Slide background
Slide background




Regolamento (UE) 2018/79

ID 5460 | | Visite: 7144 | Legislazione chemicals foodPermalink: https://www.certifico.com/id/5460

Modifica regolamento 10 2011

Modifica Regolamento (UE) n. 10/2011

Modifica Regolamento (UE) n. 10/2011 materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari 

Regolamento (UE) 2018/79 della Commissione del 18 gennaio 2018 che modifica il regolamento (UE) n. 10/2011 riguardante i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari 

Articolo 1

L'allegato I del regolamento (UE) n. 10/2011 è modificato conformemente all'allegato del presente regolamento.

Articolo 2

I materiali e gli oggetti di materia plastica conformi al regolamento (UE) n. 10/2011, nella versione applicabile prima dell'entrata in vigore del presente regolamento, possono essere immessi sul mercato fino all'8 febbraio 2019 e rimanere sul mercato fino all'esaurimento delle scorte.

__________

ALLEGATO

L'allegato I del regolamento (UE) n. 10/2011 è così modificato:

(1)

al punto 1, la tabella 1 è modificata come segue:

(un)

la voce relativa alla sostanza FCM n. 856 è sostituita dalla seguente:

‘856

40563

25101-28-4

(butadiene, stirene, metilmetacrilato, butil acrilato) copolimero reticolato con divinilbenzene o 1,3-butandiolo dimetacrilato

no

no

 

 

Da utilizzare solo in:

poli (cloruro di vinile) (PVC) rigido a un livello massimo del 12% a temperatura ambiente o inferiore; o

 

fino a 40% p / p in mescole di copolimero di stirene acrilonitrile (SAN) / poli (metilmetacrilato) (PMMA) a uso ripetuto a temperatura ambiente o inferiore e quando sia in contatto solo con acque acquose, acide e / o basse prodotti alimentari alcolici (<20%) per meno di 1 giorno o quando sono in contatto solo con alimenti secchi per un qualsiasi periodo di tempo. "

 

 

(b)

le seguenti voci sono inserite in ordine numerico dei numeri delle sostanze dell'FCM:

‘1061

 

80512-44-3

2,4,4'-trifluorobenzophenone

no

no

 

 

Da utilizzare solo come co-monomero nella produzione di polietere etere chetone plastico fino allo 0,3% peso / peso del materiale finale.

 

1063

 

1547-26-8

2,3,3,4,4,5,5-heptafluoro-1-pentene

no

no

 

 

Da utilizzare esclusivamente con i co-monomeri del tetrafluoroetilene e / o etilene per la produzione di fluorocopolimeri da utilizzare come coadiuvante di polimerizzazione fino allo 0,2% peso / peso del materiale a contatto con alimenti e quando la frazione di massa a basso peso molecolare inferiore a 1 500 Da nel fluorocopolymer non supera i 30 mg / kg.

 

1064

 

39318-18-8

ossido di tungsteno

no

no

0,05

 

Stechiometria: WO n , n = 2,72-2,90

(25)

1065

 

85711-28-0

miscela di alcanammidi C 14 -C 18 ramificati metil-ramificati e lineari , derivati ​​da acidi grassi

no

no

5

 

Da utilizzare esclusivamente nella fabbricazione di articoli in poliolefine e che non entrano in contatto con alimenti per i quali il simulante alimentare D2 è assegnato nella tabella 2 dell'allegato III.

(26)’

 

(2)

al punto 3, nella tabella 3, sono aggiunte le voci seguenti:

‘(25)

Se usato come agente di riscaldamento nella verifica del PET (polietilene tereftalato) non è richiesto il rispetto del limite di migrazione specifico; in tutti gli altri casi, l'osservanza del limite di migrazione specifico deve essere verificata conformemente all'articolo 18; il limite di migrazione specifico è espresso in mg di tungsteno / kg di cibo.

(26)

La migrazione della stearamide, elencata nella tabella 1 della sostanza FCM n. 306 a cui non si applica alcun limite specifico di migrazione, è esclusa dalla verifica della conformità della migrazione della miscela al limite di migrazione specifico fissato per la miscela. »

GUUE L 14/31 del 19.01.2018

Entrata in vigore: 08.02.2018

Correlati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Regolamento UE 2018 79.pdf)Regolamento (UE) 2018/79
Modifica Regolamento (UE) n. 10/2011
IT382 kB1349

Tags: Chemicals Food & Beverage

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Regolamento delegato UE 2023 207  Modello certificato conformit  norme produzione biologica
Feb 01, 2023 70

Regolamento delegato (UE) 2023/207

Regolamento delegato (UE) 2023/207 / Modello certificato conformità norme produzione biologica ID 18878 | 01.02.2023 Regolamento delegato (UE) 2023/207 della Commissione del 24 novembre 2022 che modifica il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il… Leggi tutto
Gen 30, 2023 50

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 ID 18867 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 della Commissione del 16 dicembre 2021 che stabilisce, ai sensi del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, l'elenco dei paesi terzi e l'elenco delle autorità e degli… Leggi tutto
Gen 30, 2023 58

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 ID 18866 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 della Commissione del 27 gennaio 2023 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 per quanto riguarda il riconoscimento di talune autorità di controllo e taluni organismi di controllo… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Escherichia coli
Gen 26, 2023 110

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli ID 18842 | 26.01.2023 / In allegato I batteri coliformi totali che sono capaci di fermentare il lattosio a 44-45°C sono conosciuti come coliformi fecali o termotolleranti, il genere è Escherichia, ma alcuni tipi di Citrobacter, Klebsiella ed… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Enterococchi
Gen 26, 2023 134

Parametri microbiologici acque - Enterococchi

Parametri microbiologici acque - Enterococchi ID 18841 | 26.01.2023 / In allegato Gli Enterococchi intestinali sono un sottogruppo di un più ampio gruppo di organismi definiti come Streptococchi fecali, che comprendono specie del genere Streptococcus. Sono batteri Gram-positivi, anaerobi… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Tallio
Gen 26, 2023 96

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio ID 18840 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Il tallio è rapidamente assorbito e si distribuisce rapidamente (circa 1 ora dopo l’esposizione) in tutto il corpo sia negli animali da laboratorio che negli uomini,… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Nichel
Gen 26, 2023 70

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel ID 18839 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione In seguito ad esposizione per via orale la biodisponibilità del nichel può variare dall’1% al 40%. I fattori che ne determinano la biodisponibilità sono la solubilità del composto… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Fluoro
Gen 26, 2023 90

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro ID 18838 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Dopo l’assunzione per via orale, i composti del fluoro solubili in acqua sono rapidamente e quasi completamente assorbiti nel tratto gastro intestinale. Anche il fluoro presente… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Cromo
Gen 26, 2023 65

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo ID 18837 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione I composti del cromo trivalente, Cr(III), presentano in generale un basso assorbimento per via orale. Nell’uomo l’assorbimento orale stimato è dello 0.4 %. L’assorbimento e la… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Ott 24, 2022 74838

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto