Slide background

Macrosettori ATECO e moduli di formazione RSPP

ID 2877 | | Visite: 29053 | Modelli Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/2877

Macrosettori ATECO e moduli di formazione RSPP

Con ATECO si indicano le attività economiche, secondo una classificazione numerica stabilita dall’ISTAT, sulla base dei codici ATECO, sono previste le modalità di formazione RSPP.

La classificazione ATECO

Il sistema prevede la classificazione dei settori economici attraverso indici alfanumerici: le lettere indicano il macro-settore di attività economica, i numeri, con cifre da 2 a 6, rappresentano le articolazioni dei settori. Le attività economiche secondo una scala che va dal generale a particolare si dividono in

- sezioni (codificate attraverso lettera)
- divisioni (due cifre)
- gruppi (tre cifre)
- classi (quattro cifre)
- categorie (cinque cifre)
- sotto categorie (sei cifre)

Tutte le aziende di tutti i settori produttivi hanno uno o più codici ATECO che le identificano. La classificazione ATECO si riflette anche sulla formazione per la sicurezza sul lavoro per gli RSPP (interni o esterni). In particolare il codice ATECO influisce sulla durata del modulo B della formazione e sulle ore necessarie per l’aggiornamento quinquennale.

l nuovo accordo per la formazione RSPP (Conferenza Stato-Regioni Repertorio atti n. 128/CSR del 7 luglio 2016) ha modificato durata e contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione.
Accordo Formazione RSPP 2016: i nuovi percorsi formativi

Moduli RSPP e macrosettori ATECO

La normativa sulla sicurezza sul lavoro stabilisce che un professionista per diventare RSPP, interno all’azienda o come libero professionista esterno alle aziende, debba seguire un corso di formazione specifico, suddiviso in tre moduli:

Modulo A: è il modulo di base per la formazione RSPP, propedeutico ai due moduli successivi. Viene fornita una formazione di base sulla normativa sulla sicurezza sul lavoro, sulla gestione dei rischi e sulle azioni pratiche che bisogna svolgere in azienda.
Durata: 28 ore

Modulo B: è il modulo che si differenzia in funzione del settore ATECO di appartenenza dell’azienda. Durante questo modulo vengono approfonditi i rischi legati al settore specifico e la relativa prevenzione degli stessi.
Durata: 12 e 68 ore

Modulo C: è un modulo comune a tutti i macrosettori ATECO e serve per fornire all’RSPP competenze specifiche nella comunicazione, organizzazione e capacità gestionali.
Durata: 24 ore

Di seguito una tabella riassuntiva della durata di ogni modulo in funzione del settore ATECO di appartenenza dell’azienda

Settore ATECO Mod. AMod. BMod. CModulo A+B+C
1

Agricoltura

28 36 24 88
2

Pesca

28 36 24 88
3

Estrazioni minerali Altre industrie estrattive Costruzioni

28 60 24 112
4 Industrie alimentari Tessili, Abbigliamento Conciarie, CuoioLegnoCarta, Editoria, Stampa

Minerali non metalliferi Produzione e lavorazione metalli

Fabbricazione macchine e apparecchi meccanici Fabbricazione macchine e apparati elettrici ed elettronici

Autoveicoli

Mobili

Produzione e distribuzione di energia elettrica, gas, acqua Smaltimento rifiuti

28 48 24 100
5

Raffinerie, Trattamento combustibili nucleari Industria chimica, Fibre Gomma, Plastica

28 68 24 120
6

Commercio ingrosso e dettaglio, Attività artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli – lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, etc..) Trasporti, Magazzinaggi, Comunicazioni

28 24 24 76
7

Sanità, Servizi Sociali

28 60 24 112
8

Pubblica Amministrazione

28 24 24 76
9 Alberghi, Ristoranti Assicurazioni Immobiliari, Informatica Associazioni ricreative, Servizi domestici Organizzazioni extraterritoriali 28 12 24 64


Aggiornamento formazione RSPP

Nella formazione RSPP sono comprese anche delle ore di aggiornamento che devono essere completate entro 5 anni dal conseguimento dell’attestato. Anche la durata dell’aggiornamento è legata al settore ATECO dell’azienda, nello specifico:

- Settore ATECO 3-4-5-7: 60 ore di aggiornamento in 5 anni
- Settore ATECO 1-2-6-8-9: 40 ore di aggiornamento in 5 anni
- Settore ATECO 1-2-3-4-5-6-7-8-9: 100 ore di aggiornamento in 5 anni
- Settore ASPP di tutti i macrosettori: 28 ore di aggiornamento in 5 anni 

http://www.istat.it/it/strumenti/definizioni-e-classificazioni/ateco-2007

l nuovo accordo per la formazione RSPP (Conferenza Stato-Regioni Repertorio atti n. 128/CSR del 7 luglio 2016) ha modificato durata e contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione.
Accordo Formazione RSPP 2016: i nuovi percorsi formativi

