Slide background
Slide background

Manuale di Stoccaggio e Manipolazione dei Solventi Clorurati

ID 2015 | | Visite: 6882 | Documenti Riservati ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/2015



Manuale di Stoccaggio e Manipolazione dei Solventi Clorurati

L’uso scorretto o la non osservanza delle istruzioni di lavoro con i solventi clorurati cloruro di metilene (DCM diclorometano), percloroetilene (PER) e tricloroetilene (TRI), possono rappresentare un rischio per la salute umana e l’ambiente.

Il presente manuale viene elaborato e distribuito dall’Associazione Europea dei Solventi Clorurati (ECSA) e ha l’obbiettivo di aiutare i rivenditori e gli utenti di solventi clorurati ad utilizzare ed operare con questi prodotti in modo sicuro, proteggendo l'uomo e l'ambiente da qualsiasi possibile impatto negativo.

Il presente Manuale tratta:

- La costruzione e l’esercizio d’impianti di stoccaggio prodotto sfuso e la lavorazione con fusti;
- L’adozione delle necessarie precauzioni di sicurezza;
- Le norme europee che disciplinano l’uso dei solventi clorurati.

Dall'uscita della 2° edizione di questo manuale nel 1988, sono state apportate rilevanti modifiche ai regolamenti per l'uso di solventi clorurati in Europa.
Al fine di garantire l’uso sicuro e rispettoso dell'ambiente dei solventi clorurati, nella terza Edizione, pubblicata nel 2000, è stata presa in considerazione la descrizione dettagliata delle moderne apparecchiature per il lavaggio a secco e la pulizia di superfici.

Nella presente quarta edizione, e in particolare nella parte che riguarda i consigli per lo stoccaggio, il presente manuale è stato modificato relativamente alle raccomandazioni per l’utilizzo delle attrezzature più moderne.

I consigli nel presente manuale sono basati sulla comprensione e l'esperienza dei produttori di solventi clorurati nei rispettivi paesi dell'Unione Europea alla data di rilascio del presente documento.
In alcuni paesi è possibile siano applicate misure più severe. Le presenti raccomandazioni non intendono in alcun modo sostituire le norme nazionali o internazionali che devono essere consultate e rispettate.

Questo documento è stato redatto in buona fede e deve essere usato come riferimento, che può essere modificato nel corso del tempo, tenendo conto del progresso tecnico.

4Edizione 2011
ECSA

Pin It


Tags: Chemicals Regolamento REACH Abbonati Chemicals

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Lug 26, 2019 144

Decreto 18 febbraio 1984

Decreto 18 febbraio 1984 Disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi (G.U. n. 76 del 16 marzo 1984) Decreto integrato da D.M. 405 del 13/07/1995. Leggi tutto
Lug 26, 2019 89

Decreto 1 giugno 1988 n. 243

Decreto 1 giugno 1988 n. 243 Disciplina degli oggetti in banda cromata verniciata destinati a venire in contatto con gli alimenti. (GU n.153 del 01-07-1988) Leggi tutto
Lug 26, 2019 95

Decreto 4 Aprile 1985

Decreto 4 Aprile 1985 Disciplina degli oggetti di ceramica destinati ad entrare in contatto con i prodotti alimentari (GU n. 98 del 26/04/1985) Leggi tutto
Lug 26, 2019 101

Decreto 13 luglio 1995 n. 405

Decreto 13 luglio 1995 n. 405 Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 18 febbraio 1984 concernente la disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi. (GU n.228 del 29-09-1995) CollegatiD.M. 18/2/1984 Leggi tutto
Lug 25, 2019 63

Decreto 11 novembre 2013 n. 140

Decreto 11 novembre 2013 n. 140 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973 recante: "Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale" limitatamente agli… Leggi tutto
Lug 25, 2019 85

Decreto 18.04.2007 n. 76

Decreto 18.04.2007 n. 76 | MOCA Alluminio Regolamento recante la disciplina igienica dei materiali e degli oggetti di alluminio e di leghe di alluminio destinati a venire a contatto con gli alimenti. (G.U. n. 141 del 20.06.2007) ...Art. 8. Obblighi dei produttori 1. Le imprese che producono i… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Mar 02, 2019 18919

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto