Slide background
Slide background
Slide background




Circolare VVF n. 0025442 del 15 dicembre 2022

ID 18451 | | Visite: 2305 | News Prevenzioni IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/18451

Circolare VVF n  0025442 del 15 dicembre 2022

Circolare VVF n. 0025442 del 15 dicembre 2022 / Uso del logo Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco

OGGETTO: Criteri modalità e procedure per la concessione del patrocinio - Primi indirizzi

Al fine di uniformare i criteri e modalità e le procedure per la concessione del patrocinio vengono emanati primi indirizzi riguardanti la concessione di patrocinio e per l'autorizzazione all'uso dell'emblema del Dipartimento o del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco in conformità alle previsioni della Circolare della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento del Cerimoniale di Statone 2.1 l.l.2 del 16 febbraio 2010 ed a quella dell"Ufficio del Cerimoniale dello Stato per le Onorificenze PCM UCE-0004 713-P del 10 giugno 2019, allegate per completezza.

Il patrocinio non oneroso e una forma di adesione ideale, ovvero la massima manifestazione di apprezzamento del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile (di seguito Dipartimento). ad iniziative promosse o organizzate da terzi di alto rilievo e d'interesse rispetto alle proprie finalità istituzionali. il patrocinio viene concesso al termine di istruttoria diretta ad accertare:

1. la validità dell'iniziativa/manifestazione proposta;

2 l'affidabilità e la serietà del1'organizzazione e dei promotori

3. la rispondenza dei contenuti dell'iniziativa/manifestazione alle finalità istituzionali del Dipartimento e del Corpo.

La concessione del patrocinio e dell'uso del logo è limitata a quegli eventi ritenuti particolarmente meritevoli di attenzione sono ii profilo culturale, sociale, scientifico, artistico, storico e sportivo e può essere accordata quando abbiano una specifica attinenza con i compiti e le funzioni del Dipartimento e/o del Corpo.

Nel campo di quest'ultime iniziative, ii patrocinio è concesso solo a quelle in cui siano riscontrabili contestualmente i seguenti tre requisiti:

- sia riconducibile ad almeno una delle materie di competenza istituzionale del Dipartimento e/o del Corpo
- sia di alto rilievo culturale, sociale. scientifico, artistico, storico e sportivo;
- sia di chiaro e apprezzabile rilievo/interesse nazionale o internazionale.

Sono escluse, pertanto, tutte le iniziative che:

I. abbiano scopo di lucro diretto o indiretto. Non si considera con scopo di lucro l'iniziativa di raccolta fondi, avente una finalità ritenuta meritevole, da parte di ONLUS, iscritte negli appositi elenchi o riconosciute dalla legge;

II. abbiano un ambito di diffusione strettamente locale. Possono essere ammesse al Patrocinio le iniziative che, pur di carattere prevalentemente locale, abbiano profili di particolare rilevanza istituzionale e che riguardino temi o eventi di interesse per tutti i cittadini italiani;

III. abbiano natura politica o esclusivamente religiosa, ovvero che rappresentino interessi esclusivamente privati;

IV. rientrino nell'ordinaria attività di istituti di istituzione, stagioni teatrali ordinarie, seminari estivi, corsi di perfezionamento, master:

V. abbiano elementi identificativi di uno sponsor nel titolo o nel logo (title sponsor);

VI. prevedano il pagamento di una quota di partecipazione, fatto salvo che il richiedente dimostri che quanto percepito per la vendita dei biglietti di ingresso alla esclusiva copertura dei costi delle stesse iniziative.

Il richiedente deve fornire sempre tutti gli elementi necessari all'istruttoria. A tal fine viene predisposto un modello di istanza specificatamente predisposto che deve essere impiegato per le istanze.

Nei casi in cui il richiedente ha intenzione di coinvolgere le articolazioni territoriali del Corpo, il modello di istanza deve essere trasmesso all'Ufficio di Collegamento del Capo Dipartimento e del Capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco unitamente a motivato parere del Comandante e del Direttore regionale. In questi ultimi casi, previamente alla trasmissione della istanza di Patrocinio, ii Comando acquisita la verifica, attraverso la locale Prefettura/Questura, dell'affidabilità e della serietà dell'organizzazione e dei promotori per il successivo inoltro unitamente all'istanza.

La concessione del patrocinio è accordata esclusivamente a titolo gratuito per la singola iniziativa specificata nell'istanza, non ammette rinnovi automatici e non si estende ad ulteriori iniziative, connesse o affini dello stesso tipo o presentate dallo stesso soggetto; in tal caso, ii soggetto richiedente i: tenuto ad inoltrare una nuova ed autonoma istanza che determinerà l'avvio di un nuovo iter, completamente distinto dal precedente.

Alla concessione del patrocinio non corrisponde l'utilizzazione automatica del logo: e necessario, quindi, richiedere in maniera esplicita questa autorizzazione, contestualmente o anche successivamente alla domanda di Patrocinio.

II Dipartimento autorizza l'uso del logo esclusivamente per iniziative di eccezionale e straordinaria rilevanza e che interessino direttamente e in maniera significativa la propria attività istituzionale.

L'uso del logo può avvenire unicamente nell'ambito della concessione di un patrocinio, ad esclusione degli altri casi previsti dall'art. 8, del decreto ministeriale del 19.9.2017, n. 215.

Nei casi in cui non vi sia 1'autorizzazione dell'uso del logo, l'iniziativa potrà essere svolta utilizzando esclusivamente la dicitura "con il patrocinio del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile - Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco".

L'utilizzo della dicitura e del logo, ove richiesto ed autorizzato, può avvenire esclusivamente per ii periodo dl svolgimento dell'iniziativa patrocinata, come indicato nell'atto di nulla osta e conformemente al piano della comunicazione. Al termine dell'iniziativa l'utilizzo del logo dovrà cessare.

II Dipartimento tutelerà in tulle le sedi opportune l'utilizzo non autorizzato dei propri loghi da parte di terzi.

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Circolare VVF n. 0025442 del 15 dicembre 2022.pdf)Circolare VVF n. 0025442 del 15 dicembre 2022
 
IT117 kB236

Tags: Prevenzione Incendi

Articoli correlati

Più letti Prevenzione Incendi

Ott 15, 2022 158432

Decreto Presidente della Repubblica 1° agosto 2011 n. 151

Decreto Presidente della Repubblica 1° agosto 2011 n. 151 Disponibile, in allegato, il testo aggiornato con modifiche e note Riservato Abbonati in formato PDF stampabile/copiabile aggiornato data articolo. Regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla… Leggi tutto
DPR 151 2011 small
Mag 18, 2024 118095

Elenco Attività soggette visite Prevenzione Incendi D.P.R. 151/2011

PDF | ebook Google Android | ebook Apple iOSElenco delle attività soggette alle visite e ai controlli di Prevenzione Incendi DPR 151/2011 Testo consolidato ID 921 | Update Rev. 31.0 del 18.05.2024 / Download Preview Tabella di equiparazione DPR 151/2011 e DM 16.02.1982 Documento Tabella Attività e… Leggi tutto

Ultimi inseriti Prevenzione Incendi

Decisione 2000 367 CE
Giu 13, 2024 64

Decisione 2000/367/CE

Decisione 2000/367/CE ID 22051 | 13.06.2024 Decisione della Commissione, del 3 maggio 2000, che attua la direttiva 89/106/CEE del Consiglio per quanto riguarda la classificazione della resistenza all'azione del fuoco dei prodotti da costruzione, delle opere di costruzione e dei loro elementi GU L… Leggi tutto
Decreto 2 aprile 2024 n  72
Giu 03, 2024 155

Decreto 2 aprile 2024 n. 72

Decreto 2 aprile 2024 n. 72 ID 21988 | 03.06.2024 Decreto 2 aprile 2024 n. 72 Regolamento recante modalita' di svolgimento dei concorsi pubblici per l'accesso alle qualifiche di pilota di aeromobile vigile del fuoco, di specialita' di aeromobile vigile del fuoco, di nautico di coperta vigile del… Leggi tutto
Decisione 2006 213 CE Classi di reazione al fuoco pavimentazioni e pannelli in legno
Mag 22, 2024 157

Decisione 2006/213/CE

Decisione 2006/213/CE / Classi di reazione al fuoco pavimentazioni e pannelli in legno ID 21907 | 22.05.2024 Decisione della Commissione, del 6 marzo 2006, che determina le classi di reazione al fuoco di alcuni prodotti da costruzione per quanto concerne le pavimentazioni in legno e i rivestimenti… Leggi tutto
Apr 21, 2024 259

Lettera circolare n.5443 del 28 maggio 2009

Lettera circolare n.5443 del 28 maggio 2009 Controlli di prevenzione incendi ai sensi dell'art.19 del D.Lgs 139/2006 [box-info]D.Lgs 139/2006 Art. 19 Vigilanza ispettiva (art. 23, decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626) 1. Il Corpo nazionale esercita, con i poteri di polizia amministrativa e… Leggi tutto