Slide background




OiRA: Online Interactive Risk Assessment

ID 829 | | Visite: 3126 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/829

OiRA: Online Interactive Risk Assessment

Lo strumento online per la valutazione dei rischi per i luoghi di lavoro

Un software online gratuito, sviluppato dall'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA), offre alle micro e alle piccole imprese di tutta Europa gli strumenti idonei per effettuare valutazioni dei rischi nei luoghi di lavoro, attraverso una modalità semplice ed efficace in termini di costi.

News release - 18/10/2012

"La valutazione dei rischi costituisce la base per la gestione della salute e della sicurezza; attraverso il software di valutazione interattiva dei rischi online (OiRA), predisposto dall'Agenzia, stiamo offrendo alle imprese europee i mezzi per realizzare tale gestione in modo adeguato. Con il suo evolversi, l'OiRA ci indica il modo per lavorare meglio in Europa e mantenere sicuri i nostri luoghi di lavoro".

Questo è stato il messaggio fornito dal direttore dell'EU-OSHA, Christa Sedlatschek, in occasione di un evento organizzato dalla presidenza cipriota del Consiglio dell'UE, nel quadro della campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri” promossa dall'EU-OSHA, intitolata “Lavoriamo insieme per la prevenzione dei rischi”. La conferenza, tenutasi nella città cipriota di Nicosia e intitolata "Working together for the future of occupational safety and health in Europe" (Lavoriamo insieme per il futuro della sicurezza e della salute sul lavoro in Europa), ha esaminato le difficoltà che i responsabili politici, i datori di lavoro e i dipendenti affrontano nel migliorare le norme in materia di salute e sicurezza.

Secondo Christa Sedlatschek è proprio questo il punto in cui l'OiRA può favorire l'avvicinamento delle imprese europee al tema della SSL. L'OiRA è uno strumento online offerto gratuitamente dall'Agenzia. Esso assiste le micro e le piccole imprese presenti in Europa (che possono essere prive di risorse e competenze) nel condurre la valutazione dei rischi, nel rispettare le norme in materia di valutazione dei rischi, nonché nel valutare e gestire i rischi sui luoghi di lavoro allo scopo di prevenire infortuni e malattie. L'OiRA offre alle imprese una semplice guida passo passo per il processo di valutazione dei rischi, che contribuisce a demistificare tale processo e favorisce la gestione dei rischi.

Uno dei primi strumenti OiRA è stato sviluppato proprio a Cipro: uno strumento specifico per la categoria dei parrucchieri, in cui si registrano alti tassi di malattie dermatologiche professionali e disturbi muscoloscheletrici. Ulteriori strumenti sono realizzati a Cipro (per il lavoro in ufficio), in Francia (nel settore dei trasporti su strada) e a livello di UE (nell'industria della conciatura delle pelli).

I nuovi strumenti OiRA, attualmente in fase di sviluppo ma che saranno pronti a breve, includono uno strumento progettato per i parrucchieri in Belgio, uno strumento generico e un altro strumento per il lavoro in ufficio in Slovenia, uno per i macellai in Grecia e uno per i titolari di officine in Lituania. Altri paesi europei hanno firmato protocolli d'intesa per lo sviluppo dell'OiRA, stanno sviluppando nuovi strumenti OiRA o partecipano a progetti pilota; fra questi figurano: Belgio, Bulgaria, Repubblica ceca, Cipro, Grecia, Belgio, Lettonia, Lituania e Slovenia. Altre attività al riguardo sono svolte dall'associazione per la prevenzione dei rischi INRS situata in Francia, nonché dalle parti sociali operanti nel settore privato della sicurezza nell'UE.

Pin It
Scarica questo file (OiRA-flash-demo.zip)OiRA-flash-demoOSHAIT4861 kB(388 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Dic 06, 2019 22

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 48788 | 02 Dicembre 2019

Cassazione Penale, Sez. 4 del 02 dicembre 2019 n. 48788 Fare formazione sui rischi derivanti dal macchinario ma non mantenerlo in sicurezza: l'adempimento del primo obbligo non fa venire meno l'incidenza causale dell'inadempimento del secondo Qualora il datore di lavoro provveda alla formazione dei… Leggi tutto
Dic 05, 2019 42

Circolare Prot. n. 3819 del 21.03.2013

Circolare Prot. n. 3819 del 21.03.2013 VVF Guida tecnica ed atti di indirizzo per la redazione dei progetti di prevenzione incendi relativi ad impianti di alimentazione di gas naturale liquefatto (GNL) con serbatoio criogenico fuori terra a servizio di stazioni di rifornimento di gas naturale… Leggi tutto
Guida tecnica Impianti di stoccaggio di GNL VVF
Dic 05, 2019 69

Guida tecnica Impianti di stoccaggio di GNL VVF

Guida tecnica Impianti di stoccaggio di GNL VVF Circolare prot n. 12112 del 12 settembre 2018 recante Guida tecnica per lo stoccaggio di GNL Guida Tecnica di prevenzione incendi per l'analisi dei progetti di impianti di stoccaggio di GNL di capacità superiore a 50 tonnellate L’attuazione del quadro… Leggi tutto
Sentenze cassazione civile
Nov 29, 2019 105

Cassazione Civile Sent. Sez. Lav. n. 30666 | 25 Novembre 2019

Cassazione Civile Sez. Lav. del 25 novembre 2019 n. 30666 Scoppio del compressore privo del dispositivo di sicurezza Civile Sent. Sez. L Num. 30666 Anno 2019Presidente: DI CERBO VINCENZORelatore: BOGHETICH ELENAData pubblicazione: 25/11/2019 [panel]Ritenuto 1. Con sentenza n. 538 depositata il… Leggi tutto
EU OSHA Biological agents
Nov 28, 2019 149

EU-OSHA 2019 | Agenti biologici e malattie professionali

EU-OSHA 2019 | Agenti biologici e malattie professionali Agenti biologici e malattie professionali: risultati della rassegna della letteratura, indagine di esperti e analisi dei sistemi di monitoraggio EU-OSHA, 21.11.2019 La presente relazione fa parte di un progetto di ampia portata volto a far… Leggi tutto
Direttiva UE 2019 1936
Nov 26, 2019 95

Direttiva (UE) 2019/1936

Direttiva (UE) 2019/1936 Direttiva (UE) 2019/1936 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2019 che modifica la direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali GU L 305/1 del 26.11.2019 Entrata in vigore: 16.12.2019 ______ Articolo 1 Oggetto e ambito… Leggi tutto

Più letti Sicurezza