Slide background
Slide background
Slide background




Pannelli fotovoltaici: le Istruzioni operative per lo smaltimento GSE

ID 2139 | | Visite: 8367 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/2139


Istruzioni operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici incentivati

Update 28.05.2021

Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche RAEE (ai sensi dell’art. 40 del D.Lgs. 49/2014 e dell'art. 1 del D.lgs. 118/2020)

Il presente documento, elaborato ai fini della consultazione, illustra la proposta del Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.A. (di seguito GSE) relativa alla modalità operative a garanzia della totale gestione dei rifiuti da pannelli fotovoltaici incentivati in Conto Energia.

Tale documento è stato predisposto a seguito del D.Lgs. 49/2014 recante l’attuazione della direttiva 2012/19/UE sui Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche - RAEE.
In particolare, l’obiettivo è quello di sottoporre a consultazione le modalità e le informazioni necessarie alla certificazione del corretto adempimento degli obblighi imposti dalla normativa per lo smaltimento dei RAEE fotovoltaici e il metodo di calcolo della quota trattenuta dal GSE ai sensi dell’articolo 40 del D.Lgs.49/2014.

Si precisa che, in considerazione del fatto che le prime quote saranno trattenute dal GSE nel corso dell’anno 2016, il GSE ha ritenuto opportuno sottoporre a consultazione pubblica i principali aspetti delle presenti Istruzioni operative, al fine di strutturare un processo che garantisca un’efficiente gestione dei RAEE fotovoltaici nel rispetto della normativa vigente.

Edizione 2021

Nuova versione delle “Istruzioni Operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici incentivati", pubblicate ai sensi dell'art. 40 del D.Lgs.49/2014 e dell'art. 1 del D.lgs. 118/2020.

Il Decreto legislativo 3 settembre 2020, n. 118, introduce modifiche al Decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49. In particolare, all'art. 1 prevede una “Razionalizzazione delle disposizioni per i RAEE da fotovoltaico" la quale stabilisce che “Per la gestione dei RAEE derivanti da AEE di fotovoltaico incentivate ed installate precedentemente alla entrata in vigore del presente decreto relativi al Conto Energia, per i quali è previsto il trattenimento delle quote a garanzia secondo le previsioni di cui all'articolo 40, comma 3, i Soggetti Responsabili di impianti fotovoltaici possano prestare la garanzia finanziaria […] nel trust di uno dei sistemi collettivi riconosciuti. Il GSE definisce le modalità operative ed è autorizzato a richiedere agli stessi responsabili degli impianti fotovoltaici idonea documentazione [...]".

Il GSE, in prima applicazione del D.lgs. 118/2020, ha proceduto all'aggiornamento delle “Istruzioni Operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici incentivati".

La nuova versione del documento disciplina le modalità e le tempistiche con cui i Soggetti Responsabili degli impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia, per cui è previsto il trattenimento delle quote a garanzia ai sensi dell'art. 40 del D.lgs. 49/2014, possono esercitare l'opzione disposta dal D.lgs. 118/2020. I Soggetti Responsabili possono decidere se prestare la garanzia finanziaria, riferita alla gestione dei moduli fotovoltaici a fine vita, tramite il processo di trattenimento delle quote a garanzia attuato dal GSE, secondo le modalità descritte nelle Istruzioni Operative, o, in alternativa, esercitando l'opzione prevista mediante l'adesione a un Sistema Collettivo, identificato nell'elenco qualificato dal Ministero della Transizione Ecologica (MITE).

L'aggiornamento del documento prevede ulteriori novità derivanti dal confronto con gli stakeholders interessati, come l'esonero, su richiesta del Soggetto Responsabile, dal trattenimento delle quote a garanzia in casi di sostituzione totale dei moduli fotovoltaici installati e l'avvenuto ritiro in garanzia degli stessi dall'azienda produttrice dei componenti.

GSE 2015/2021

Collegati



Tags: Ambiente Rifiuti Abbonati Ambiente

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Lug 28, 2021 21

Decreto 11 dicembre 1996

Decreto 11 dicembre 1996 Applicazione del criterio differenziale per gli impianti a ciclo produttivo continuo. (GU n.52 del 04.03.1997) Collegati
Legge 26 ottobre 1995, n. 447
Leggi tutto
Decisione di esecuzione UE 2021 1211
Lug 23, 2021 40

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1211

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1211 Decisione di esecuzione (UE) 2021/1211 della Commissione del 22 luglio 2021 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2016/2323 che istituisce l'elenco europeo degli impianti di riciclaggio delle navi a norma del regolamento (UE) n. 1257/2013 del Parlamento… Leggi tutto
Regolamento di esecuzione UE 2015 408
Lug 19, 2021 47

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408 | Sostanze candidate alla sostituzione Pesticidi Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408 della Commissione, dell' 11 marzo 2015, recante attuazione dell'articolo 80, paragrafo 7, del regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio… Leggi tutto
Regolamento di esecuzione UE 2021 1177
Lug 19, 2021 70

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1177

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1177 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1177 della Commissione del 16 luglio 2021 che modifica il Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408 al fine di rimuovere il propoxycarbazone dall’elenco delle sostanze attive da considerare candidate alla sostituzione GU L… Leggi tutto
Competenze specialistiche gestione emergenze SNPA
Lug 16, 2021 100

Competenze gestione emergenze ambientali SNPA

Operatività, ambiti di intervento e mappatura delle competenze specialistiche nella gestione delle emergenze ambientali SNPA Report SNPA n. 23/2021 Gli obiettivi del Rapporto su “Operatività, ambiti di intervento e mappatura delle competenze specialistiche nella gestione delle emergenze ambientali… Leggi tutto

Più letti Ambiente