Slide background




Atti XXV Congresso Nazioneale AIRM: Radiazioni e tumori

ID 11051 | | Visite: 422 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/11051

Atti del XXV Congresso Nazionale 2017 Radiazioni e tumori

Atti del XXV Congresso Nazionale AIRM: Radiazioni e tumori

Il tema dell’induzione oncogena da parte delle radiazioni ionizzanti, alla ribalta a partire dagli anni ‘60 del secolo scorso a seguito delle prime osservazioni sui sopravvissuti alle esplosioni atomiche giapponesi, è divenuto successivamente centrale nella radioprotezione tanto da determinare la “creazione”, a partire dalla ICRP 26/1977, di una grandezza radioprotezionistica specifica (la dose efficace).

Esattamente trenta anni dopo lo “storico” VIII Congresso Nazionale, tenutosi ad Ischia nel 1987 con il medesimo titolo, AIRM ha voluto dedicare il XXV Congresso Nazionale, tenutosi a Verona nel giugno 2017, al tema ormai nodale nelle attività di radioprotezione. Il programma scientifico del Congresso, ampio ed articolato, ha affrontato così il tema delle neoplasie, partendo dalla descrizione del fenomeno sia da un punto di vista epidemiologico che clinico, con particolare riferimento agli organi ed apparati maggiormente radiosensibili. I relatori hanno poi analizzato i meccanismi biologici elementari alla base dell’insorgenza delle neoplasie.

Una sessione specifica è stata dedicata alle neoplasie indotte dall’esposizione a NIR, per fornire ai partecipanti le necessarie ed aggiornate informazioni su un tema spesso oggetto di controversie. Un argomento cui è stata dedicata particolare attenzione è quello della gestione del lavoratore affetto da neoplasia nell’ambito della sorveglianza medica della radioprotezione, con approfondimenti sui criteri operativi da adottare sia in fase preventiva che di riammissione al lavoro dopo guarigione clinica. L’ultima sessione ha riguardato il tema della “Probabilità di Causa”, illustrando il metodo e i criteri di applicazione non solo ai fini del riconoscimento dell’eventuale origine professionale della patologia neoplastica, ma anche come strumento di cui il medico di radioprotezione può avvalersi ai fini clinico-preventivi per l’espressione del giudizio di idoneità.
...
segue in allegato

AIRM - 2018

AIRM

L'AIRM (Associazione Italiana di Radioprotezione Medica) è una associazione di carattere scientifico e professionale, fondata nel 1977 che riunisce i medici italiani svolgono attività di tutela della salute degli esposti a radiazioni ionizzanti e non ionizzanti.

È un’Associazione volontaria senza fini di lucro che promuove lo sviluppo delle conoscenze del settore e coordina, sostiene e tutela – senza finalità sindacali – l’attività professionale nel campo della protezione sanitaria contro le radiazioni ionizzanti e non ionizzanti, con particolare riguardo ai compiti affidati ai sensi della legge (D.lgs 230/95) al medico autorizzato.

Collegati



Tags: Sicurezza lavoro Rischio radiazioni artificiali Rischio radiazioni ionizzanti Radiazioni ottiche naturali

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Nota INL prot  n  1050 del 26 novembre 2020
Nov 27, 2020 120

Nota INL prot. n. 1050 del 26 novembre 2020

Nota INL prot. n. 1050 del 26 novembre 2020 Definizione lavoratore notturno Oggetto: lavoratore notturno - definizione - chiarimenti Pervengono allo scrivente Ispettorato richieste di chiarimenti in ordine alla definizione del lavoratore notturno, anche in riferimento all’ambito di intervento… Leggi tutto
Nov 26, 2020 78

Nota INL prot.3395 del 23.10.2020

Nota INL prot.3395 del 23.10.2020 Oggetto: Decreto n. 94 del 7 agosto 2020 in materia di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 242 del 30 settembre 2020, è stato pubblicato il Decreto n. 94 del 7 agosto 2020 del Ministero del Lavoro e delle Politiche… Leggi tutto
ISS Sistema di valutazione del rischio
Nov 23, 2020 120

ISS | sistema di valutazione del rischio: come e perché funziona

ISS, il sistema di valutazione del rischio, ecco come e perché funziona ID 12129 | 23.11.2020 / Doc. completo in allegato ISS, 17 novembre 2020 [panel]Quali sono i dati utilizzati per calcolare il rischio? Per l'elaborazione sono stati scelti 21 indicatori, di cui 16 sono ‘obbligatori’ mentre 5… Leggi tutto
Rapporto ISTISAN 20 22
Nov 23, 2020 66

Livelli diagnostici pratica nazionale di radiologia diagnostica

Livelli diagnostici pratica nazionale di radiologia diagnostica Rapporto ISTISAN 20/22 - Livelli diagnostici di riferimento per la pratica nazionale di radiologia diagnostica e interventistica e di medicina nucleare diagnostica. Aggiornamento del Rapporto ISTISAN 17/33. L’aggiornamento del Rapporto… Leggi tutto
Esecuzione test diagnostici pediatri medici generci
Nov 23, 2020 91

Esecuzione dei test diagnostici Pediatri e Medici di Medicina Generale

Esecuzione dei test diagnostici nello studio dei Pediatri di Libera Scelta e dei Medici di Medicina Generale Nota tecnica ad interim 8.11.2020 ... Il rapido peggioramento della situazione epidemiologica a livello nazionale e i segnali di criticità dei servizi territoriali di numerose… Leggi tutto

Più letti Sicurezza