Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Piano d’azione nazionale per il Grillaio (Falco naumanni)

ID 5493 | | Visite: 4691 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/5493

Piano nazionale grillaio

Piano d’azione nazionale per il Grillaio (Falco naumanni)

ISPRA - Quaderno 41/2017

Il Piano d’Azione nazionale per il grillaio arricchisce la serie dei piani d’azione redatti per identificare le minacce ed i fattori limitanti in Italia per una specie che, sebbene attualmente in ripresa grazie a molteplici interventi di conservazione, ha subito pochi decenni fa un forte tracollo della sua popolazione, sia a livello nazionale che globale.

Il Piano d’Azione, riporta una aggiornata sintesi bibliografica sulla biologia della specie, aggiorna le conoscenze sulla sua consistenza e distribuzione in Italia e suggerisce molteplici azioni  necessarie per garantire al grillaio i necessari livelli di qualità e tutela ambientale negli habitat riproduttivi e trofici costantemente a rischio. Gli scopi principali del Piano sono, infatti, quello di mantenere almeno stabili le popolazioni e di favorirne l’espansione tramite l’adozione di tecniche colturali che favoriscano l’eliminazione di pesticidi ed il mantenimento di habitat trofici idonei alla specie nonché la tutela degli edifici che presentano idonei siti riproduttivi e degli alberi posatoio largamente usati dalla specie.

Fonte: ISPRA
Quaderni -  Conservazione della Natura 41/2017

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Piano d’azione nazionale per il Grillaio (Falco naumanni).pdf)Piano d’azione nazionale per il Grillaio (Falco naumanni)
 
IT3340 kB1175

Tags: Ambiente Guida ISPRA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Direttiva delegata UE 2024 1405
Mag 18, 2024 92

Direttiva delegata (UE) 2024/1405

Direttiva delegata (UE) 2024/1405 / Modifica Alleg. IX Direttiva RED II ID 21879 | 18.05.2024 Direttiva delegata (UE) 2024/1405 della Commissione, del 14 marzo 2024, che modifica l'allegato IX della direttiva (UE) 2018/2001 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'aggiunta di… Leggi tutto
Procedure di utilizzo delle UDP nei cantieri di bonifica dell amianto
Mag 14, 2024 105

Procedure di utilizzo delle UDP nei cantieri di bonifica dell'amianto

Procedure di utilizzo delle UDP nei cantieri di bonifica dell'amianto ID 21855 | 14.05.2024 /In allegato Procedure di utilizzo delle unità di decontaminazione personale (UDP) nei cantieri di bonifica dell'amianto Nel corso di bonifiche in ambienti confinati di materiali contenenti amianto sia in… Leggi tutto
Abbandoni superficiali di manufatti in cemento amianto
Mag 14, 2024 99

Abbandoni superficiali di manufatti in cemento amianto

Abbandoni superficiali di manufatti in cemento amianto - misure di cautela per la rimozione ID 21853 | 14.05.2024 / In allegato Il d.lgs. 152/06 stabilisce che le disposizioni in materia di bonifica non si applicano all’abbandono dei rifiuti come disciplinato dalla parte quarta ditale decreto.… Leggi tutto
Mag 13, 2024 85

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067 ID 21850 | 13.05.2024 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067 della Commissione, del 19 dicembre 2018, concernente la verifica dei dati e l'accreditamento dei verificatori a norma della direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio GU L 334/94… Leggi tutto
Mag 13, 2024 93

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1321

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1321 ID 21849 | 13.05.2024 Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1321 della Commissione, del 8 maggio 2024, che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067 per quanto riguarda la verifica dei dati e l'accreditamento dei verificatori GU L 2024/1321 del… Leggi tutto

Più letti Ambiente