Slide background
Slide background




Regolamentazione IAEA per il Trasporto in Sicurezza del Materiale Radioattivo - Traduzione ISPRA 2013

ID 1358 | | Visite: 5887 | Documenti Merci PericolosePermalink: https://www.certifico.com/id/1358



Regolamentazione IAEA per il Trasporto in Sicurezza del Materiale Radioattivo - Traduzione ISPRA 2013

Regulations for the Safe Transport of Radioactive Material Ed. 2009

Il volume è la traduzione, in lingua italiana, della pubblicazione dell’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica (AIEA) “Regulations for the Safe Transport of Radioactive Material” 2009 Edition e costituisce l’aggiornamento dell’Edizione 2005 della stessa pubblicazione. L’Edizione 2009 della Regolamentazione IAEA è inserita nelle vigenti edizioni dei regolamenti internazionali (ADR, RID, ADN, IMDG Code e ICAO TI) che governano il trasporto delle merci pericolose, comprese quelle della classe 7 (materie radioattive), per le diverse modalità (terrestre, marittima e aerea).

I diversi impieghi delle materie radioattive, in campo medico o  industriale, nelle attività di ricerca o per la produzione di energia elettrica,  avvengono tipicamente in luoghi differenti da quelli ove tali materie sono  prodotte, così come i rifiuti radioattivi, che quegli stessi impieghi generano, sono  spesso destinati a siti di trattamento e di deposito distanti dai luoghi di utilizzo. 

Ciò comporta la necessità di effettuare operazioni di trasporto del materiale radioattivo, operazioni che hanno ormai raggiunto, nella loro globalità, dimensioni di tutto rilievo, in connessione con un utilizzo sempre maggiore di detto materiale: si valuta che ogni anno in tutto il mondo vengano trasportati quasi venti milioni di colli di materie radioattive. 

Rispetto alle altre attività con tali materie, il loro trasporto presenta degli  evidenti aspetti specifici che ne caratterizzano i rischi legati al fatto di svolgersi nel pubblico dominio come ad esempio: l'impossibilità di utilizzare quelle predisposizioni di sicurezza presenti nelle installazioni ove le sorgenti radioattive sono normalmente detenute; rischi aggiuntivi dovuti al movimento stesso; prossimità delle persone del pubblico rispetto ai mezzi di trasporto o addirittura loro compresenza a bordo in caso di trasporto marittimo o aereo. 

Queste oggettive particolarità hanno imposto, fin dalla nascita dell'impiego pacifico dell’energia nucleare, l’adozione, a livello internazionale, di standard e procedure specifiche per il trasporto, atte a garantire un adeguato livello di sicurezza delle persone, dei beni e dell’ambiente.

ISPRA
Ed. 2013
ISBN: 978-88-448-0589-0
 
DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Regolamentazione IAEA Trasporto in Sicurezza del Materiale Radioattivo - Traduzione ISPRA 2013.pdf)Regolamentazione IAEA Trasporto in Sicurezza del Materiale Radioattivo
Traduzione ISPRA 2013
IT944 kB803

Tags: Merci Pericolose Imballaggi ADR

Articoli correlati

Ultimi archiviati Merci Pericolose

M347   Carriage of monkeypox virus
Lug 07, 2022 121

M347 - Carriage of monkeypox virus

M347 - Carriage of monkeypox virus Multilateral Agreement M347 under section 1.5.1 of ADR on the carriage of monkeypox virus (1) By derogation of Paragraph 2.2.62.1.4.1, Section 3.2.1. (Table A, Dangerous Goods List) and Chapter 4.1 of ADR, infectious substances containing monkeypox virus except… Leggi tutto

Più letti Merci Pericolose

Set 07, 2017 54640

GHS - Fourth revised edition

in GHS
GHS - Fourth revised edition GHSGlobally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals Il GHS è un regolamento internazionale per la classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio di sostanze chimiche che deve essere integrato nel diritto nazionale.Nel quadro della Conferenza… Leggi tutto