Slide background

Planimetrie per l'emergenza: UNI ISO 23601

ID 4645 | | Visite: 5636 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/4645


Zoom

Esempi Planimetrie per l'emergenza: UNI ISO 23601

La norma illustra come dovrebbe essere disegnata ed elaborata una corretta planimetria d'emergenza, in allegato i tre esempi dell'Allegato A.

UNI ISO 23601:2014
Identificazione di sicurezza - Planimetrie per l'emergenza: UNI ISO 23601
 
La presente norma è l'adozione nazionale in lingua inglese della norma internazionale ISO 23601 (edizione febbraio 2009). La norma stabilisce i principi generali di progettazione delle planimetrie per l'emergenza, che contengono informazioni relative ai presidi antincendio, alle vie di fuga, all'evacuazione e al soccorso degli occupanti l'edificio. Tali planimetrie possono essere utilizzate dalle forze di intervento in caso di emergenza.
 
Le planimetrie sono destinate ad essere esposte in aree pubbliche e nei luoghi di lavoro.
La norma non è destinata a sostituire i disegni per l'uso da parte dei servizi di sicurezza esterni e neppure i disegni tecnico professionali dettagliati per l'uso da parte di specialisti.

Revisionata e confermata ISO 2014.
___

ISO 23601:2009
Safety identification - Escape and evacuation plan signs

ISO 23601:2009 establishes design principles for displayed escape plans that contain information relevant to fire safety, escape, evacuation and rescue of the facility's occupants. These plans may also be used by intervention forces in case of emergency.

These plans are intended to be displayed as signs in public areas and workplaces.ISO 23601:2009 is not intended to cover the plans to be used by external safety services nor detailed professional technical drawings for use by specialists.

This standard was last reviewed and confirmed in 2014. Therefore this version remains current.

___

 
Foreword
lntroduction
1 Scope
2 Normative references
3 Terms and definitions 
4 Generai
5 Design requirements
6 Size of pian elements 
7 Contents an d representation
7.1 Header
7.2 Overview pian
7.3 ·Escape pian detail
7.4 Safety notices
7.5 Legend
7.6 Other information
7. 7 Use of colours
7.7.1 Escape routes
7.7.2 Safety signs
7.7.3 Point of location of the user
7. 7.4 Background colour
7.7.5 Outline of facility structural elements
7.7.6 Header
7.7.7 Text
8 Materials
9 lnstallation and location
10 lnspection and revision
Annex A (informative) Examples of escape plans
Bibliography
 
 
Certifico Srl - IT 20 Settembre 2017


Tags: Sicurezza lavoro Prevenzione Incendi Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Dlgs 271 1999
Mag 19, 2018 39

Decreto legislativo 27 luglio 1999 n. 271

Decreto legislativo 27 luglio 1999 n. 271 Adeguamento della normativa sulla sicurezza e salute dei lavoratori marittimi a bordo delle navi mercantili da pesca nazionali, a norma della legge 31 dicembre 1998, n. 485. GU Serie Generale n.185 del 09-08-1999 - Suppl. Ordinario n. 151 Entrata in vigore… Leggi tutto
Decreto 27 aprile 2018
Mag 19, 2018 53

Decreto MLPS 27 aprile 2018

Decreto 27 aprile 2018 Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Individuazione delle attività lavorative a bordo delle navi o delle unità, di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 271, alle quali è vietato adibire i minori di anni diciotto 1. Il presente decreto… Leggi tutto
Rapporto ISTISAN 18 2
Mag 16, 2018 83

Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e nelle Regioni

Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e nelle Regioni Valutazione dell’Osservatorio Nazionale Alcol sull’impatto del consumo di alcol ai fini dell’implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto ISTISAN 2018 | 2 Il consumo di alcol è un importante… Leggi tutto
Sentenze cassazione civile
Mag 11, 2018 83

Cassazione Civile Sent. Sez. Lav. n. 11170 | 09 Maggio 2018

Obblighi di sicurezza nel contratto di somministrazione Civile Ord. Sez. L Num. 11170 Anno 2018 Presidente: MANNA ANTONIORelatore: LEONE MARGHERITA MARIAData pubblicazione: 09/05/2018 [panel]Ritenuto Che la Corte di appello di Brescia con la sentenza n. 459/2012, in riforma della sentenza del… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Mag 11, 2018 70

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 20103 | 08 Maggio 2018

Infortunio mortale - Mancanza di formazione sui rischi dell'attività Penale Sent. Sez. 4 Num. 20103 Anno 2018 Presidente: BLAIOTTA ROCCO MARCORelatore: BRUNO MARIAROSARIAData Udienza: 30/01/2018 [panel]Ritenuto in fatto 1. Con sentenza del 6/7/2016, la Corte di appello di Catanzaro, confermava la… Leggi tutto
Mag 10, 2018 72

Decreto Direttoriale n. 48 del 09/05/2018

Decreto Direttoriale n. 48 del 09/05/2018 Aggiornamento composizione Commissione verifiche periodiche Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali La composizione della Commissione per l’esame della documentazione per l’iscrizione nell’elenco dei soggetti abilitati di cui all’Allegato III… Leggi tutto

Più letti Sicurezza

Gen 09, 2018 23460

UNI EN 689:1997 Guida Valutazione esposizione per inalazione

UNI EN 689:1997 Valutazione del rischio chimico La norma UNI EN 689:1997 è la principale norma tecnica di riferimento per la valutazione del rischio chimico nei luoghi di lavoro. Tale norma indica strategie e metodologie per misurare la concentrazione degli agenti chimici, mettere in… Leggi tutto