Slide background
Direttiva macchine


Tutti i Documenti presenti nella sezione tematica Impianti

sono elaborati o selezionati dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.


Acquista l'Abbonamento




Interpretazione Direttiva macchine: Automezzi raccolta rifiuti a carico manuale

ID 2987 | | Visite: 6856 | Documenti Riservati Direttiva macchinePermalink: https://www.certifico.com/id/2987

Interpretazione Direttiva macchine: Automezzi  raccolta rifiuti a carico manuale Allegato IV (13)

Automezzi per la raccolta di rifiuti domestici a carico manuale con meccanismo di compressione - interpretazione del termine " Caricato manualmente " in relazione al campo di applicazione dell'allegato IV (13) Direttiva macchine 2006/42/CE.

La seguente interpretazione è stata concordata dal gruppo di lavoro macchinari al riunione del 23 aprile 2009.

E 'stato anche accettato dal coordinamento europeo di organismi notificati per le macchine.

Per i veicoli per la raccolta rifiuti, il termine "caricato manualmente" specifica la situazione in cui un operatore direttamente deposita i rifiuti nella macchina senza l'uso di qualsiasi meccanismo di sollevamento intermedio o dispositivo di caricamento.

Allegato IV (13) include i seguenti tipi di macchine:

a) macchine destinate solo ad essere caricate manualmente;
b) macchine con modi diversi di modi di funzionamento o di cui almeno uno è destinato per il carico manuale;
c) macchine non destinate al caricamento manuale, ma con un design tale che il carico manuale può avvenire.

Il termine "caricamento manualmente" può ragionevolmente prevedere quando:

I) la distanza verticale tra il frontale e qualsiasi piattaforma, scala area o simili in piedi sul veicolo a portata di mano è meno di 1,9 m
II) la distanza verticale tra il livello di guida frontale del e veicolo (piano terra) è inferiore a 2,1 m.

segue...

Pin It


Tags: Direttiva macchine Abbonati Direttiva macchine

Articoli correlati

Più letti Direttiva macchine

Giu 26, 2019 56584

Regolamento Prodotti da Costruzione (UE) 305/2011 - CPR

Regolamento CPR (UE) 305/2011 Regolamento (UE) N. 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2011 che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE del Consiglio (Testo rilevante ai fini del SEE) GU L 88/10… Leggi tutto

Ultimi archiviati Direttiva macchine

Lug 20, 2020 84

Regolamento delegato (UE) 2020/1059

Regolamento delegato (UE) 2020/1059 Regolamento delegato (UE) 2020/1059 della Commissione del 27 aprile 2020 che rettifica alcune versioni linguistiche dei regolamenti delegati (UE) n. 1059/2010, (UE) n. 1060/2010, (UE) n. 1061/2010, (UE) n. 1062/2010, (UE) n. 626/2011, (UE) n. 392/2012 e (UE) n.… Leggi tutto
General Safety and Performance Requirements  Annex I  MDR
Lug 08, 2020 115

General Safety and Performance Requirements (Annex I) MDR

General Safety and Performance Requirements (Annex I) in the New Medical Device Regulation Comparison with the Essential Requirements of the Medical Device Directive and Active Implantable Device Directive As compliance with the ‘Essential Requirements (ERs)’ is the keystone for establishing… Leggi tutto
Position Paper Assogastecnici Aprile 2020
Lug 08, 2020 138

Regolamento MD: casi pratici in cui il Distributore non assume il ruolo di Fabbricante

Regolamento UE 2017/745: casi pratici in cui il Distributore non assume il ruolo di Fabbricante del DM Position Paper Assogastecnici A differenza della precedente regolamentazione relativa ai Dispositivi Medici (Direttiva 93/42/CEE), il nuovo Regolamento (UE) 2017/745 identifica e definisce alcune… Leggi tutto