Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 30.722 *

/ Totale documenti scaricati: 17.868.461 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 30.722 *

/ Totale documenti scaricati: 17.868.461 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 30.722 *

/ Totale documenti scaricati: 17.868.461 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 30.722 *

/ Totale documenti scaricati: 17.868.461 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021

* Dati da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

EN ISO 13849-1 Sicurezza dei Sistemi di Comando

ID 175 | | Visite: 28675 | Prodotti Marcatura CEPermalink: https://www.certifico.com/id/175

EN ISO 13849 1 2022

EN ISO 13849-1 Sicurezza dei Sistemi di Comando Ed. 7.0 2022

Ed. 7.0 Maggio 2022

La progettazione e costruzioni di una macchina sicura prevede che vengano identificati tutti i possibili pericoli a cui sono esposti gli operatori della macchina stessa.

Nel caso il rischio venga ridotto attraverso un sistema di controllo, entra in gioco la norma EN ISO 13849‑1 che fornisce un modello di valutazione della bontà di tale sistema. In questo modo, dato un rischio di un determinato livello è possibile utilizzare una funzione di sicurezza di pari livello o superiore (vedi Figura 1).

EN ISO 13849-1:2015 Safety of machinery - Safety-related parts of control systems - Part 1: General principles for design

Entrata in vigore: il 23 dicembre 2015

Recepita in Italia con la “UNI EN ISO 13849-1:2016 Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione” ed entrata in vigore il 28 gennaio 2016.

La norma è armonizzata per la Direttiva macchine 2006/42/CE e l'applicazione è "Presunzione di Conformità" al RESS 1.2.1 dell'Allegato 1 della stessa (Allegato ZA).

La norma EN ISO 13849‑1 fornisce al costruttore un metodo iterativo per valutare se i rischi di una macchina possono essere limitati ad un livello residuo accettabile mediante l’impiego di adeguate funzioni di sicurezza. Il metodo adottato prevede, per ogni rischio, un ciclo di ipotesi-analisi-validazione alla fine del quale si deve poter dimostrare che ogni funzione di sicurezza prescelta è adeguata al relativo rischio in esame.

Il primo passo consiste quindi nella valutazione del livello di prestazione richiesto da ogni funzione di sicurezza. La EN ISO 13849‑1 utilizza un grafico per l’analisi del rischio di una funzione di una macchina (vedi Figura 2) determinando, in funzione del rischio, anziché una categoria di sicurezza richiesta, un livello di prestazione richiesto o PLr (Required Performance Level) per la funzione di sicurezza che andrà a proteggere quella parte di macchina.

Il costruttore del macchinario, partendo dal punto 1 del grafico e rispondendo alle domande S, F e P identificherà il PLr per la funzione di sicurezza in esame. Dovrà poi realizzare un sistema per proteggere l’operatore della macchina che abbia un livello di prestazione PL uguale o migliore di quello richiesto.

I PL sono classificati in cinque livelli, da PLa PLe (vedi Tabella 1) al crescere del rischio ed ognuno di essi identifica un ambito numerico di probabilità media di guasto pericoloso per ora. Ad esempio PLd indica che la probabilità media di guasti pericolosi per ora è compresa tra 1x10-6 e 1x10-7 ovvero all’incirca 1 guasto pericoloso mediamente ogni 100-1000 anni.

cm16 Figura 1

Figura 1 - L’analisi dei rischi

cm16 Figura 2

Legenda

1 Punto di partenza per la valutazione del contributo alla riduzione del rischio dato dalle funzioni di sicurezza
Basso contributo alla riduzione del rischio
Alto contributo alla riduzione del rischio
PLr Livello di prestazioni richiesto
Gravità del danno
S1 Leggero (danno normalmente reversibile)
S2 Serio (danno normalmente irreversibile o morte)
Frequenza e/o esposizione al rischio
F1 Da rara a poco frequente e/o con breve tempo di esposizione
F2 Da frequente a continua e/o con lungo tempo di esposizione
Possibilità di evitare il rischio o di limitare il danno
P1 Possibile in certe condizioni
P2 Scarsamente possibile

Figura 2 - Grafico del rischio per determinare il PLr richiesto per la funzione di sicurezza (tratto da EN ISO 13849-1, figura A.1)

cm16 Tabella 1 PL

Tabella 1 - Livelli PL

Indice (in rosso le novità)

00. EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Rev. 7.0 2022 Dettagli Versione
01. Sicurezza sistemi comando Rev. 7.0
03. Formazione EN ISO 13849
04. PLok - Esempi di calcolo del Performance Level PL EN ISO 13849-1 Rev. 2.0 2022
05. EN ISO 13849-1 2015 Allegato C Rev. 1.0 2022
06. EN ISO 13849-1 2015 Allegato D Rev. 1.0 2022
07. Esempio di calcolo
08. Sistema 2.0.8

