Slide background
Slide background
Slide background




Orientamenti attuazione direttiva 2005/29/CE pratiche commerciali sleali

ID 15872 | | Visite: 374 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/15872

Orientamenti per l'attuazione/applicazione della direttiva 2005/29/CE relativa alle pratiche commerciali sleali 2016

Documento di lavoro dei servizi della commissione orientamenti per l'attuazione/applicazione della direttiva 2005/29/CE relativa alle pratiche commerciali sleali che accompagna il documento comunicazione della commissione al parlamento europeo, al consiglio, al comitato economico e sociale europeo e al comitato delle regioni un approccio globale per stimolare il commercio elettronico transfrontaliero per i cittadini e le imprese in europa.

{com(2016) 320 final}

Il presente documento di orientamento si propone di facilitare la corretta applicazione della direttiva 2005/29/CE relativa alle pratiche commerciali sleali delle imprese nei confronti dei consumatori nel mercato interno (in prosieguo: "la direttiva").

Esso fornisce orientamenti sui concetti chiave e sulle disposizioni della direttiva, nonché esempi pratici che illustrano le modalità di attuazione tratti dalla giurisprudenza della Corte di giustizia dell'Unione europea (in prosieguo: "la Corte") e degli organi giurisdizionali e amministrativi nazionali. Il presente documento rielabora e sostituisce la versione degli orientamenti del 2009.

La direttiva rappresenta lo strumento omnicomprensivo dell'UE che disciplina le pratiche commerciali sleali nelle operazioni commerciali delle imprese nei confronti dei consumatori. Si applica a tutte le pratiche commerciali poste in essere prima (cioè nell'ambito della pubblicità o del marketing), durante e dopo un'operazione commerciale di un'impresa nei confronti dei consumatori.
...
segue in allegato

Collegati


 

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Orientamenti attuazione direttiva 2005 29 CE pratiche commerciali sleali.pdf)Orientamenti attuazione direttiva 2005/29/CE pratiche commerciali sleali
 
IT2603 kB58

Tags: Ambiente

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Giu 27, 2022 33

Regolamento delegato (UE) 2019/807

Regolamento delegato (UE) 2019/807 Regolamento delegato (UE) 2019/807 della Commissione, del 13 marzo 2019, che integra la direttiva (UE) 2018/2001 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la determinazione delle materie prime a elevato rischio di cambiamento indiretto di… Leggi tutto
Giu 27, 2022 69

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/996

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/996 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/996 della Commissione del 14 giugno 2022 recante norme per verificare i criteri di sostenibilità e di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e i criteri che definiscono il basso rischio di cambiamento indiretto… Leggi tutto
Giu 26, 2022 34

Decreto 28 aprile 1998 n. 406

Decreto 28 aprile 1998 n. 406 Regolamento recante norme di attuazione di direttive dell'Unione europea, avente ad oggetto la disciplina dell'Albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti. (GU n.276 del 25.11.1998) Entrata in vigore della legge: 10.12.1998… Leggi tutto
Linee guida SNPA 42 2022
Giu 20, 2022 86

Linee Guida applicazione metodica valutazione dell’eutrofizzazione nelle acque di transizione

Linee Guida per l’applicazione della metodica per la valutazione dell’eutrofizzazione nelle acque di transizione ID 16895 | 20.06.2022 / In allegato Linee guida Linee Guida SNPA n. 42/2022 La presente Linea Guida fornisce gli elementi tecnici per l’applicazione della metodologia per la valutazione… Leggi tutto
Rapporto ISTISAN 22 13
Giu 20, 2022 52

Profilo di salute di una comunità interessata da contaminazione industriale

Profilo di salute di una comunità interessata da contaminazione industriale Rapporto ISTISAN 22/13 - Il caso di Porto Torres: valutazioni ambiente-salute, epidemiologia e comunicazione. Lo studio descrittivo del profilo di salute dei residenti nel Comune di Porto Torres è stato effettuato… Leggi tutto

Più letti Ambiente