Slide background




Cassazione Penale, Sez. 4, 26 febbraio 2016, n. 7897

ID 2358 | | Visite: 4856 | Cassazione Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/2358

Cassazione Penale, Sez. 4, 26 febbraio 2016, n. 7897 - Rischio di afferramento. Nessun comportamento abnorme del lavoratore

1. Con sentenza emessa in data 20.5.2013 il Tribunale di Massa condannava E.F. alla pena (sospesa) di mesi 8 reclusione, oltre al pagamento delle spese processuali, per il delitto di cui agli articoli 113, 590, comma 3, c.p., perché, in cooperazione con altro, in qualità di socio della s.n.c. Eredi E.M., ed in qualità di Responsabile del servizio di Prevenzione e Protezione, per colpa generica e specifica consistita in imprudenza ed inosservanza di leggi segnatamente, per non avere fornito al lavoratore idonea formazione in materia di igiene e sicurezza del lavoro in relazione alla sua mansione (art.18, lettera L, del D.Lgs 81/08) e per non avergli fornito idonei dispositivi di protezione individuale (art. 18, lettera D, del D.Lgs 81/08), per non avere provveduto all'individuazione dei fattori di rischio incidenti sulle attività di lavoro svolte dai lavoratori, sulla base della specifica conoscenza dell'organizzazione aziendale e per non avere elaborato le misure preventive e protettive e le procedure di sicurezza ad essi correlati (artt. 28 e 29 del D.Lgs 81/08) con riguardo in particolare al rischio di afferramento nonché per avere messo a disposizione dei lavoratori attrezzature non conformi ai dispositivi di sicurezza in particolare un disco di taglio e l'asse di trasmissione del moto della macchina fresatrice non protetta da idoneo carter (art.71 D.l.vo 81/08), cagionato a B.E. che, durante la lavorazione di una lastra alla macchina fresatrice veniva afferrato negli abiti dall'asse di trasmissione, lesioni personali gravissime con esiti permanenti costituiti dalla "deformazione del padiglione auricolare sinistro" e da un "deficit acustico". Con l'aggravante di avere cagionato lesioni personali gravissime e di avere commesso il fatto con violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro. Commesso il 7.4.2009.

Scarica questo file (n. 7897 del 26 febbraio 2016.pdf)n. 7897 del 26 febbraio 2016Cassazione Penale, Sez. 4IT252 kB(636 Downloads)

Tags: Dispositivi Protezione Individuale DPI

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Lug 30, 2021 35

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 28729 | 23 Luglio 2021

Cassazione Penale Sez. 4 del 23 luglio 2021, n. 28729 Infortunio con la soda caustica. Responsabilità del datore di lavoro per la totale assenza di adeguati presidi e procedure di sicurezza Penale Sent. Sez. 4 Num. 28729 Anno 2021Presidente: PICCIALLI PATRIZIARelatore: FERRANTI DONATELLAData… Leggi tutto
Lug 30, 2021 37

Nota VVF prot. n. P118/4179 sott. 5 del 24.02.2000

Nota VVF prot. n. P118/4179 sott. 5 del 24.02.2000 Pericoli di esplosione o specifici rischi di incendio Si concorda con il parere espresso dal Comando Provinciale VV.F. ... nel ritenere che i luoghi di lavoro ove la lavorazione ed i materiali comportano pericoli di esplosione o specifici rischi di… Leggi tutto
Lug 26, 2021 57

Decreto 8 luglio 2021 | Distintivi di qualifica del personale VVF

Decreto 8 luglio 2021 | Distintivi di qualifica del personale VVF Distintivi di qualifica del personale dei ruoli operativi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. (GU n.177 del 26.07.2021) ... Art. 1. Personale direttivo e dirigente del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Ruoli dei direttivi e… Leggi tutto
Lug 26, 2021 39

Decreto 8 luglio 2021 | Segni distintivi Corpo nazionale dei vigili del fuoco

Decreto 8 luglio 2021 | Segni distintivi Corpo nazionale dei vigili del fuoco Segni distintivi del personale dei ruoli tecnico-professionali e di rappresentanza del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. (GU n.177 del 26.07.2021) ... Art. 1. Personale dei ruoli tecnico-professionali e di… Leggi tutto
Sentenze cassazione civile
Lug 26, 2021 76

Sentenza CC n. 18137 del 31 agosto 2020

Sentenza CC n. 18137 del 31 agosto 2020 Infortunio mortale sul lavoro - Risarcimento dei danni - Condotta imprevedibile e azzardata del lavoratore - Misure di sicurezza collettive - Deroga - Incompatibilità con lo stato dei luoghi ... [panel]Fatti di causa 1. Con sentenza n. 113/2016, depositata il… Leggi tutto

Più letti Sicurezza