Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Metodi per la stima di livelli di torbidità in aree marine. Criteri di valutazione e gestione

ID 21034 | | Visite: 651 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/21034

Metodi per la stima di livelli di torbidit  in aree marine

Metodi per la stima di livelli di torbidità in aree marine. Criteri di valutazione e gestione

ID 21034 | 22.12.2023 / In allegato

Queste Linee Guida sono il risultato della sinergia di Autori con diverse competenze provenienti da diversi Istituti. Forniscono una rassegna dei metodi di possibile utilizzo per la caratterizzazione della torbidità in diverse aree marine (costiere litoranee, costiere confinate e al largo).

Lo scopo è quello di delineare un quadro completo che supporti nella caratterizzazione della Variabilità di Fondo del parametro a causa dei processi naturali e antropici che determinano le condizioni ordinarie di un sito. Sono trattati i principali vantaggi e limiti dell’applicabilità dei dati provenienti da diverse tecniche (indagine in situ, telerilevamento e modelli previsionali) per acquisire dati con risoluzioni adatte allo scopo. Un punto chiave delle Linee Guida è la formulazione di criteri per l’impostazione di Livelli da utilizzare come soglie da rispettare per la gestione di eventuali anomalie della torbidità (e dei parametri-indicatori collegati) durante l’esecuzione di interventi che prevedono la movimentazione dei sedimenti.

Sono riportati, inoltre, i criteri per l’acquisizione, la valutazione e l’analisi di set di dati (esistenti e di nuova acquisizione) adeguati a caratterizzare la variabilità di fondo e a stabilire Livelli critici per la torbidità.

Fonte: ISPRA Manuali e linee guida 206/2023

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Metodi per la stima di livelli di torbidità in aree marine.pdf
ISPRA Manuali e linee guida 206/2023
7497 kB 7

Tags: Ambiente Abbonati Ambiente Acque ISPRA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Procedure di utilizzo delle UDP nei cantieri di bonifica dell amianto
Mag 14, 2024 89

Procedure di utilizzo delle UDP nei cantieri di bonifica dell'amianto

Procedure di utilizzo delle UDP nei cantieri di bonifica dell'amianto ID 21855 | 14.05.2024 /In allegato Procedure di utilizzo delle unità di decontaminazione personale (UDP) nei cantieri di bonifica dell'amianto Nel corso di bonifiche in ambienti confinati di materiali contenenti amianto sia in… Leggi tutto
Abbandoni superficiali di manufatti in cemento amianto
Mag 14, 2024 89

Abbandoni superficiali di manufatti in cemento amianto

Abbandoni superficiali di manufatti in cemento amianto - misure di cautela per la rimozione ID 21853 | 14.05.2024 / In allegato Il d.lgs. 152/06 stabilisce che le disposizioni in materia di bonifica non si applicano all’abbandono dei rifiuti come disciplinato dalla parte quarta ditale decreto.… Leggi tutto
Mag 13, 2024 69

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067 ID 21850 | 13.05.2024 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067 della Commissione, del 19 dicembre 2018, concernente la verifica dei dati e l'accreditamento dei verificatori a norma della direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio GU L 334/94… Leggi tutto
Mag 13, 2024 74

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1321

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1321 ID 21849 | 13.05.2024 Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1321 della Commissione, del 8 maggio 2024, che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2018/2067 per quanto riguarda la verifica dei dati e l'accreditamento dei verificatori GU L 2024/1321 del… Leggi tutto

Più letti Ambiente