Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




CEI 64-8/5:2021 Allegato 51A | Scelta ed installazione componenti elettrici

ID 14762 | | Visite: 3682 | Documenti impianti riservatiPermalink: https://www.certifico.com/id/14762

ID 14762   CEI 64 8 5 Allegato 51A

CEI 64-8/5:2021 Allegato 51A | Scelta ed installazione componenti elettrici

ID 14762 | Rev. 0.0 del 18.10.2021 / Documento completo allegato

Documento di approfondimento sulla Parte 5 Allegato 51A della norma CEI 64-8, che fornisce le prescrizioni relative alla scelta ed alla installazione dei componenti elettrici necessari per l’attuazione delle misure di protezione trattate nella Parte 4.

In particolare sono trattate le prescrizioni riguardanti la scelta delle condutture elettriche, le loro modalità di posa e la determinazione delle loro portate, le prescrizioni riguardanti gli impianti di terra e quelle riguardanti la scelta dei dispositivi destinati alla protezione contro i contatti elettrici e contro le sovracorrenti e dei dispositivi di sezionamento e di comando.

L'allegato 51A della norma CEI 64-8/5:2021 recepisce quanto riportato nella IEC 60364-5-51:2005 Tabella 51A

I componenti elettrici devono essere scelti e messi in opera secondo i requisiti delle tabelle seguenti che indicano le caratteristiche che i componenti elettrici devono possedere in accordo alle influenze esterne ai quali i componenti potrebbero essere soggetti.

Le caratteristiche dei componenti dovrebbero essere determinate in accordo al grado di protezione o attraverso la conformità a delle prove.

Se un componente elettrico non ha, per costruzione, le caratteristiche adeguate alle influenze esterne del luogo di installazione, può, ciò nonostante, essere utilizzato a condizione che gli sia fornita un’adeguata protezione supplementare al momento della messa in opera dell’impianto. Tale protezione non deve influenzare in modo negativo il funzionamento del componente elettrico così protetto.

Quando diverse influenze esterne si presentano contemporaneamente, esse possono avere un effetto indipendente o possono influenzarsi reciprocamente ed i gradi di protezione devono essere scelti di conseguenza.

La scelta dei componenti in accordo alle influenze esterne è necessaria non solo per garantirne il corretto funzionamento, ma anche per assicurare l’affidabilità delle caratteristiche di protezione volte alla sicurezza in conformità alle regole generali della CEI 64-8.

Le caratteristiche di protezione garantite dai componenti per costruzione sono valide solo nelle condizioni date delle influenze esterne e solo se le prove sono state eseguite dal costruttore dei componenti in tali condizioni.

Note per la lettura delle tabelle

Nota 1 Quando il termine “normale” appare nella terza colonna della Tabella significa che la scelta del componente in accordo ai requisiti minimi forniti da ciascuna norma applicabile a tale componente consente di garantire i requisiti della tabella.

Nota 2 Ai fini della seguente norma, le seguenti classi di influenza esterna sono considerate normali:

AA Temperatura ambiente AA4
AB Umidità specifica AB4
Da AC a AR Altre condizioni ambientali XX1 per ciascun parametro
B e C Utilizzo e costruzione degli edifici XX1 per ciascun parametro XX3 per BC

La tabelle seguenti forniscono una classificazione e codifica delle influenze esterne da considerare per il progetto e l’installazione degli impianti elettrici.

Ogni condizione di influenza esterna è identificata da un codice che contiene sempre un gruppo di due lettere maiuscole e un numero, come segue:

- La prima lettera si riferisce alla categoria generale di influenza esterna:

-- A = Ambientale
-- B = Uso
-- C = Costruzione dell’edificio

- La seconda lettera identifica la natura della influenza esterna: A ..., B ..., C ...

- Il numero identifica la classe della influenza esterna: 1 ..., 2 ..., 3 ...

Per esempio, il codice AC2 identifica:

-- A = ambientale
-- AC = altitudine
-- AC2 = altitudine > 2000 m

Nota 3 La codifica definita nelle tabelle non è destinata ad essere utilizzata ai fini della marcatura dei prodotti.

