Slide background
Slide background




The use of bisphenol A and its alternatives in thermal paper in the EU during 2014 - 2022

ID 11036 | | Visite: 559 | Documenti Chemicals ECHAPermalink: https://www.certifico.com/id/11036

The use of bisphenol A and its alternatives in thermal paper

The use of bisphenol A and its alternatives in thermal paper in the EU during 2014 - 2022

June 2020

Bisphenol A (BPA) is classified under the CLP Regulation as a substance that may damage fertility, may cause serious eye damage, may cause skin allergies and respiratory irritation. It has also been identified as an endocrine disruptor for human health and for the environment.

Following France’s 2014 restriction proposal, which identified a risk for workers (primarily cashiers), the Commission decided in 2016 to restrict BPA in thermal paper in concentrations of 0,02% or more weight by weight.

In 2016, ECHA received a request from the European Commission to monitor developments in the thermal paper market with respect to the use of BPA and other alternative developers up to 2 January 2020, the date of entry into force of the restriction. The first report was published on 15 December 2017 and was followed by three updates, of which this report is the latest and last. Furthermore, there is public interest in the topic, as evidenced in the recent report by CHEM Trust.

MAIN DEVELOPMENTS IN 2014-2022

- In 2019, bisphenol S (BPS) took over the status of bisphenol A (BPA) as the main developer used in thermal paper: its annual use is projected to increase approximately fivefold between 2014 and 2022, from 65 to 307 kilotonnes.
- In 2019, the use of BPS-based thermal paper increased by 80% relative to the previous year, amounting to 187 kilotonnes, while the use of BPA-based thermal paper reduced by 43% to 136 kilotonnes.
- The volume of thermal paper containing other developers placed on the EU market stood at 154 kilotonnes in 2019, an increase of 33% compared with 2014.
- In 2022, the volume of BPS-based thermal paper placed on the EU market is estimated to be 307 kilotonnes (61% of total) while that of other developers is expected to stand at 199 kilotonnes (39%).

______

Fonte: ECHA

Collegati:



Tags: Chemicals Reach Regolamento CLP Abbonati Chemicals

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Regolamento delegato UE 2021 1691
Set 22, 2021 15

Regolamento delegato (UE) 2021/1691

Regolamento delegato (UE) 2021/1691 Regolamento delegato (UE) 2021/1691 della Commissione del 12 luglio 2021 che modifica l’allegato II del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le prescrizioni relative alla tenuta delle registrazioni da parte degli… Leggi tutto
Piano nazionale delle attivit  di controllo sui prodotti chimici 2021
Set 18, 2021 27

Piano nazionale delle attività di controllo sui prodotti chimici 2021

Piano nazionale delle attività di controllo sui prodotti chimici 2021 A cura di Ministero della Salute Anno 2021 Il Piano è stato predisposto dal Ministero della Salute con la collaborazione del Gruppo tecnico interregionale REACH - CLP, con il Centro nazionale delle sostanze chimiche, prodotti… Leggi tutto
Set 02, 2021 81

Rettifica del regolamento (UE) 2020/1683 | 02.09.2021

Rettifica del regolamento (UE) 2020/1683 | 02.09.2021 Rettifica del regolamento (UE) 2020/1683 della Commissione, del 12 novembre 2020, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici (Gazzetta ufficiale dell’Unione… Leggi tutto
Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021
Ago 30, 2021 83

Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021

Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021 Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021 che rettifica la decisione di esecuzione (UE) 2020/2182 che stabilisce, a nome dell’Unione, la risposta definitiva sulla futura importazione di talune sostanze chimiche a norma… Leggi tutto
Piano nazionale ricerca residui 2020
Ago 27, 2021 97

Piano nazionale per la ricerca dei residui relazione anno 2020

Piano nazionale per la ricerca dei residui relazione anno 2020 Il Piano Nazionale Residui viene predisposto annualmente dal Ministero della salute sulla base delle indicazioni previste dalle norme europee e viene attuato a livello locale grazie alla collaborazione delle Autorità competenti… Leggi tutto
Ago 27, 2021 76

Decreto Ministeriale 9 maggio 1927

Decreto Ministeriale 9 maggio 1927 Approvazione di disposizioni concernenti l'impiego dei gas tossici di cui al regolamento approvato con R.D. 9 gennaio 1927, n. 1947.(GU n. 111 del 13 maggio 1927) Collegati
Regio Decreto 9 gennaio 1927 n. 147
Leggi tutto
Ago 27, 2021 77

Decreto Luogotenenziale 12 luglio 1945 n. 417

Decreto Luogotenenziale 12 luglio 1945 n. 417 Istituzione dell'Alto Commissariato per L'igiene e la sanita' pubblica. (GU n.144 del 31.07.1945) Collegati
Regio Decreto 9 gennaio 1927 n. 147
Leggi tutto
Ago 27, 2021 124

Decreto ministeriale 23 settembre 1969

Decreto ministeriale 23 settembre 1969 Riconoscimento ufficiale come gas tossico della sostanza denominata «acido fluoridrico» (GU n. 240 del 22.09.1969) Collegati
Regio Decreto 9 gennaio 1927 n. 147Vademecum impiego gas tossiciGas tossici: quadro normativo
Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mag 04, 2021 51188

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto