Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 30.717 *

/ Totale documenti scaricati: 17.865.444 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 30.717 *

/ Totale documenti scaricati: 17.865.444 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 30.717 *

/ Totale documenti scaricati: 17.865.444 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 30.717 *

/ Totale documenti scaricati: 17.865.444 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021

* Dati da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

ADR: il nuovo ONU 3509 Applicazione

ID 1207 | | Visite: 30733 | Documenti Riservati Trasporto ADRPermalink: https://www.certifico.com/id/1207

UN 3509 imballaggi scarto  vuoti  non ripuliti

ADR: il nuovo nuovo ONU 3509 Applicazione  / Update ADR 2023

ID 1207 | Rev. 4.0 del 02.07.2022 / Documento completo in allegato

ADR 2023, aggiornamento:
- La Disposizione Speciale 663 inerente gli imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti
- Tabella A 3.2 nella colona (17) Disposizioni speciali relative al trasporto - Alla rinfusa inserito VC1 
_______

Allegati:
- Scheda completa articolo
- Report materia 3509
- Tremcards rifiuto 150110 / 3509

UN 3509 IMBALLAGGI DI SCARTO, VUOTI, NON RIPULITI

Per l'applicazione del nuovo numero ONU 3509 sono da prendere in esame:

- La Tabella A 3.2
- La Disposizione Speciale 663

- Le informazioni da fornire nel DDT nel nuovo paragrafo 5.4.1.1.19
- L'esenzione totale 1.1.3.5
- L'esenzione parziale 1.1.3.6
_______

ADR 2013 il nuovo nuovo ONU 3509 Applicazione
...

Disposizione Speciale 663  

In rosso le modifiche ADR 2023

Tale rubrica deve essere utilizzata solamente per imballaggi, grandi imballaggi o GIR, o parti di essi, che hanno contenuto merci pericolose e sono trasportati per l'eliminazione, il riciclaggio o il recupero, manutenzione ordinaria, rifrabbricazione o riutilizzo, e che sono stati svuotati in modo da contenere solamente residui aderenti agli elementi degli imballaggi quando sono presentati al trasporto.

Campo di applicazione:

I residui presenti negli imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti, possono essere solamente materie pericolose appartenenti alle classi 3, 4.1, 5.1, 6.1, 8 o 9. Inoltre, non devono includere:
- materie assegnate al gruppo di imballaggio I o per le quali è presente "0" nella colonna (7a) della tabella A del capitolo 3.2, nè
- materie classificate come materie esplosive desensibilizzate della classe 3 o 4.1; nè
- materie classificate come materie esplosive autoreattive della classe 4.1; nè
- materiali radioattivi; nè
- amianto (ONU 2212 O ONU 2590), bifenili policlorurati (ONU 2315 e ONU 3432), bifenili polialogenati o terfenili polialogenati (ONU 3151 e ONU 3152).

Disposizioni generali:

Gli imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti con residui che presentano un pericolo primario o sussidiario della classe 5.1 non devono essere caricati alla rinfusa insieme a imballaggi, scartati, vuoti, non puliti con residui che presentano pericolo di altre classi.

Gli imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti con residui che presentano un pericolo primario o sussidiario di Classe 5.1 non devono essere imballati con altri imballaggi, scartati, vuoti, non puliti con residui che presentano pericoli di altre classi nello stesso imballaggio esterno.

Delle procedure di selezione documentate devono essere messe in atto sul luogo di carico in modo da garantire che siano soddisfatte le prescrizioni applicabili a tale rubrica.

NOTA: Tutte le altre disposizioni dell'ADR devono essere applicate.

5.4.1 Documento di trasporto per merci pericolose e informazioni relative

...
5.4.1.1.19 Disposizioni speciali per il trasporto di imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti (n. ONU 3509)

Per gli imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti, la designazione ufficiale di trasporto indicata nel paragrafo 5.4.1.1.1 b) deve essere completata con i termini "(CON RESIDUI DI [...])" seguiti dalla o dalle classi e pericoli sussidiari che corrispondono ai residui interessati, per ordine di numerazione della classe. Inoltre le disposizioni del paragrafo 5.4.1.1.1 f) non si applicano.

Per esempio, per imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti che hanno contenuto merci della classe 4.1 imballati con imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti che hanno contenuto merci della classe 3  e che presentano un pericolo sussidiario della classe 6.1 devono essere denominati nel documento di trasporto come:

UN 3509 IMBALLAGGI DI SCARTO, VUOTI, NON RIPULITI (CON RESIDUI DI 3, 4.1, 6.1), 9. 
...
diagramma
...

segue

Certifico Srl - IT | Rev. 4.0 2022
©Copia autorizzata Abbonati

Matrice Revisioni

Rev. Data Oggetto Autore 
4.0 2022 Update ADR 2023 Certifico Srl
3.0 2022 Update ADR 2021 Certifico Srl
2.0 2019 Normativo Certifico Srl
1.0 2018 Update ADR 2019 Certifico Srl
0.0 2015 --- Certifico Srl

