Slide background
Slide background




ADR 2017 Preview: nuovo Marchio imballaggi di pile o batterie al litio

ID 2620 | | Visite: 17011 | ADR 2017Permalink: https://www.certifico.com/id/2620



ADR 2017 Preview: nuovo marchio colli di pile o batterie al litio

In ADR 2017 è' prevista l'introduzione di un nuovo marchio per il trasporto di colli pile o batterie al litio.

...omiss...

5.2.1.9 Marchio batteria al litio

5.2.1.9.1 I colli contenenti pile o batterie al litio preparati in conformità ai disposizione speciale 188 devono essere marcati come mostrato nella figura 5.2.1.9.2.

5.2.1.9.2 Il marchio deve indicare il numero ONU preceduto dalle lettere "UN ", vale a dire:

- "UN 3090" per le pile o batterie al litio metallo
- "UN 3480" per le pile o batterie al litio ionico.

Quando le pile o batterie al litio sono contenuti o imballati con equipaggiamenti, il numero UN deve essere preceduto dalle lettere "UN", vale a dire:

- "UN 3091" pile pile o batterie al litio metallo in equipaggiamenti
- "UN 3481" pile pile o batterie al litio ionico in equipaggiamenti

a seconda dei casi.

Quando un imballaggio contiene pile o batterie al litio assegnati a diversi numeri UN, tutti i numeri UN applicabili devono essere indicati con uno o più marchi.

* Posizione Numero(i) UN
** Posizione per numero di telefono per ulteriori informazioni

Il marchio deve essere sotto forma di un rettangolo con bordo tratteggiato. Le dimensioni devono essere minimo di 120 mm di larghezza x 110 mm di altezza e la larghezza minima del tratteggio deve essere di 5 mm.

Il simbolo (gruppo di batterie, uno danneggiato e che emette fiamme, sopra il numero UN delle pile o batterie al litio metallo o delle pile o batterie al litio ionico deve essere nero su bianco.

Il tratteggio deve essere rosso.

Se la dimensione del collo non lo permettono, la dimensione/spessore del marchio può essere ridotto a non meno di 105 mm x 74 mm di larghezza.
Dove le dimensioni non sono specificate, tutte le caratteristiche devono essere approssimativamente proporzione a quelle mostrate.

Capitolo 5.2 Marcatura ed etichettatura

5.2.2 Etichettatura dei colli

..omiss...

5.2.2.2.2 Modelli di etichette

"Classe 9 Materie pericolose diverse", dopo l'etichetta generica No. 9, aggiunta la seguente:


Capitolo 5.3 Etichettatura e pannellatura dei container, cisterne ecc

...omississ...

5.3.1.1.4
Per la classe 9 il cartello deve essere conforme al modello dell'etichetta n.°9 come in 5.2.2.2.2.

L'etichetta modello n ° 9A non deve essere utilizzata in generale. 

Attenzione: traduzione IT non ufficiale su draft ADR 2017

ADR 2017: Il draft delle modifiche ed i primi commenti

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Materia ONU 3481.PDF)Materia ONU 3841
Pile o batterie al litio ionico in equipaggiamenti
IT42 kB1608
Scarica questo file (Materia ONU 3480.PDF)Materia ONU 3840
Pile o batterie al litio ionico
IT42 kB1537
Scarica questo file (Materia ONU 3091.PDF)Materia ONU 3091
Pile o batterie al litio metallico in equipaggiamenti
IT42 kB1649
Scarica questo file (Materia ONU 3090.PDF)Materia ONU 3090
Pile o batterie al litio metallo
IT42 kB1146

Tags: Merci Pericolose ADR 2017

Articoli correlati

Ultimi archiviati Merci Pericolose

Mag 12, 2022 92

Decreto 6 giugno 2000

Decreto 6 giugno 2000 Ministero dei trasporti e della navigazione Norme attuative del decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 40, concernente i consulenti alla sicurezza per trasporto di merci pericolose su strada, per ferrovia o per via navigabile. (GU n. 144 del 22.06.2000) ...… Leggi tutto
Mag 12, 2022 285

Circolare 14 novembre 2000 n. A26

Circolare 14 novembre 2000 n. A26 Consulenti alla sicurezza per trasporto di merci pericolose. Decreto ministeriale 6 giugno 2000, n. 82T, e decreto ministeriale 4 luglio 2000, n. 90T, attuativi, del decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 40. Procedure di esame, campo di applicazione, esenzioni,… Leggi tutto
Circolare MIT n  0042495 del 12 05 2014
Mag 11, 2022 108

Circolare MIT n. 0042495 del 12.05.2014

Circolare MIT n. 0042495 del 12.05.2014 Decreto dirigenziale n. 303 del 07 Aprile 2014. Procedure per ii rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo e per ii nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (transhipment) delle merci pericolose._______ SCHEDA SINOTTICA:… Leggi tutto
Mag 11, 2022 103

Decreto 21 marzo 2006

Decreto 21 marzo 2006 Procedure per il rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo e per il nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (transhipment) delle merci pericolose. (Decreto n. 278/2006). (GU n.90 del 18.04.2006 - SO n. 98) [box-warning]Abrogazione Decreto 7… Leggi tutto
Mag 11, 2022 100

Decreto 18 novembre 2005

Decreto 18 novembre 2005 Norme integrative per il trasporto di merci pericolose sulle navi mercantili in viaggi nazionali. (Decreto n. 1105/05). (GU n. 285 del 07.12.2005) [box-warning]Abrogazione Decreto 7 Aprile 2014 Procedure per il rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo… Leggi tutto
Linee guida trasporto  scarico e stoccaggio TDI   MDI imballato
Feb 21, 2022 410

Linee guida trasporto, scarico e stoccaggio TDI / MDI imballato

Linee guida per il trasporto, lo scarico e lo stoccaggio in condizioni di sicurezza di Toluene Diisocianato (TDI) e al Difenilmetano Diisocianato (MDI) imballato ID 15818 | 21.02.2022 / Documento allegato Lo scopo della Linee guida è quello di dare un contributo alle norme generali sulla sicurezza… Leggi tutto

Più letti Merci Pericolose

Set 07, 2017 54353

GHS - Fourth revised edition

in GHS
GHS - Fourth revised edition GHSGlobally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals Il GHS è un regolamento internazionale per la classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio di sostanze chimiche che deve essere integrato nel diritto nazionale.Nel quadro della Conferenza… Leggi tutto