Nota 4 In questa edizione della norma, l'utilizzo dei codici è limitato e non è esteso a tutte le condizioni presenti nelle norme IEC e HD equivalenti. L’allineamento sarà fatto nelle prossime varianti, in funzione del recepimento e aggiornamento dei nuovi documenti internazionali e europei.

Elenco tabelle scelta componenti elettrici in accordo alle influenze esterne:

-  Temperatura ambiente (AA)
- Condizioni climatiche (Influenza combinata di temperatura e umidità) (AB)
- Altitudine (AC)
- Presenza di acqua (AD)
- Presenza di corpi solidi estranei (AE)
- Presenza di sostanze corrosive o inquinanti (AF)
- Impatti (AG)
- Vibrazioni (AH)
- Altre condizioni meccaniche (AJ) (allo studio)
- Presenza di flora e/o crescita di muffe (AK)
- Presenza di fauna (AL)
- Influenze elettromagnetiche, elettrostatiche o ionizzanti (AM)
- Irraggiamento solare (AN)
- Effetti dovuti alle azioni del sisma (AP)
- Fulminazioni (AQ)
- Movimento dell’aria (AR)
- Vento (AS)
- Competenza delle persone (BA)
- Resistenza elettrica del corpo umano (BB)
- Contatto delle persone con il potenziale di terra (BC)
- Condizioni di evacuazione in caso di emergenza (BD)
- Tipologia del materiale in deposito o lavorazione (BE)
- Materiale da costruzione (CA)
- Progettazione dell’edificio (CB)

[...]

Presenza di acqua (AD)

Presenza di acqua  AD

[...]

Impatti (AG)

Impatti  AG

[...]

Movimento dell'aria (AR)

Movimento dell aria  AR

[...]

Vento (AS)

Vento  AS

[...] segue in allegato

Fonti
CEI 64-8/5:2021

Certifico Srl - IT | Rev. 0.0 2021
©Copia autorizzata Abbonati

Matrice Revisioni

Rev. Data Oggetto Autore
0.0 18.10.2021 --- Certifico Srl

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato CEI 64-8 5 2021 Allegato 51A Scelta ed installazione componenti elettrici Rev. 0.0 2021.pdf
Certifico Srl - Rev. 0.0 2021
655 kB 156

Tags: Impianti Impianti elettrici Abbonati Impianti CEI 64-8

Articoli correlati

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

Set 17, 2022 79

Regolamento delegato (UE) 2022/517

Regolamento delegato (UE) 2022/517 Regolamento delegato (UE) 2022/517 della Commissione del 18 novembre 2021 che modifica il regolamento (UE) 2017/1938 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la composizione dei gruppi di rischio (GU L 104, 1.4.2022)_______… Leggi tutto
Decreto 31 agosto 2022
Set 14, 2022 81

Decreto 31 agosto 2022

Decreto 31 agosto 2022 Piano nazionale di ripartizione delle frequenze tra 0 e 3000 GHz (GU n.214 del 13.09.2022 - SO n. 35) Collegati
Dlgs 259/2003 Codice comunicazioni elettroniche | Testo consolidato
Leggi tutto
Requisiti D Lgs 102 2014 Norme serie UNI CEI EN 16247 X e CEI EN ISO 50001 2011    Tabella Correlazione
Set 13, 2022 93

Requisiti D.Lgs 102/2014: Norme EN 16247-X e ISO 50001:2011 - Tabella Correlazione

Requisiti D.Lgs 102/2014: Norme della serie UNI CEI EN 16247-X e CEI EN ISO 50001:2011 - Tabella Correlazione CTI ID 17580 | 13.09.2022 / In allegato La CT 202 “Uso razionale e gestione dell’energia – Attività Nazionale” del Comitato Termotecnico Italiano per rispondere a questa esigenza ha… Leggi tutto
CEI EN IEC 60445 2022
Set 06, 2022 208

CEI EN IEC 60445:2022

CEI EN IEC 60445:2022 / Identificazione morsetti apparecchiature, estremità dei conduttori e conduttori ID 17526 | 06.05.2022 / Preview in allegato CEI EN IEC 60445:2022Principi fondamentali e di sicurezza per l'interfaccia uomo-macchina, la marcatura e l'identificazione - Identificazione dei… Leggi tutto