Slide background




Attestazione classe di rischio sismico

ID 6730 | | Visite: 2875 | Documenti riservati CostruzioniPermalink: https://www.certifico.com/id/6730

Attestasto classificazione Sism ca

Attestazione classe di rischio sismico

Modello di attestazione classe di rischio sismico in accordo con il decreto n. 58 del 28 febbraio 2017 come modificato all'Aert. 3 dal Decreto Ministeriale 07 marzo 2017 n. 65.

L’efficacia degli interventi finalizzati alla riduzione del rischio sismico è attestata dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, direzione dei lavori delle strutture e collaudo statico, in possesso di:

- laurea in ingegneria
- laurea in architettura
- iscrizione ai relativi ordini di appartenenza

Relativamente al miglioramento di classe a seguito dell’intervento, il progettista dell’intervento strutturale deve asseverare:

1. la classe di rischio dell’edificio pre-intervento
2. la classe di rischio conseguibile dell’edificio post intervento

Le classi sismiche vanno attestate mediante opportuno modello di asseverazione.

Decreto n. 58 del 28 febbraio 2017 coordinato
...
Art. 3 (Modalità di attestazione) 

1. L’efficacia degli interventi finalizzati alla riduzione del rischio sismico è asseverata dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, direzione dei lavori delle strutture e collaudo statico secondo le rispettive competenze professionali, e iscritti ai relativi Ordini o Collegi professionali di appartenenza..

2. Il progettista dell’intervento strutturale, ad integrazione di quanto già previsto dal decreto del Presidente della Repubblica n. 380 del 2001 e dal citato decreto 14 gennaio 2008, assevera, secondo i contenuti delle allegate linee guida, la classe di rischio dell'edificio precedente l’intervento e quella conseguibile a seguito dell’esecuzione dell’intervento progettato.

3. Il progetto degli interventi per la riduzione del rischio sismico, contenente l’asseverazione di cui al comma 2, è allegato alla segnalazione certificata di inizio attività da presentare allo sportello unico competente di cui all’articolo 5 del citato decreto del Presidente della Repubblica n. 380 del 2001, per i successivi adempimenti.

4. Il direttore dei lavori e il collaudatore statico, ove nominato per legge, all’atto dell’ultimazione dei lavori strutturali e del collaudo, attestano, per quanto di rispettiva competenza, la conformità degli interventi eseguiti al progetto depositato, come asseverato dal progettista.

5. L’asseverazione di cui al comma 2 e le attestazioni di cui al comma 4 sono depositate presso il suddetto sportello unico e consegnate in copia al committente, per l’ottenimento dei benefici fiscali di cui all’articolo 16, comma 1-quater, del citato decreto-legge, n. 63 del 2013.

6. L’asseverazione di cui al comma 2 è effettuata secondo il modello contenuto nell’allegato B che è parte integrale e sostanziale del presente decreto.

Pin It


Tags: Costruzioni Abbonati Costruzioni Sismicità

Articoli correlati

Ultimi archiviati Costruzioni

EN ISO 12006 2 2020
Mar 29, 2020 13

UNI EN ISO 12006-2:2020 | Costruzioni: Struttura per la classificazione

UNI EN ISO 12006-2:2020 | Costruzioni: Struttura per la classificazione UNI EN ISO 12006-2:2020 Edilizia - Organizzazione dell'informazione delle costruzioni - Parte 2: Struttura per la classificazione Data entrata in vigore: 27 marzo 2020 La norma definisce una struttura per lo sviluppo di un… Leggi tutto
Feb 09, 2020 212

Circolare 22/06/1989 n. 1669/UL

Circolare 22 giugno 1989 n. 1669/UL Circolare esplicativa della legge 9 gennaio 1989, n. 13. La legge 9.1.1989, n. 13 - così come modificata e integrata dalla L. 27.2.1989, n. 62, - reca "Disposizioni per favorire il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici… Leggi tutto
D Lgs  22 gennaio 2004 n  42
Feb 09, 2020 335

D.Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42

D.Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137 (G.U. n. 45 del 24 febbraio 2004, S.O n. 28) AllegatiTesto nativo 2004Testo consolidato 2020 Disponibile ebook testo consolidato: Vedi ebook Leggi tutto
Linee Guida per sicurezza dei ponti   Informativa CNI
Gen 22, 2020 271

Linee Guida per sicurezza dei ponti: Informativa CNI

Linee Guida per sicurezza dei ponti: CNI ID 9937 | News seguita CNI: Informativa sull'avanzamento dei lavori per la redazione delle Linee Guida per sicurezza dei ponti Il CNI è impegnato nel processo di presentazione all'Assemblea Generale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici delle Linee… Leggi tutto
Linee guida progettazione esecuzione e manutenzione con FRCM
Gen 08, 2020 363

Linee guida progettazione, esecuzione e manutenzione con FRCM

Linea guida per la progettazione, esecuzione e manutenzione di interventi di consolidamento con FRCM Con Decreto del Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 627 del 3 dicembre 2019, è stata approvata la Linea Guida per la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione di interventi… Leggi tutto
Gen 07, 2020 384

D.M. 13 settembre 1977

D.M. 13 settembre 1977 Modificazioni alle norme tecniche relative alla costruzione degli edifici scolastici. GU n. 3389 del 13/12/1977)Art. 1.Restano confermate le norme tecniche relative alla edilizia scolastica, ivi compresi gli indici minimi di funzionalità didattica, edilizia e urbanistica da… Leggi tutto
Gen 07, 2020 490

D.M. 18 dicembre 1975

D.M. 18 dicembre 1975 (N) Norme tecniche aggiornate relative all'edilizia scolastica, ivi compresi gli indici di funzionalità didattica, edilizia ed urbanistica, da osservarsi nella esecuzione di opere di edilizia scolastica. (GU n. 29 del 2 febbraio 1976 in SO) Abrogato da: Legge 11 gennaio 1996,… Leggi tutto
Dic 26, 2019 367

Legge 6 agosto 1967 n. 765

Legge 6 agosto 1967 n. 765 Modifiche ed integrazioni alla legge urbanistica 17 agosto 1942, n. 1150. (GU n.218 del 31-8-1967) Collegati
Legge 17 agosto 1942 n. 1150
Leggi tutto

Più letti Costruzioni