Collegati:


Scarica questo file (Ateco 2007 VI cifra 17 dicembre 2008.zip)Ateco 2007 VI cifra 17 dicembre 2008Elenco XLSIT48 kB(796 Downloads)
Scarica questo file (ATECO Struttura 17dicembre 2008.zip)ATECO Struttura 17dicembre 2008Elenco XLSIT84 kB(639 Downloads)
Scarica questo file (ATECO 2007 ISTAT.pdf)ATECO 2007 ISTATVolume integrale 2007IT3537 kB(1581 Downloads)
Scarica questo file (Classificazione ATECO RSPP.pdf)Classificazione ATECO RSPPTabellaIT42 kB(2814 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro RSPP

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Mar 18, 2019 13

D.P.R. 24 maggio 1979 n. 886

D.P.R. 24 maggio 1979 n. 886 Integrazione ed adeguamento delle norme di polizia delle miniere e delle cave, contenute nel decreto del Presidente della Repubblica 9 aprile 1959, n. 128, al fine di regolare le attivita' di prospezione, di ricerca e di coltivazione degli Idrocarburi nel mare… Leggi tutto
Trasporti   Responsabilit  attori trasporti sicurezza del carico
Mar 15, 2019 52

Trasporti: Responsabilità attori sicurezza del carico

Trasporti: Responsabilità attori trasporti sicurezza del carico Estratti legislativi e documenti collegati in calce, sulle responsabilità attori trasporti sicurezza del carico Con la pubblicazione del Decreto 19 maggio 2017 il 19 maggio 2017, che recepisce la Direttiva 2014/47/UE relativa ai… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Mar 15, 2019 37

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 n. 10841 | 12 Marzo 2019

Cassazione Penale Sez. 4 del 12 marzo 2019 n. 10841 Vendita di una macchina rulliera non sicura e infortunio del lavoratore Penale Sent. Sez. 4 Num. 10841 Anno 2019Presidente: MENICHETTI CARLARelatore: RANALDI ALESSANDROData Udienza: 12/12/2018 [panel]Ritenuto in diritto 1. Con sentenza del… Leggi tutto
Sentenze cassazione civile
Mar 15, 2019 31

Cassazione Civile Sent. Sez. Lav. n. 7172 | 13 Marzo 2019

Cassazione Civile, Sez. Lav. 13 marzo 2019 n. 7172 Ruolo di un RSPP. Qualifica professionale Civile Ord. Sez. L Num. 7172 Anno 2019 Presidente: NOBILE VITTORIORelatore: BLASUTTO DANIELAData pubblicazione: 13/03/20197 [panel]Ritenuto 1. La Corte di appello di Reggio Calabria, in parziale… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Mar 13, 2019 29

Cassazione Penale Sent. Sez. 5 n. 38425 | 22 Novembre 2006

Cassazione Penale, Sez. 5, 22 novembre 2006, n. 38425 Schegge e mancanza di occhiali protettivi: requisiti della delega di funzioni Ritenuto in fatto e considerato in diritto Con la sentenza in epigrafe la Corte di appello di Genova confermava la sentenza di primo grado con la quale De.Fr.Ma. era… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Mar 13, 2019 37

Sentenza CP n. 41352 del 25 settembre 2018

Cassazione Penale, Sez. 4, 25 settembre 2018, n. 41352 Cassazione Penale, Sez. 4, 25 settembre 2018, n. 41352 - Infortunio con una termosaldatrice priva dei necessari dispositivi di sicurezza. Inidoneità delle delega di funzioni. Fatto 1. N.T., per il tramite del suo difensore di fiducia, ricorre… Leggi tutto
Valutazione rischio fulminazione
Mar 13, 2019 77

Rischio fulmini: quando occorre la Valutazione

Rischio fulmini: quando occorre la Valutazione La valutazione dei rischi dovuti a fulmini è prevista per strutture residenziali e luoghi di lavoro, ma con fonti normative e limiti differenti. Le norme - CEI EN 62305-1 "Protezione contro i fulmini. Parte 1: Principi generali" Febbraio 2013; - CEI EN… Leggi tutto
Uso in sicurezza degli accessori di sollevamento golfari
Mar 13, 2019 71

Uso in sicurezza degli accessori di sollevamento golfari

Uso in sicurezza degli accessori di sollevamento golfari I golfari sono accessori di sollevamento così come definito dalla direttiva 2006/42/CE: “Gli accessori di sollevamento sono componenti o attrezzature non collegate alle macchine per il sollevamento, che consentono la presa del carico,… Leggi tutto

Più letti Sicurezza