Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Decisione (UE) 2023/693

ID 19331 | | Visite: 822 | EcolabelPermalink: https://www.certifico.com/id/19331

Decisione UE 2023 693

Decisione (UE) 2023/693 / Proroga validità marchio ecolabel detersivi

ID 19331 | 29.03.2023

Decisione (UE) 2023/693 della Commissione del 27 marzo 2023 che modifica le decisioni (UE) 2017/1214, (UE) 2017/1215, (UE) 2017/1216, (UE) 2017/1217, (UE) 2017/1218, (UE) 2017/1219 e (UE) 2018/680 per quanto riguarda il periodo di validità dei criteri per l’assegnazione del marchio di qualità ecologica dell’Unione europea (Ecolabel UE) e dei relativi requisiti di valutazione e verifica

GU L 91/11 del 29.3.2023

...

Articolo 1 Modifica della decisione (UE) 2017/1214

L’articolo 4 della decisione (UE) 2017/1214 è sostituito dal seguente:

«Articolo 4

I criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE al gruppo di prodotti “detersivi per piatti” e i relativi requisiti di valutazione e di verifica sono validi fino al 31 dicembre 2026.».

Articolo 2 Modifica della decisione (UE) 2017/1215

L’articolo 4 della decisione (UE) 2017/1215 è sostituito dal seguente:

«Articolo 4

I criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE al gruppo di prodotti “detersivi per lavastoviglie industriali o professionali” e i relativi requisiti di valutazione e verifica sono validi fino al 31 dicembre 2026.».

Articolo 3 Modifica della decisione (UE) 2017/1216

L’articolo 4 della decisione (UE) 2017/1216 è sostituito dal seguente:

«Articolo 4

I criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE al gruppo di prodotti “detersivi per lavastoviglie” e i relativi requisiti di valutazione e di verifica sono validi fino al 31 dicembre 2026.».

Articolo 4 Modifica della decisione (UE) 2017/1217

L’articolo 4 della decisione (UE) 2017/1217 è sostituito dal seguente:

«Articolo 4

I criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE al gruppo di prodotti “prodotti per la pulizia di superfici dure” e i relativi requisiti di valutazione e verifica sono validi fino al 31 dicembre 2026.».

Articolo 5 Modifica della decisione (UE) 2017/1218

L’articolo 4 della decisione (UE) 2017/1218 è sostituito dal seguente:

«Articolo 4

I criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE al gruppo di prodotti “detersivi per bucato” e i relativi requisiti di valutazione e di verifica sono validi fino al 31 dicembre 2026.».

Articolo 6 Modifica della decisione (UE) 2017/1219

L’articolo 4 della decisione (UE) 2017/1219 è sostituito dal seguente:

«Articolo 4

I criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE al gruppo di prodotti “detersivi per bucato per uso industriale o professionale” e i relativi requisiti di valutazione e verifica sono validi fino al 31 dicembre 2026.».

Articolo 7 Modifica della decisione (UE) 2018/680

L’articolo 4 della decisione (UE) 2018/680 è sostituito dal seguente:

«Articolo 4

I criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE al gruppo di prodotti “servizi di pulizia di ambienti interni” e i relativi requisiti di valutazione e verifica sono validi fino al 31 dicembre 2027.».

...

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decisione UE 2023 693.pdf)Decisione (UE) 2023/693
 
IT388 kB152

Tags: Ambiente Ecolabel

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

UNMIG databook 2024
Giu 11, 2024 65

UNMIG databook 2024

UNMIG databook 2024 ID 22042 | 11.06.2024 / In allegato La pubblicazione riporta i dati riferiti alle attività 2023 svolte dagli Uffici territoriali dell’UNMIG e dai Laboratori chimici e mineralogici, unitamente ai dati relativi alla situazione in Italia, al 31 dicembre 2023, delle attività di… Leggi tutto
Linee guida per i Soggetti attuatori MASE v2 0 del 07 06 2024
Giu 10, 2024 82

PNRR - Linee guida per i Soggetti attuatori MASE (v2.0 del 07.06.2024)

PNRR - Linee guida per i Soggetti attuatori MASE (v2.0 del 7 giugno 2024) ID 22040 | 10.06.2024 / In allegato Adottata la nuova versione 2.0 delle Linee Guida per i soggetti attuatori - Istruzioni operative per le attività di gestione finanziaria, monitoraggio, rendicontazione e controllo per gli… Leggi tutto
Raccomandazione  UE  2024 1590
Giu 04, 2024 116

Raccomandazione (UE) 2024/1590

Raccomandazione (UE) 2024/1590 ID 21990 | 04.06.2024 Raccomandazione (UE) 2024/1590 della Commissione, del 28 maggio 2024, sul recepimento degli articoli 8, 9 e 10 recanti le disposizioni relative all'obbligo di risparmio energetico della direttiva (UE) 2023/1791 del Parlamento europeo e del… Leggi tutto
Alberi monumentali italia
Giu 03, 2024 125

Alberi monumentali Italia: Brochure Masaf

Alberi monumentali Italia: Brochure Masaf ID 21986 | 03.06.2024 / Brochure allegata Brochure informativa degli Alberi monumentali d'Italia realizzata con lo scopo di illustrare in sintesi cos'è un Albero monumentale e quali sono i criteri per dichiararne la monumentalità, come segnalare un albero… Leggi tutto
Mag 28, 2024 513

Regolamento (UE) 2024/1468

Regolamento (UE) 2024/1468 ID 21940 | 28.05.2024 Regolamento (UE) 2024/1468 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 maggio 2024, che modifica i regolamenti (UE) 2021/2115 e (UE) 2021/2116 per quanto riguarda le norme sulle buone condizioni agronomiche e ambientali, i regimi per il clima,… Leggi tutto
Mag 21, 2024 238

Direttiva 2001/80/CE

Direttiva 2001/80/CE Direttiva 2001/80/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2001, concernente la limitazione delle emissioni nell'atmosfera di taluni inquinanti originati dai grandi impianti di combustione (GU L 309 del 27.11.2001) Abrogata da: Direttiva 2010/75/UE… Leggi tutto
Grandi impianti di combustione ISPRA 2011
Mag 21, 2024 216

Grandi impianti di combustione: emissioni totali, emissioni specifiche e concentrazioni

Grandi impianti di combustione: emissioni totali, emissioni specifiche e concentrazioni ID 21898 | 21.05.2024 / Rapporto ISPRA 132/2011 Il presente rapporto contiene l’elaborazione dei dati delle emissioni in atmosfera di biossido di zolfo, di ossidi di azoto e di polveri, nonché dei combustibili… Leggi tutto

Più letti Ambiente