Slide background




Decreto Ministeriale n. 20 dell'08 Febbraio 2022

ID 15715 | | Visite: 3087 | Decreti Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/15715

Decreto Ministeriale n 20 2022

Decreto Ministeriale n.20 dell'08 Febbraio 2022 / Costituzione Commissione per gli interpelli

ID 15715 | 10.02.2022 / In allegato DM

Decreto Ministeriale n.20 dell'08 Febbraio 2022  - Commissione per gli interpelli - costituzione

______

Articolo 1

1. Ai sensi dell’articolo 12 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni è costituita, presso la Direzione generale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, la Commissione per gli interpelli.

Articolo 2

1. La Commissione è così composta per il Ministero del lavoro e delle politiche sociali

- dr.ssa Maria Teresa Palatucci;
- ing. Claudia Mancuso per il Ministero della salute
- dr.ssa Maria Giuseppina Lecce;
- dr. Paolo Rossi per le regioni e le province autonome
- dr.ssa Mara Bernardini - Regione Emilia-Romagna;
- dr. Roberto Zanelli - Regione Piemonte;
- dr. Bernardo Perazzi - Regione Toscana;
- dr. Giorgio Miscetti - Regione Umbria.

Articolo 3

1. Le funzioni di segreteria della Commissione sono assicurate dal personale in servizio presso la Direzione generale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Articolo 4

1. La Commissione svolge la sua attività per un quinquennio, a decorrere dalla data del presente decreto.

Articolo 5

1. Le modalità di funzionamento della Commissione sono stabilite con apposito regolamento approvato dalla Commissione stessa a maggioranza assoluta.

Articolo 6

1. La Commissione opera senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.

2. Ai suoi componenti, ad eventuali rappresentanti di altre Amministrazioni pubbliche invitate a partecipare e ai segretari non spetta alcun compenso, rimborso spese o indennità di missione.

...

D.lgs 81/2008

Art. 12 - Interpello

1. Gli organismi associativi a rilevanza nazionale degli enti territoriali, gli enti pubblici nazionali, le regioni e le province autonome, nonché, di propria iniziativa o su segnalazione dei propri iscritti, le organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale e i consigli nazionali degli ordini o collegi professionali, possono inoltrare alla Commissione per gli interpelli di cui al comma 2, esclusivamente tramite posta elettronica, quesiti di ordine generale sull'applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza del lavoro. (1)(2)

2. Presso il Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali è istituita, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, la Commissione per gli interpelli composta da due rappresentanti del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, da due rappresentanti del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali e da quattro rappresentanti delle regioni e delle province autonome. Qualora la materia oggetto di interpello investa competenze di altre amministrazioni pubbliche la Commissione è integrata con rappresentanti delle stesse. Ai componenti della Commissione non spetta alcun compenso, rimborso spese o indennità di missione.

3. Le indicazioni fornite nelle risposte ai quesiti di cui al comma 1 costituiscono criteri interpretativi e direttivi per l'esercizio delle attività di vigilanza.

(Nota)
(1) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Decreto direttoriale 28 settembre 2011 - Costituzione della Commissione per gli Interpelli
(2) Comma modificato dall'art. 20, comma 1 lett. d del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151 - Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183.

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decreto Ministeriale n. 20 dell'08 Febbraio 2022.pdf)Decreto Ministeriale n. 20 dell'08 Febbraio 2022
 
IT278 kB266
Scarica questo file (Art. 12 - D.Lgs. 81_2008.pdf)Art. 12 - D.Lgs. 81 2008
TUSSL
IT607 kB250

Tags: Sicurezza lavoro Interpello TUS

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Lug 18, 2024 107

Nota INL n. 5486 del 16 luglio 2024

Nota INL n. 5486 del 16 luglio 2024 / Vigilanza imprese agrituristiche - corretto inquadramento ID 22281 | 18.07.2024 / In allegato Nota INL n. 5486 del 16 luglio 2024 - Oggetto: vigilanza imprese agrituristiche - corretto inquadramento. D’intesa con la Direzione centrale coordinamento giuridico,… Leggi tutto
Lug 12, 2024 75

Decreto Ministeriale 4 febbraio 1980

Decreto Ministeriale 4 febbraio 1980 Vigilanza congiunta (ispettorati del lavoro e organi ispettivi della Azienda autonoma delle ferrovie dello Stato) sulla applicazione delle norme di prevenzione degli infortuni negli impianti ferroviari. (GU n. 103 del 15 aprile 1980) Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Lug 12, 2024 115

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 23049 | 10 giugno 2024

Cassazione Penale Sez. 4 del 10 giugno 2024 n. 23049 ID 22237 | 12.07.2024 Cassazione Penale Sez. 4 del 10 giugno 2024 n. 23049 - Infortunio durante la pulizia di un macchinario con la soda caustica. Obbligo di vigilanza del datore di lavoro sul comportamento del preposto in modo da impedire… Leggi tutto
Lug 11, 2024 116

Decreto direttoriale n. 64 del 10 Luglio 2024

Decreto direttoriale n. 64 del 10 Luglio 2024 ID 22229 | 11.07.2024 / In allegato Decreto direttoriale n. 64 del 10 Luglio 2024 - Aggiornamento della composizione della Commissione per l’esame della documentazione per l’iscrizione nell’elenco dei soggetti abilitati di cui all’Allegato III del… Leggi tutto

Più letti Sicurezza