Slide background
Slide background
Slide background




Global Mercury Assessment

ID 9193 | | Visite: 283 | Legislazione acquePermalink: https://www.certifico.com/id/9193

Global Mercury Assessment

Global Mercury Assessment

Update 2018

The Global Mercury Assessment 2018 is the fourth such assessment undertaken by The United Nations Environment Programme (UN Environment), following earlier reports in 2002, 2008, and 2013. It is the second assessment produced by UN Environment in collaboration with the Arctic Monitoring and Assessment Programme (AMAP). The assessment is supported by a technical background document, the chapters of which have been prepared by teams of experts and peer-reviewed for scientific quality. This summary document presents the main findings of the technical document in plain language. Recognizing the relevance of the results of the Global Mercury Assessment 2018 for policy makers, this section presents key findings of highest policy relevance.

The Global Mercury Assessment is based on improved information for estimating emissions and releases and improved understanding of the mercury cycle in the environment.

The report provides new information about mercury exposure in animals and humans. These improvements are the result of mercury research and monitoring around the world. They provide a strong base of knowledge to support actions to reduce mercury emissions and releases and to reduce ecosystem and human exposure. Further improvements in our understanding of mercury can further refi ne the ability to identify effi cient actions to reduce mercury pollution and its eff ects. Such improvements include basic research on aspects of the mercury cycle as well as systematic monitoring methods to expand the geographic coverage of measurements of mercury pollution. As a chemical element, mercury cannot be destroyed. Mercury removed from fuels and raw materials in order to reduce emissions will result in mercury-contaminated waste, which in turn can be a source of releases. Mercury removed from emissions and from releases must still be managed responsibly to avoid it becoming a waste management problem or a secondary source. Understanding how mercury removed from current uses and sources is currently managed and how it can be safely managed and stored in the future will help account for the full life-cycle of mercury that is mobilized through human activity, safeguarding the environment and humans when it is removed.

UNECE

Collegati

Pin It
Scarica questo file (Global Mercury Assessment 2018.pdf)Global Mercury Assessment 2018UNEP 2018EN16157 kB(38 Downloads)
Scarica questo file (Global Mercury Assessment 2013.pdf)Global Mercury Assessment 2013UNEP 2013EN8964 kB(43 Downloads)
Scarica questo file (Global Mercury Assessment 2008.pdf)Global Mercury Assessment 2008UNEP 2008EN6938 kB(33 Downloads)
Scarica questo file (Global Mercury Assessment 2002.pdf)Global Mercury Assessment 2002UNEP 2002EN5645 kB(36 Downloads)

Tags: Ambiente Convenzione Minamata

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Microplastic in drink water
Gen 20, 2020 18

Microplastic in drinking water

Microplastic in drinking water OMS, 2019 La presente relazione si concentra sulla presenza di microplastiche nell'acqua potabile e nei potenziali rischi per la salute umana che possono essere associati a tale esposizione. Il bersaglio il pubblico comprende regolatori di acqua potabile, responsabili… Leggi tutto
Relazione speciale 01 2020
Gen 20, 2020 27

Relazione speciale 01/2020 | Progettazione ecocompatibile - etichettatura energetica

Relazione speciale 01/2020 | Progettazione ecocompatibile e l’etichettatura energetica Corte dei conti europea, 15.01.2020 Relazione speciale 01/2020: L’azione dell’UE per la progettazione ecocompatibile e l’etichettatura energetica: significativi ritardi e inadempienze hanno ridotto l’importante… Leggi tutto
D Lgs  16 marzo 2009 n  30
Gen 19, 2020 59

D.Lgs.16 marzo 2009 n. 30

D.Lgs. 16 marzo 2009, n. 30 Attuazione della direttiva 2006/118/CE, relativa alla protezione delle acque sotterranee dall'inquinamento e dal deterioramento. (GU n.79 del 4-4-2009 ) Entrata in vigore del provvedimento: 19/4/2009 Collegati
Direttiva 2006/118/CE
Leggi tutto
Direttiva 2009 90 CE
Gen 19, 2020 36

Direttiva 2009/90/CE

Direttiva 2009/90/CE Direttiva 2009/90/CE della Commissione, del 31 luglio 2009, che stabilisce, conformemente alla direttiva 2000/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, specifiche tecniche per l’analisi chimica e il monitoraggio dello stato delle acque (Testo rilevante ai fini del SEE) GU L… Leggi tutto
Direttiva 2014 80 UE
Gen 19, 2020 38

Direttiva 2014/80/UE

Direttiva 2014/80/UE Direttiva 2014/80/UE della Commissione, del 20 giugno 2014, che modifica l'allegato II della direttiva 2006/118/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione delle acque sotterranee dall'inquinamento e dal deterioramento. GU L 182 del 21.6.2014… Leggi tutto
Direttiva 2006 118 CE Protezione delle acque sotterranee
Gen 19, 2020 54

Direttiva 2006/118/CE

Direttiva 2006/118/CE Direttiva 2006/118/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2006, sulla protezione delle acque sotterranee dall'inquinamento e dal deterioramento GU L 372 del 27.12.2006______ Allegato Testo consolidato 2014 con le modifiche apportate dalla Direttiva… Leggi tutto
Direttiva 2008 105 CE
Gen 19, 2020 52

Direttiva 2008/105/CE

Direttiva 2008/105/CE Direttiva 2008/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008, relativa a standard di qualità ambientale nel settore della politica delle acque, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive del Consiglio 82/176/CEE, 83/513/CEE, 84/156/CEE,… Leggi tutto
Decreto 15 luglio 2015
Gen 19, 2020 60

Decreto 15 luglio 2015

Decreto 15 luglio 2015 Modalità di raccolta ed elaborazione dei dati per l’applicazione degli indicatori previsti dal Piano d’Azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Decreto 22 gennaio 2014) (G.U. 27 luglio 2015, Serie Generale n. 172) Collegati[box-note]Decreto 22 gennaio… Leggi tutto
Decreto 14 aprile 2009 n  56
Gen 19, 2020 55

Decreto 14 aprile 2009 n. 56

Decreto 14 aprile 2009 n. 56 Regolamento recante «Criteri tecnici per il monitoraggio dei corpi idrici e l'identificazione delle condizioni di riferimento per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante Norme in materia ambientale, predisposto ai sensi… Leggi tutto

Più letti Ambiente