Slide background

Cassazione Penale, Sez. 3, 01 agosto 2017, n. 38196

ID 4560 | | Visite: 906 | Cassazione Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/4560

Cassazione Penale, Sez. 3, 01 agosto 2017, n. 38196 - Omessa nomina del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi

1. Con sentenza in data 1.6.2016 il Tribunale di Lecce ha dichiarato B.D.D. colpevole del reato di cui all'art.17, comma 1 lett.b) d. lgs.81/2008 per omessa nomina, in qualità di legale rappresentante della M. & Co. S.r.l., del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi, condannandolo alla pena di € 1.900 di ammenda ritenendo che avesse provveduto tardivamente all'adempimento della prescrizione impartitagli dalla ASL a mezzo di lettera raccomandata.

Avverso la suddetta sentenza l'imputato ha proposto appello innanzi alla Corte di Lecce la quale, attesa l'inappellabilità delle sentenze di condanna alla pena pecuniaria dell'ammenda e verificata la voluntas impugnationis, ha riqualificato l'atto in ricorso per Cassazione trasmettendo gli atti a questa Corte. Lamenta il ricorrente con un unico motivo di ricorso di non aver mai avuto contezza dell'accesso ASL presso la sede sociale, avendo gli ispettori trovato al momento del sopralluogo M.L. il quale aveva provveduto a nominare, a fronte della contestazione svolta, un tecnico che aveva realizzato e presentato il piano di sicurezza sul lavoro, e che non gli era stata mai comunicata l'ammissione al pagamento della sanzione amministrativa così da consentirgli di avvalersi della causa di non punibilità. Contesta inoltre la sospensione condizionale della pena applicatagli di ufficio senza che egli ne avesse fatto mai richiesta, intendendo avvalersi del suddetto beneficio, ove mai ne ricorressero le condizioni, solo a seguito di un'eventuale condanna a pena detentiva.



Tags: Sicurezza lavoro RSPP

Ultimi archiviati Sicurezza

INAIL Benessere lavorativo 2018
Giu 21, 2018 20

INAIL | Il benessere lavorativo ad ogni età

Il benessere lavorativo ad ogni età Opuscolo INAIL 2018 L’Italia è già oggi uno dei paesi più anziani dell’Ocse, ma lo sarà ancora di più nei prossimi anni a causa di un’accelerazione del processo di invecchiamento della popolazione. Obiettivo dell’opuscolo è diffondere informazioni di base sui… Leggi tutto
Schema D I  sorveglianza radiometrica elenco prodotti semilavorati metallici
Giu 20, 2018 27

Schema D.I. sorveglianza radiometrica elenco prodotti

Schema D.I. sorveglianza radiometrica elenco prodotti semilavorati metallici Schema di decreto interministeriale di attuazione dell'articolo 157, comma 3 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230 e successive modifiche, recante modalità di applicazione, contenuti delle attestazioni della… Leggi tutto
Prevenzione incendi mercati aree pubbliche
Giu 20, 2018 18

Nota prot. 003794 del 12.03.2014

Nota prot. 003794 del 12.03.2014 OGGETTO: lndicazioni tecniche di prevenzione incendi per l'installazione e la gestione di mercati su aree pubbliche con presenza di strutture fisse, rimovibili e autonegozi Un gruppo di lavoro costituito da rappresentanti del Corpo Nazionale dei Vigili delfuoco, del… Leggi tutto
Giu 20, 2018 19

Direttiva 2008/96/CE

Direttiva 2008/96/CE Direttiva 2008/96/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture stradaliGU L 319/59 29.11.2008 Leggi tutto
VeSafe
Giu 20, 2018 31

Guida elettronica UE sicurezza rischi da veicoli durante l’attività

Guida elettronica dell’UE sui rischi per la sicurezza posti dai veicoli durante l’attività professionale (VeSafe) La guida è rivolta a conducenti/datori di lavoro, dipendenti ed esperti in materia di sicurezza in tutti i settori dell’UE, interessati ai rischi derivanti dai veicoli. E' possibile… Leggi tutto
Decreto Ministeriale 22 febbraio 1996 n  261
Giu 20, 2018 37

Decreto Ministeriale 22 febbraio 1996 n. 261

Decreto Ministeriale 22 febbraio 1996 n. 261 Regolamento recante norme sui servizi di vigilanza antincendio da parte dei Vigili del fuoco sui luoghi di spettacolo e trattenimento. (in Gazz. Uff., 16 maggio, n. 113) Entrata in vigore del decreto: 31/5/1996 ... Art. 1. Obiettivi. 1. La vigilanza… Leggi tutto
D M  18 marzo 1996
Giu 20, 2018 34

D.M. 18 marzo 1996

D.M. 18 marzo 1996 Norme di sicurezza per la costruzione e l'esercizio degli impianti sportivi (GU n.085 Suppl.Ord. del 11.4.96) In Allegato Testo coordinato con le modifiche e le integrazioni introdotte dal D.M. 6 giugno 2005 (Gazzetta Ufficiale N. 150 del 30 giugno 2005). Con l'entrata in vigore… Leggi tutto
Marcatura CE maniglioni antipanico
Giu 19, 2018 63

Maniglioni antipanico: normativa

Maniglioni antipanico: marcatura CE Il 18 febbraio 2013 è stato il termine ultimo del transitorio per la sostituzione dei maniglioni antipanico o maniglie o piastre a spinta non marcati CE delle porte installate lungo le vie di esodo nelle attività soggette al controllo dei Vigili del fuoco in… Leggi tutto

Più letti Sicurezza

Gen 09, 2018 25036

UNI EN 689:1997 Guida Valutazione esposizione per inalazione

UNI EN 689:1997 Valutazione del rischio chimico La norma UNI EN 689:1997 è la principale norma tecnica di riferimento per la valutazione del rischio chimico nei luoghi di lavoro. Tale norma indica strategie e metodologie per misurare la concentrazione degli agenti chimici, mettere in… Leggi tutto