articolo 242-ter, comma 1, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. Chiarimenti. Pervengono alla scrivente Direzione istanze per l’avvio del procedimento di valutazione di cui all’art. 242-ter, comma 2, del D.Lgs 152/2006, per… Leggi tutto
EN 61800 5 2
Mag 13, 2021 16

EN 61800-5-2

EN 61800-5-2 Organization: CEIPublication Date: 1 October 2017 This part of IEC 61800, which is a product standard, specifies requirements and makes recommendations for the design and development, integration and validation of safety related power drive systems (PDS(SR)) in terms of their… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 333 2020
Mag 11, 2021 36

Prima indagine conoscitiva misure di prevenzione produzione rifiuti urbani adottate dai comuni

Prima indagine conoscitiva sulle misure di prevenzione della produzione dei rifiuti urbani adottate dai comuni Il Rapporto presenta una prima indagine conoscitiva sulle misure di prevenzione della produzione di rifiuti urbani adottate dalle amministrazioni locali a cui è stato somministrato uno… Leggi tutto
Valutazione emissione sostanze pericolose
Mag 11, 2021 31

Serie norme EN 1093-X | Valutazione emissione sostanze pericolose trasportate dall'aria

Serie norme EN 1093-X | Valutazione emissione sostanze pericolose trasportate dall'aria ID 13522 | 11.05.2021 Serie norme EN 1093-X | Sicurezza del macchinario - Valutazione emissione sostanze pericolose trasportate dall'aria [alert]UNI EN 1093-1:2009 Sicurezza del macchinario - Valutazione… Leggi tutto
Prestazione fisica umana
Mag 11, 2021 31

Serie norme EN 1005-X | Prestazione fisica umana

Serie norme EN 1005-X | Prestazione fisica umana ID 13521 | 11.05.2021 Serie norme EN 1005-X | Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana [alert]UNI EN 1005-1:2009 Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 1: Termini e definizioniUNI EN 1005-2:2009 Sicurezza del… Leggi tutto