Slide background




Atto del Presidente ANAC del 15 maggio 2024

ID 22092 | | Visite: 150 | News SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/22092

Atto del Presidente ANAC del 15 maggio 2024

ID 22092 | 19.06.2024 / In allegato

Affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, del progetto antincendio e dell’esecuzione dei lavori.

Non basta una progettazione limitata per dimostrare la capacità tecnica per affidamenti complessi

"Non è coerente con i principi di proporzionalità e attinenza dei requisiti di partecipazione consentire ai concorrenti di avvalersi di modeste attività svolte all’interno di una progettazione per dimostrare la propria capacità tecnica dell’intera progettazione.

Ciò potrebbe condurre al paradosso che attività del tutto residuali e irrisorie dal punto di vista economico possano legittimare l’affidamento di integrali progettazioni anche estremamente complesse e di rilevanza milionaria, con il rischio, poi, che della stessa progettazione potrebbero avvalersi per l’intero importo delle categorie e classi tutti i soggetti a vario titolo intervenuti nella medesima attività progettuale."

E’ quanto ha affermato Anac con il deliberato del Consiglio del 15 maggio 2024.

In un appalto integrato, l’Autorità ha accertato che un operatore economico ha utilizzato per la dimostrazione dei requisiti di idoneità per lo svolgimento della progettazione relativa alla realizzazione di una scuola dell’infanzia, pregresse prestazioni di poco valore, riguardanti per esempio attestati di prestazione energetica.

L’affidamento in questione, invece, riguardava la progettazione definitiva ed esecutiva per la realizzazione di una scuola dell’infanzia a Vittoria, in provincia di Ragusa, per un valore a base d’asta di quasi quattro milioni di euro (3.972.099,64 euro).

La Stazione appaltante ha consentito al progettista il completo utilizzo di una certificazione, rilasciata da altro soggetto in diverse categorie dei lavori per un valore complessivo di 13.911.195 euro, senza tenere conto che nel certificato in esame lo stesso progettista risultava incaricato unicamente del “supporto alla progettazione definitiva” per lo svolgimento di singole prestazioni specialistiche, remunerate unicamente con un onorario inferiore ai 10.000 euro.

Nelle gare pubbliche per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura – precisa Anac - l’esperienza pregressa deve comprendere lo svolgimento di prestazioni comunque idonee a comprovare la capacità tecnica in riferimento all’incarico da affidare. “La spendibilità come esperienza pregressa dei servizi prestati deve essere limitata pro quota rispetto all’importo totale”.
_______

Atto del Presidente ANAC del 15 maggio 2024

“Affidamento della “Progettazione Definitiva ed Esecutiva - Coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione - Progetto antincendio ed esecuzione Lavori per la Realizzazione di una scuola dell’infanzia presso Piazza Berlinguer a Vittoria (RG)” CIG: 9864364AAE. S.A. Comune di Vittoria. Valore base d’asta euro 3.972.099,64. Nota di definizione ex art. 21 del Regolamento di vigilanza sull'esercizio dell’attività di vigilanza in materia di contratti pubblici.

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Atto del Presidente ANAC del 15 maggio 2024.pdf)Atto del Presidente ANAC del 15 maggio 2024
 
IT137 kB35

Tags: Sicurezza lavoro Rischio cantieri

Ultimi archiviati Sicurezza

Lug 18, 2024 171

Nota INL n. 5486 del 16 luglio 2024

Nota INL n. 5486 del 16 luglio 2024 / Vigilanza imprese agrituristiche - corretto inquadramento ID 22281 | 18.07.2024 / In allegato Nota INL n. 5486 del 16 luglio 2024 - Oggetto: vigilanza imprese agrituristiche - corretto inquadramento. D’intesa con la Direzione centrale coordinamento giuridico,… Leggi tutto
Lug 12, 2024 82

Decreto Ministeriale 4 febbraio 1980

Decreto Ministeriale 4 febbraio 1980 Vigilanza congiunta (ispettorati del lavoro e organi ispettivi della Azienda autonoma delle ferrovie dello Stato) sulla applicazione delle norme di prevenzione degli infortuni negli impianti ferroviari. (GU n. 103 del 15 aprile 1980) Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Lug 12, 2024 131

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 23049 | 10 giugno 2024

Cassazione Penale Sez. 4 del 10 giugno 2024 n. 23049 ID 22237 | 12.07.2024 Cassazione Penale Sez. 4 del 10 giugno 2024 n. 23049 - Infortunio durante la pulizia di un macchinario con la soda caustica. Obbligo di vigilanza del datore di lavoro sul comportamento del preposto in modo da impedire… Leggi tutto

Più letti Sicurezza