 

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato ADR 2023 il nuovo nuovo ONU 3509 Applicazione Rev. 4.0.pdf
Certifico Srl - Rev. 4.0 2022
221 kB 104
Allegato riservato Materia ONU 3509 ADR 2023.pdf
Certifico S.r.l. Rev. 4.0 2022
90 kB 42
Allegato riservato ADR 2021 il nuovo nuovo ONU 3509 Applicazione Rev. 3.0.pdf
Certifico S.r.l. Rev. 3.0 2022
159 kB 9
Allegato riservato ADR 2019 il nuovo nuovo ONU 3509 Applicazione Rev. 2.0.pdf
Certifico S.r.l. Rev. 2.0 2019
160 kB 132
Allegato riservato ADR 2019 il nuovo nuovo ONU 3509 Applicazione.pdf
Certifico S.r.l. Rev. 1.0 2019
145 kB 60
Allegato riservato Materia ONU 3509 ADR 2019.pdf
Certifico S.r.l. Rev. 1.0 2019
51 kB 73
Allegato riservato Materia ONU 3509 ADR 2015.PDF
Certifico S.r.l. Rev. 00 2015
40 kB 145
Allegato riservato ADR 2015 il nuovo nuovo ONU 3509 Applicazione.pdf
Certifico S.r.l. Rev. 00 2015
147 kB 178

Tags: Merci Pericolose Imballaggi ADR Abbonati Trasporto ADR ADR 2023

Ultimi inseriti

Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti nel settore del TRM
Set 28, 2022 21

Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti nel settore TRM

Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti nel settore del Trasporto Rapido di Massa (TRM) MIMS 28 Settembre 2022 Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) pubblica il documento “Linee Guida Operative per la valutazione degli investimenti - Settore… Leggi tutto
Smart working  procedura telematica emergenziale fino al 31 dicembre 2022
Set 28, 2022 29

Smart working: procedura telematica “emergenziale” fino al 31.12.2022

Smart working: procedura telematica “emergenziale” fino al 31 dicembre 2022 Comunicato MLPS 28.09.2022 ​L'art. 25 bis del Decreto Aiuti bis (D.L. n. 115/2022, convertito con modificazioni in Legge 21 settembre 2022, n. 142) ha prorogato fino al 31 dicembre 2022 la procedura emergenziale… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 372 2022
Set 28, 2022 30

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali ID 17698 | 28.09.2022 Rapporto ISPRA 372/2022 Il documento analizza le principali tematiche ambientali emergenti (capitale naturale, cambiamenti climatici, economia circolare e ambiente e salute) attraverso tre differenti… Leggi tutto
Sicurezza in risonanza magnetica   La comunicazione di avvenuta installazione
Set 27, 2022 60

Sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione

Attuazione dei nuovi standard di sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione da inviare all’inail La comunicazione di avvenuta installazione di un tomografo di risonanza magnetica (CAI) è atto dovuto ai sensi del decreto del Ministero della salute del 10 agosto… Leggi tutto
Set 27, 2022 28

Circolare MIMS prot. 29290 del 20 settembre 2022

Circolare MIMS prot. 29290 del 20 settembre 2022 Legge 5 agosto 2022, n. 108, recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 giugno 2022, n. 68, recante disposizioni urgenti per la sicurezza e lo sviluppo delle infrastrutture, dei trasporti e della mobilità sostenibile,… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Sicurezza in risonanza magnetica   La comunicazione di avvenuta installazione
Set 27, 2022 60

Sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione

Attuazione dei nuovi standard di sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione da inviare all’inail La comunicazione di avvenuta installazione di un tomografo di risonanza magnetica (CAI) è atto dovuto ai sensi del decreto del Ministero della salute del 10 agosto… Leggi tutto
Manuale ISPRA n  93 2013
Set 26, 2022 107

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente ID 17692 | 26.09.2022 / In allegato Linee guida Manuale ISPRA 93/2013 Criteri ed indirizzi per la tutela della salute e sicurezza in tema di valutazione del rischio biologico nelle attività… Leggi tutto
UNI EN 1186 3 2022
Set 26, 2022 44

UNI EN 1186-3:2022

UNI EN 1186-3:2022 ID 17691 | 26.09.2022 / Preview in allegato UNI EN 1186-3:2022 Materiali ed articoli in contatto con gli alimenti - Materie plastiche - Parte 3: Metodi di prova della migrazione globale in simulanti evaporabili La norma specifica i metodi per misurare la migrazione globale delle… Leggi tutto
UNI EN 1186 2 2022
Set 26, 2022 49

UNI EN 1186-2:2022

UNI EN 1186-2:2022 ID 17690 | 26.09.2022 / Preview in allegato UNI EN 1186-2:2022 Materiali ed articoli in contatto con gli alimenti - Materie plastiche - Parte 2: Metodi di prova della migrazione globale negli oli vegetali La norma specifica metodi di prova per misurare la migrazione globale di… Leggi tutto