ISBN: 978-88-98550-05-0
Edizione: 7.0
Anno: 2022
Formato: .ppt/.pdf/.exe/.ssm
Struttura: Adobe Portfolio.pdf
Tipo: Guida Tecnica
Livello tecnico: *****/*****
Pagine: 400+
Dimensioni: 70 Mb

Download Demo e Acquisto

ACQUISTO ONLINE

Se acquisti online, hai a disposizione gli aggiornamenti rilasciati per 1 anno dalla data di acquisto.
I nostri prodotti in formato software, acquistati online, a seguito di aggiornamenti relativi sia a nuove funzionalità/contenuti introdotti che ad evoluzioni normative, sono resi disponibili ai Clienti nell'ultima Release di uscita nella propria Area Riservata.
Comunicazioni dirette previste al riguardo.

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info.pdf)EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info
CM16 Ed. 7.0 2022
IT338 kB41
Scarica questo file (00. CM16 EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info 6.0 2016.pdf)EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info
CM16 Ed. 6.0 2016
IT336 kB1296
Scarica questo file (00. CM16 EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info.pdf)EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info
CM16 Ed. 5.0 2016
IT335 kB1496
Scarica questo file (CM16 EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info.pdf)EN ISO 13849 Sicurezza Sistemi di Comando - Info
CM16 Ed. 4.0 2015
IT208 kB1624

Tags: Prodotti Certifico

Ultimi inseriti

Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti nel settore del TRM
Set 28, 2022 23

Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti nel settore TRM

Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti nel settore del Trasporto Rapido di Massa (TRM) MIMS 28 Settembre 2022 Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) pubblica il documento “Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti - Settore… Leggi tutto
Smart working  procedura telematica emergenziale fino al 31 dicembre 2022
Set 28, 2022 46

Smart working: procedura telematica “emergenziale” fino al 31.12.2022

Smart working: procedura telematica “emergenziale” fino al 31 dicembre 2022 Comunicato MLPS 28.09.2022 ​L'art. 25 bis del Decreto Aiuti bis (D.L. n. 115/2022, convertito con modificazioni in Legge 21 settembre 2022, n. 142) ha prorogato fino al 31 dicembre 2022 la procedura emergenziale… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 372 2022
Set 28, 2022 39

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali ID 17698 | 28.09.2022 Rapporto ISPRA 372/2022 Il documento analizza le principali tematiche ambientali emergenti (capitale naturale, cambiamenti climatici, economia circolare e ambiente e salute) attraverso tre differenti… Leggi tutto
Sicurezza in risonanza magnetica   La comunicazione di avvenuta installazione
Set 27, 2022 64

Sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione

Attuazione dei nuovi standard di sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione da inviare all’inail La comunicazione di avvenuta installazione di un tomografo di risonanza magnetica (CAI) è atto dovuto ai sensi del decreto del Ministero della salute del 10 agosto… Leggi tutto
Set 27, 2022 33

Circolare MIMS prot. 29290 del 20 settembre 2022

Circolare MIMS prot. 29290 del 20 settembre 2022 Legge 5 agosto 2022, n. 108, recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 giugno 2022, n. 68, recante disposizioni urgenti per la sicurezza e lo sviluppo delle infrastrutture, dei trasporti e della mobilità sostenibile,… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Sicurezza in risonanza magnetica   La comunicazione di avvenuta installazione
Set 27, 2022 64

Sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione

Attuazione dei nuovi standard di sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione da inviare all’inail La comunicazione di avvenuta installazione di un tomografo di risonanza magnetica (CAI) è atto dovuto ai sensi del decreto del Ministero della salute del 10 agosto… Leggi tutto
Manuale ISPRA n  93 2013
Set 26, 2022 126

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente ID 17692 | 26.09.2022 / In allegato Linee guida Manuale ISPRA 93/2013 Criteri ed indirizzi per la tutela della salute e sicurezza in tema di valutazione del rischio biologico nelle attività… Leggi tutto
UNI EN 1186 3 2022
Set 26, 2022 48

UNI EN 1186-3:2022

UNI EN 1186-3:2022 ID 17691 | 26.09.2022 / Preview in allegato UNI EN 1186-3:2022 Materiali ed articoli in contatto con gli alimenti - Materie plastiche - Parte 3: Metodi di prova della migrazione globale in simulanti evaporabili La norma specifica i metodi per misurare la migrazione globale delle… Leggi tutto
UNI EN 1186 2 2022
Set 26, 2022 54

UNI EN 1186-2:2022

UNI EN 1186-2:2022 ID 17690 | 26.09.2022 / Preview in allegato UNI EN 1186-2:2022 Materiali ed articoli in contatto con gli alimenti - Materie plastiche - Parte 2: Metodi di prova della migrazione globale negli oli vegetali La norma specifica metodi di prova per misurare la migrazione globale di… Leggi tutto