Slide background




Il Software MESH

ID 247 | | Visite: 5199 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/247

Il Software MESH

Il software per la stima delle distanze di danno di eventi incidentali rilevanti secondo il Metodo Shortcut

MESH®, è un pacchetto software che stima le distanze di danno di eventi incidentali rilevanti secondo il Metodo Shortcut, in modo semplice e veloce. Forniti i dati di input in pochi secondi si può ottenere una tabella ed una mappa di immediata lettura.
All’utente del software, è data la possibilità di inserire in uno schema:

1.i parametri identificativi della sostanza, come il numero CAS della sostanza (NdR: numero che identifica una sostanza chimica) o in alternativa il nome;

2. il gruppo di interesse a cui appartiene la sostanza;

3. la modalità di detenzione, ovvero dove è contenuta la sostanza ritenuta pericolosa insieme, a seconda del caso, al diametro della condotta che la contiene o la quantità presente.

Dati questi che, attraverso la successiva elaborazione, permettono di calcolare le distanze di danno, per ipotesi incidentali predefinite e rappresentative di casi specifici, a diverse soglie (come ad esempio la soglia di irraggiamento termico nel caso di incendio che va dall’ustione semplice reversibile a possibile ustione mortale) e considerando le coppie di categoria di stabilità atmosferica/velocità del vento D5 e F2, con la possibilità di mostrare i risultati su mappa.

La mappa permette di visualizzare le aree circostanti l’eventuale luogo di incidente che possono essere interessate dai suoi effetti, considerandone anche la diversa portata a seconda delle condizioni di elaborazione ipotizzate.

MESH ha la possibilità di salvare i report contenenti anche le ipotesi alla base del calcolo, le informazioni concernenti lo scenario incidentale e le soglie di danno.
E’ anche possibile salvare su file la rappresentazione grafica su mappa dei raggi di danno calcolato. L’help on line elenca i vari passi che l’utente deve effettuare per ottenere i risultati desiderati. Inoltre un ulteriore sezione dell’help in linea permette la visualizzazione diretta del Manuale Utente, l’accesso all’elenco aggiornato delle sostanze in ordine alfabetico e per gruppo di appartenenza e la lettura di un estratto dello stesso Manuale Utente in cui sono riportate le informazioni fondamentali del Metodo Shortcut.

Il software viene distribuito liberamente da APAT.

Download ed installazione del software

Dopo aver scaricato e decompresso i files seguire le istruzioni.
1) decomprimere in C:\ il file self-extract revisione metodo speditivo.exe
A seconda del Sistema Operativo, presente sul PC su cui si sta eseguendo l’installazione, eseguire i punti con la lettera a) o con quella b):
2a) eseguire il programma di setup che si trova dentro la directory installer 4 Windows 2000 Professional e NT 3.0fe
2b) eseguire il programma di setup che si trova dentro la directory installer 4 Windows XP Home 3.0fe
3) lanciare l’eseguibile MESH da start\programmi\gruppo MESH

Download

Pin It

Tags: Sicurezza lavoro

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Occupational exoskeletons
Set 18, 2020 23

Esoscheletri occupazionali

Esoscheletri occupazionali Campaign 2020-2022, Rischi emergenti, Disturbi muscoloscheletrici Esoscheletri occupazionali: dispositivi indossabili robotici e prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici lavoro-correlati sul posto di lavoro del futuro Gli esoscheletri sono tecnologie di assistenza… Leggi tutto
Basic life support defibrillation BLSD
Set 17, 2020 53

Basic life support defibrillation (BLSD)

Basic life support defibrillation (BLSD) BLSD è la sigla (Basic life support defibrillation) delle manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco. L'arresto cardiaco improvviso (o "morte cardiaca improvvisa") è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di… Leggi tutto
Set 17, 2020 123

Nota SIML Lavoratori fragili

Nota SIML Lavoratori fragili In data 4 settembre 2020 è stata emanata la Circolare n. 13 del 04.09.2020, congiuntamente, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute. Il documento, peraltro già anticipato e molto atteso, reca importanti aggiornamenti e chiarimenti… Leggi tutto
Forni per le industrie chimiche e affini
Set 16, 2020 49

Forni per le industrie chimiche e affini

Forni per le industrie chimiche e affini La presente istruzione operativa si applica ai Forni per le industrie chimiche e affini la cui definizione, introdotta dal d.m. 329/2004 e dal d.m.11 aprile 2011, può essere ricondotta a quella di forni per impianti chimici e petrolchimici, riportata dalla… Leggi tutto
Set 16, 2020 52

Circolari del Ministero della Salute dell'11/09/2020

Circolare del Ministero della Salute del 11/09/2020 Indicazioni sulle misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-CoV-2 per lo svolgimento delle elezioni referendarie, suppletive, regionali e comunali del 20-21 settembre 2020 In allegato n. 3 Circolari del Ministero della Salute dell'11… Leggi tutto
Set 16, 2020 54

Decreto del 29 febbraio 1988

Decreto del 29 febbraio 1988 Norme di sicurezza per la progettazione, l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas di petrolio liquefatto con capacita' complessiva non superiore a 5 m3. (GU Serie Generale n.57 del 09-03-1988) Collegati[box-note]Decreto 23 settembre 2004Decreto 17 gennaio… Leggi tutto
Set 16, 2020 51

Decreto 23 settembre 2004

Decreto 23 settembre 2004 Modifica del decreto del 29 febbraio 1988, recante norme di sicurezza per la progettazione, l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas, di petrolio liquefatto con capacita' complessiva non superiore a 5 m3 e adozione dello standard europeo EN 12818 per i serbatoi di… Leggi tutto

Più letti Sicurezza