Slide background

Impianti elettrici in ATEX

ID 1858 | | Visite: 11066 | Documenti Sicurezza AziendePermalink: https://www.certifico.com/id/1858

Impianti elettrici in ATEX

Nella stragrande maggioranza dei processi industriali è previsto l'utilizzo di sostanze infiammabili o combustibili, che vengono stoccate, manipolate o trasportate. Escludendo le sostanze esplosive, o quelle chimicamente instabili, per le quali il pericolo è riconosciuto, in natura, esiste un elevato numero di elementi "insospettabili" che presentano la peculiarità, in determinate condizioni, di poter generare un’ esplosione.

Infatti, mentre la pericolosità di alcuni settori come quello chimico o petrolchimico risulta nota, lo è meno quella di alcuni ambienti lavorativi che potremmo definire "ordinari", come ad esempio industrie agroalimentari, di lavorazione metalli, falegnamerie, distillerie, zuccherifici, zone di ricarica muletti, etc. Sono proprio questi, infatti, gli ambienti in cui si sono registrati i più gravi incidenti.

Le Direttive di riferimento per l'ATEX sono:

Direttiva 99/92/CE: ATEX Lavoro

Direttiva 2014/53/UE: ATEX Prodotti (Nuova)

Vedi articolo sulle Direttive e la loro interazione

Le norme di riferimento per l'ATEX luoghi sono:

CEI EN 60079-10-1: “Atmosfere esplosive. Parte 10-1: Classificazione dei luoghi. Atmosfere esplosive per la presenza di gas".

CEI EN 60079-10-2: “Atmosfere esplosive. Parte 10- 2: Classificazione dei luoghi - Atmosfere esplosive per la presenza di polveri combustibili".

Le norme armonizzate per la Direttiva ATEX Prodotti sono al link:

Vedi le norme armonizzate per la Direttiva ATEX Prodotti

Palazzoli 2015/2016

Pin It
Scarica questo file (Impianti elettrici in ATEX Palazzoli 2015.pdf)Impianti elettrici in ATEX Palazzoli 2015/2016IT7006 kB(1875 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Rischio atmosfere esplosive

Ultimi archiviati Aziende

IBS IVD
Nov 14, 2019 631

Explaining IVD classification issues

Explaining IVD classification issues IBS - White paper 2019 This white paper provides a historical perspective on the development of medical device and IVD device classification, explains the new rules and analyses the implications of the new system. Whilst it offers guidance, it should not be… Leggi tutto
Linea guida scale e marciapiedi  mobili
Lug 22, 2018 1582

Linee guida progettazione scale e marciapiedi mobili

Linee guida di progettazione per scale e marciapiedi mobili Nessuna invenzione ha influenzato il comportamento d’acquisto delle persone quanto la scala mobile. Nel corso degli ultimi 100 anni, la scala mobile, un semplice mezzo di collegamento tra diversi piani, ci ha aperto un mondo completamente… Leggi tutto
Opuscolo magazzino a corsie strette VNA
Nov 26, 2017 5609

Opuscolo magazzino a corsie strette VNA

Opuscolo magazzino a corsie strette VNA I magazzini a corsie strette permettono il massimo sfruttamento di spazio grazie alla drastica riduzione di larghezza delle corsie che unita alla possibilità di un’altezza più elevata di prelievo merce consente di incrementare notevolmente la capacità del… Leggi tutto
Lug 12, 2017 3271

Galleria di Base del Brennero

Galleria di Base del Brennero La Galleria di Base del Brennero - un nuovo collegamento attraverso le Alpi La Galleria di Base del Brennero è una galleria ferroviaria in piano che collegherà Fortezza (Italia) a Innsbruck (Austria), che da sola raggiunge una lunghezza di 55 km. In prossimità di… Leggi tutto
Lug 10, 2017 3447

Machinery Ssfebook 5

Machinery Ssfebook 5 Sistemi di controllo di sicurezza per le macchine: Principi, standard e implementazione Capitolo 1 Regolamenti Legislazione e direttive UE, Direttiva Macchine, Direttiva sull’uso delle attrezzature di lavoro, regolamenti USA, OSHA (Occupational Safety and Health… Leggi tutto

Più letti Aziende

Ott 12, 2015 14276

EN ISO 20344 Calzature di sicurezza

Calzature di sicurezza: le norme di riferimento EN ISO 20344: Metodologia di prova e requisiti generali. EN ISO 20345: Calzature di sicurezza con puntale resistente a 200 Joule. EN ISO 20346: Calzature di protezione con puntale resistente a 100 Joule. EN ISO 20347: Calzature da lavoro, non prevista… Leggi tutto